Immobili
Veicoli
Ated Ict Ticino
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
LUGANO
2 gior
Arriva Nintendo Switch Sports
Il mitico Wii Sports torna con un nuovo capitolo all’insegna del divertimento
LUGANO
4 gior
Shopify compra Deliverr per 2,1 miliardi di dollari
Si tratta della più grande acquisizione nella storia di Shopify
LUGANO
6 gior
QR Bill: una questione svizzera
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022.
LUGANO
1 sett
InformatiCH Sagl presenta l’LPD Day
La prima edizione dell’LPD Day è il prossimo 14 giugno al LAC di Lugano
ATED
1 sett
Claranet chiama AWS
Sono in programma alcuni appuntamenti in Ticino promossi da ated-ICT Ticino in collaborazione con Claranet.
ATED
1 sett
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali
ATED
1 sett
Genuine Way annuncia il primo round da 550'000 euro
Grazie all’investimento la startup potrà integrare nuove funzionalità alla piattaforma con sede anche a Lugano
ATED-ICT TICINO
2 sett
Carpanzano entra nell’Accademia Svizzera delle Scienze Tecniche
Il Professore Emanuele Carpanzano, membro di ated-ICT Ticino, nominato membro dell’Accademia svizzera delle scienze
ATED
2 sett
Miglioriamo su Wikipedia i contenuti sui Musei
In vista Giornata Internazionale dei Musei 2022 (18 maggio), circa 30 Capitoli di Wikimedia uniscono le forze
ATED
2 sett
Una soluzione, numerose possibilità. È Business POS
I moderni sistemi di cassa sono dei multitalenti
ated ICT Ticino
3 sett
Le nanotecnologie entrano nello stadio del Siviglia FC
Alcune tecnologie sanificano le superfici da virus e batteri.
ated ICT Ticino
3 sett
Gli Smilebots trionfano in USA
La squadra ticinese è arrivata 18esima nella finale a Houston della First Lego League.
ATED ICT TICINO
1 mese
Big tech e ambiente
Stripe, Alphabet, Shopify, Meta e McKinsey lanciano un Advance Market Commitment (AMC).
ATED ICT TICINO
1 mese
Nuova LPD: cosa cambia per le aziende?
L’evoluzione tecnologica ha imposto una revisione totale della legge federale sulla protezione dei dati (LPD).
ATED ICT TICINO
24.01.2022 - 07:580
Aggiornamento : 10:17

Il New York Times acquista The Athletic

The Athletic, il sito sportivo migliore del mondo, è stato comprato dal New York Times per 500 milioni di dollari.

C’è una storia, di cui abbiamo parlato qualche mese fa durante le Olimpiadi in questo articolo, che mostra come si possa traghettare il giornalismo verso una nuova fase e forse nuova era. Si tratta di The Athletic, il sito sportivo migliore del mondo, che è stato comprato nei giorni scorsi dal New York Times per oltre 500 milioni di dollari. Come ci racconta Francesco Oggiano, giornalista italiano esperto di media che collabora con Will, Vanity Fair, Wired, Il Foglio, nella sua imperdibile newsletter Digital Journalism: «Puntare sulla qualità dei contenuti e sui talenti che li producono porta solo grandi soddisfazioni e grossi soldi a chi investe. The Athletic viene lanciato nel 2015, quando due dipendenti dell’app di fitness Strava, entrambi appassionati di sport, si rendono conto che manca un grande giornale sportivo di qualità. Così decidono di fare un prodotto inedito. Queste sono le caratteristiche che definiscono da subito: niente titoli clickbait, solo storie e reportage di altissima qualità, scritti da firme sportive con un seguito personale di fan preesistente. Completano il format di successo editoriale la scelta di non avere pubblicità e di avere impostato un modello basato sugli abbonamenti: circa 9 dollari al mese per leggere tutto».

I due fondatori, Alex Mather e Adam Hansmann, quindi, per tre anni si mettono a visitare tutte le città degli Stati Uniti e del Canada. In ognuna, cercano di rubare alla concorrenza il miglior giornalista sportivo locale, offrendogli cifre pazzesche, tra l’altro proprio in un momento in cui i media tradizionali arrancano.

Ma come viene assunta e ingaggiata la squadra di penne e firme?
«Il processo di corteggiamento, con offerte a sei zeri e inviti in hotel a 6 stelle, diventa oggetto di culto tra i reporter del settore. Chiunque, vuole essere approcciato da The Athletic ed entrare nella redazione. In sintesi: il trucco è avere la migliore squadra pagandola il 30-40% in più di prima. E la frase che uno dei due startupper dice ogni volta ai giornalisti per convincerli è questa: “Non esistono piccole squadre. Esistono solo grandi storie”. E nel giro di otto anni, il giornale arriva ad avere più di: 1,3 milioni di iscritti, 80 milioni di fatturato, 600 dipendenti (di cui 400 in ambito editoriale)».

Il Covid e la pandemia come modificano l’ascesa di The Athletic?
«Durante la pandemia, arrivano gli squali, che vogliono giustamente accaparrarsi il sito e i suoi abbonati. Ma a vincere è il New York Times, che sborsa mezzo miliardo. Credo sia l’acquisizione più grande della storia del Times, dopo quella del Boston Globe nel 1993 (1 miliardo di dollari, ma finì malissimo…). L’accordo ha senso. Il Nyt ha 1 miliardo di dollari cash. Durante tutta la pandemia ha fatto una serie di acquisizioni più piccole (es: Audm, Serial, HelloSociety, ecc.). Ha 7,6 milioni di abbonamenti digitali totali, e punta ad arrivare a 10 milioni entro il 2025. Con l’acquisizione del The Athletic e dei suoi 1,3 milioni di abbonati, il Nyt è arrivato già a 9 milioni e si prepara a raggiungere anzitempo l’obiettivo di 10 milioni. I due startupper rimarranno dentro The Athletic e il sito rimarrà separato dal Times editorialmente».

Infatti, Alex Mather e Adam Hansmann, fondatori di The Athletic, continueranno a guidare l’azienda al completamento dell’acquisto come direttore generale e co-presidente e direttore operativo e co-presidente, rispettivamente. «L’acquisizione di The Athletic ci posiziona per essere un leader globale nel giornalismo sportivo», ha detto Meredith Kopit Levien, presidente e Ceo di The New York Times Company, per il quale The Athletic «è un grande complemento a The (NY)Times»

ated-ICT Ticino

ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale.

Dal suo esordio, ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.500 manifestazioni e promosso innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all'innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell'attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino è riconosciuta come un'associazione di riferimento nell'ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids.

Ated Ict Ticino
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-22 15:21:33 | 91.208.130.86