pixabay.com
Medicina Estetica
14.07.2021 - 14:000

Addio alla flaccidità: ci pensa Attiva

La thermoinduzione endodermica rimodella e rassoda qualunque punto del corpo

Molte persone si mettono a dieta prima dell’estate, alcune riescono anche a perdere molto peso, ma spesso vanno incontro a un problema che non avevano immaginato: eliminato il grasso, si ritrovano con alcuni punti del corpo - pancia, interno cosce, mento - in cui la pelle resta flaccida, incapace di ritrovare tono dopo essere stata “svuotata” dell’adipe. In questi casi, si può far ricorso ad Attiva per migliorare la situazione.

Parliamo di un trattamento di thermoinduzione endodermica disponibile in esclusiva alla Medi Jeunesse di Lugano che permette di rimodellare e rassodare qualunque punto del corpo senza ricorrere a interventi chirurgici. Attiva, infatti, va a ristrutturare il derma attraverso un flusso di l’energia termica che viene convogliata da un ago-cannula nel derma. Quando la temperatura dell’ago di Attiva tocca i 50°, infatti, il macchinario produce un effetto lifting, ovvero una retrazione del collagene presente e la produzione di nuovo collagene, la sostanza che permette alla pelle di restare elastica.

Grazie a tale processo, la pelle ritroverà la sua elasticità e il suo tono, facendo sparire le flaccidità che si erano sviluppate. E a quel punto i sacrifici fatti per dimagrire saranno bene accetti.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 14:33:43 | 91.208.130.85