pixabay.com
Medicina Estetica
23.04.2021 - 08:000

Cosce flaccide? Attiva le rimette a nuovo 

La thermoinduzione endodermica può rimodellare le gambe senza dolore per il paziente 

Quando si aumenta di peso il grasso può accumularsi in punti da cui è poi davvero difficile farlo sparire. Uno di questi è l’interno cosce: sono molte le persone che dopo essere ingrassate oppure dopo aver interrotto per un lungo periodo la pratica sportiva presentano delle flaccidità in questa parte del corpo. Per eliminare il problema si può ricorrere ad Attiva, il trattamento basato sulla thermoinduzione endodermica disponibile alla Medi Jeunesse di Lugano.

Questa tecnica consente di rimodellare l’area dell’interno coscia senza ricorrere a interventi chirurgici. La thermoinduzione endodermica, infatti, è in grado di ristrutturare il derma attraverso un flusso di l’energia termica che viene convogliata da un ago-cannula in un preciso punto del corpo. Quando la temperatura dell’ago tocca i 70°, Attiva provoca la lisi cellullare degli adipociti: il grasso viene di fatto sciolto nella matrice extracellulare, per poi essere eliminato dal sistema linfatico.

Abbassando la temperatura dell’ago a 50°, poi, il medico potrà scatenare un effetto lifting, con retrazione del collagene e produzione di nuovo collagene: un processo che porterà la pelle a ritrarsi e a trovare l’originale elasticità, eliminando la flaccidità che si era creata. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-25 11:58:56 | 91.208.130.86