Canva
LUGANO
08.05.2021 - 07:000

Salute e benessere: effetti della parodontite sul Covid-19

Per capire le cause ne abbiamo parlato con Giuseppe Aronna, medico dentista a Lugano

LUGANO - LUGANO - La parodontite è una malattia infiammatoria causata principalmente da specifici batteri della placca. Nelle forme gravi vi è una predisposizione genetica, più del 50% della popolazione mondiale ne è affetta.

Recenti studi hanno dimostrato che le persone con parodontite sono esposte a un grave esito dell’infezione da Covid-19, aumenta più di otto volte la probabilità di una forma grave.

Le due malattie hanno una patogenesi in comune: l’infiammazione per cui l’infezione del virus trova già uno stato infiammatorio che viene amplificato dalla acuta reazione infiammatoria causata dal Covid, tanto da poter esitare nella forma più grave la polmonite interstiziale. Nei soggetti con parodontite c’è maggiore probabilità di esiti fatali.

Considerata la diffusione del virus e la facilità di contrarre l’infezione tutte le persone con parodontite di vario grado andrebbero curate. La malattia delle gengive rientra a pieno titolo tra i fattori di prevenzione primaria del Covid 19.

Tutte le persone con l’infiammazione delle gengive, in particolare con sanguinamento o che sospettano di avere problemi alle gengive o che già è stata diagnosticata la parodontite, devono rivolgersi tempestivamente al dentista o meglio a uno specialista parodontologo.

Curare la parodontite è un'importante forma di prevenzione della malattia da Covid 19.

A cura di Giuseppe Aronna, medico dentista a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 13:33:58 | 91.208.130.86