Segnala alla redazione

ICT TICINO
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
21 ore
Una jam session lunga un weekend per creare un videogioco dal nulla
Si terrà a Manno dal 31 gennaio al 2 febbraio, è un evento unico e da non perdere
ATED
1 gior
AAA cercasi Mentor per ated4kids
Nell’ultima sfida regionale del torneo di robotica FIRST® LEGO® League erano tre i team supportati da Roboticminds, il programma promosso da ated4kids. Ora ated-ICT Ticino cerca nuovi 100% Mentor per le prossime iniziative
CANTONE
3 gior
Quando lavorare a un videogioco ti fa crescere come professionista
E non solo se siete degli informatici, scopriamo assieme il perché ma anche il come e... il dove
CANTONE
3 gior
Swisscom è in testa nei servizi cloud e di sicurezza
La società di ricerche di mercato indipendente ISG ha valutato i principali fornitori di cloud svizzeri. Swisscom è ancora una volta leader con un portafoglio attraente, completo e una forte posizione competitiva
FOTO
LUGANO
1 sett
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
1 sett
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
2 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
2 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
3 sett
Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi
Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
CANTONE
1 mese
Come si svelano le Fake News? La risposta di Alex Orlowski
Grande esperto dei meccanismi che guidano la diffusione di bufale o notizie false sui principali social. Lo abbiamo incontrato e intervistato per carpire qualche segreto e trucco da seguire
ICT TICINO
05.11.2019 - 09:200

Tranquillo Cloud, di nome e di fatto

Anche i dati sono in cerca di adeguata protezione

Un guasto, un danno cagionato da una distrazione; un furto, un incendio, una catastrofe della natura. Ma tu te ne ne resti lì impassibile; “tranquillo”, come accade quando sai che tutto ciò che conta è al sicuro altrove.

Le persone care, i beni di maggior valore; oppure, in quest’epoca che corre verso il digitale, i dati personali o dell’azienda, così inconsistenti ma forse più preziosi di un gioiello o un’auto di lusso. C’è chi da tempo narra che non il franco, e neppure l’euro o il dollaro, siano la moneta del terzo millennio; ma i file che conservano il sapere di un uomo o di un’impresa, i sistemi produttivi, di gestione o, perché no, semplicemente gli scatti più importanti e riservati.

Al modo in cui il denaro si affida a una banca, ecco dunque che anche i dati sono in cerca di adeguata protezione.

Uno spazio di archiviazione personale dove “depositarli” come si fa con i risparmi, in un luogo differente da quello abituale, da cui recuperarli con rapidità in caso di bisogno: in una parola, il Cloud di cui tanto si parla e che non sempre si conosce, nei suoi risvolti di vantaggio o di sfavore. Complicato destreggiarsi fra le offerte pubbliche o private, all’estero o in patria, tra cui ultimamente ha fatto capolino Tranquillo Cloud (https://tranquillocloud.ch). Accattivante fin nel nome, che è anzitutto una garanzia: la promessa che niente andrà perduto, di ciò che sul momento pare irrimediabilmente rovinato, devastato dall’acqua e dal fuoco, bruciato da un fulmine, trafugato da un hacker o semplicemente perso assieme al telefonino scivolato dalla tasca della giacca. Perché una copia è custodita in un bunker inviolato; un server esterno dove il backup si accompagna a un sistema di recovery per il ripristino veloce della situazione in apparenza compromessa.

Non è però solo questione di terminologia attraente. Tranquillo Cloud ha davvero quel qualcosa in più, rispetto ad altre soluzioni, che lascia sereni. È svizzero, nella concezione, nello sviluppo e nella commercializzazione; e dunque soggetto alla legge elvetica che vigila severamente sul diritto di ciascuno alla privacy, derogabile più facilmente in altri territori. Negli Stati Uniti, cui talora inconsciamente vengono ceduti in custodia i nostri dati, un tribunale potrebbe per esempio acconsentire a un’eventuale richiesta di accesso da parte di terzi.

Ideato da Giuseppe Paternò e portato di recente sul mercato da InformatiCH Sagl (https://www.informatich.ch/), Tranquillo Cloud si trova invece in Canton Ticino, sottoposto a giurisdizione locale e accessibile solo ad amministratori muniti di autenticazione forte, tracciati in ogni loro azione. Agli standard elevati di sicurezza associa poi un servizio di supporto diretto col cliente, che può rivolgersi agli specialisti per la scelta del software, la valutazione delle compatibilità o la soluzione dei dubbi residui.

A quale prezzo? Tutt’altro che proibitivo: 89 franchi più iva per 1 TB in promozione già scontato per il primo anno, al 50% se sottoscritto entro il 31.12.2109.

Altre domande? Siamo a tua disposizione. Info e contatti: tranquillocloud.ch, info@tranquillocloud.ch, +41(0)916014060.


ICT TICINO

ICT TICINO
Guarda le 2 immagini
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 03:56:56 | 91.208.130.86