Ated
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
22 ore
Chi vince tra TikTok e Youtube?
Un’analisi di App Annie rivela che gli utenti ora trascorrono più tempo a guardare video su TikTok che su YouTube.
CANTONE
3 gior
Un progetto “made in Ticino” per monitorare da remoto i pazienti cardiaci
Si tratta di un'idea dell’Istituto MeDiTech della SUPSI, che intende sviluppare un prodotto unico e innovativo
CANTONE
5 gior
Cornèr Banca sale a bordo di Swiss Virtual Expo
Anche Cornèr Banca partecipa a Swiss Virtual Expo, aderendo a un format di evento che è sulla frontiera dell’innovazione
LUGANO
1 sett
Arrivano i Ray-Ban Stories
Dalla partnership tra Facebook e EssilorLuxottica, nasce la prossima generazione di occhiali intelligenti o smart.
CANTONE
1 sett
Digital twin: cos'è e come funziona
CANTONE
1 sett
EOC diventa il primo ospedale virtuale
Al Swiss Virtual Expo lancerà un ecosistema ospedaliero per valorizzare ancora di più il ruolo centrale del paziente
ated ICT Ticino
2 sett
Dati personali e salute: come tutelarsi
I dati sono il vero “petrolio” dei giorni nostri.
Stati Uniti
2 sett
Arriva il Tesla Bot di Elon Musk
Scende in campo anche Elon Musk nello sviluppo e ricerca di robot umanoidi
CANTONE
2 sett
La pagina contatti del sito: perché non trascurarla
La pagina dei contatti è una delle più strategiche per il sito internet.
FOTO
ated ICT Ticino
3 sett
Hack4Learning: vince FormiDabile
All’iniziativa promossa da SUFFP hanno partecipato 20 persone con 4 progetti pensati per risolvere le sfide educative.
ATED - ICT TICINO
3 sett
Security lab: e-learning in formato virtuale
Anche Security Lab partecipa a Swiss Virtual Expo dentro il padiglione di ated virtual network
ATED
28.01.2021 - 07:470

Caffè e capsule a portata di click

Online si vende anche il caffè Made in Ticino, selezionato e tostato direttamente nel Malcantone

Lo scoppio dell’emergenza Covid-19 ha addirittura decuplicato la domanda online di prodotti alimentari in tutto il mondo. Non a caso, i volumi complessivi degli acquisti di cibo e alimentari online si aggirano di poco sotto i 60 miliardi di euro, con nella sola Europa circa 170 milioni di persone che in pochi clic fanno la spesa di prodotti per cucinare. Secondo le ultime stime rilevate dall’Osservatorio eCommerce B2c promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, il Food & Grocery online ha raggiunto nella vicina Italia per il 2020 un valore pari a 2,5 miliardi di Euro, con una crescita del 55%, ossia di un miliardo di euro in valore assoluto rispetto al 2019.
Parliamo di un settore che richiede importanti investimenti per la logistica e la conservazione dei prodotti e che vede nascere anche nel nostro Ticino un’iniziativa molto interessante. Si tratta di una torrefazione artigianale ticinese, Café Do Suiso, con un suo sito e negozio online https://cafedosuiso.ch, situata nel cuore del Malcantone. Qui Yanik il giovane fondatore, si prende cura di ogni aspetto della produzione: dalla selezione dei chicchi e tostatura, fino alla preparazione e spedizione dell’ordine.
Un nuovo esempio virtuoso di #storievisionarie che come ated-ICT Ticino ci fa piacere raccontare

Yanik, qual è stata la molla che ti ha fatto appassionare così al caffè, al punto da creare da zero in Ticino una torrefazione in cui tutto il processo è sotto il tuo controllo? Infatti, tu ti occupi della selezione dei migliori chicchi, della tostatura e poi miscelatura per la vendita diretta in capsule o in grani.
Sono sempre stato un amante del caffè, però è stato durante i miei studi universitari a Londra che ho scoperto questa cultura di consumare caffè di alta qualità e fresco di tostatura. Ciò mi ha cambiato il modo di vedere il caffè, non più come una semplice bevanda, ma come un'esplosione di aromi proveniente da un prodotto complesso e con una storia affascinante. Il bello di essere un artigiano è che devi prenderti cura di tutti gli aspetti del mestiere rendendo il lavoro molto interessante.

Quanto la pandemia è stata responsabile nella scelta di aprire un negozio online per la vendita diretta? Com’è andato il 2020 e quali obiettivi di business e fatturato ti sei dato per il 2021?
Il mio obiettivo è sempre stato quello di offrire un prodotto fresco di tostatura al cliente finale, e perciò un negozio online era già la mia scelta ideale, permettendomi così un contatto diretto e rapido col cliente. Nonostante ciò, sono sicuro che la pandemia abbia spinto anche persone meno familiari con l’e-shop a comprare online. Da quando ho lanciato l’attività (luglio 2020) le vendite sono cresciute in modo significativo grazie alla qualità del caffè, alla presenza online e al passaparola. Nel 2021 voglio continuare ad alimentare questa crescita aumentando la presenza sui social media.

Qual è l’identikit del tuo cliente tipo? E quali sono le selezioni che funzionano di più in Ticino?
Il caffè è una bevanda apprezzata da quasi tutte le fasce di età permettendomi così di rivolgermi ad un pubblico molto ampio. Riguardo alle preferenze di tostatura, in Ticino si favorisce una preparazione medio-scura grazie anche all'influenza dell’Italia. La praticità della capsula l’ha resa sicuramente uno dei metodi più utilizzati da noi, ma ho anche notato un numero significativo di clienti che ritorna a metodi di preparazione più tradizionali come la moka o il caffè da filtro.

#storievisionarie #ecommerce #digitaleperilcommercio #atedicticino #eShopper #digitalfood


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 08:07:35 | 91.208.130.89