Segnala alla redazione

ICT TICINO
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
3 gior
5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino
Vediamo insieme i vantaggi per I quali il Ticino è il luogo ideale nel quale esternalizzare la propria produzione elettronica
ATED
6 gior
L’incredibile fascino del videogame
L’innovazione pervade e trasforma anche la dimensione del gioco. Grazie alle evoluzioni tecnologiche in ambito videogiochi ora si possono acquisire competenze professionali
CANTONE
2 sett
Baloise ringrazia la digitalizzazione: «Ora siamo più vicini alla gente»
Così l’innovazione - e la cyber security - hanno cambiato (anche) il mondo assicurativo. «Il nostro compito? Fare informazione»
CANTONE
2 sett
Buon compleanno ated
L’associazione, che spegne oggi le sue 48 candeline, è una realtà indipendente molto attiva nel territorio ticinese, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie
CANTONE
2 sett
Nasce il primo osservatorio privacy in Ticino
L’obiettivo della nuova Associazione è quello di diffondere la cultura della data protection in tutte le realtà economiche e amministrative del cantone
ATED
3 sett
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
3 sett
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
3 sett
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
1 mese
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
LUGANO
1 mese
#STEM, #Crowfunding, #FakeNews, #Networking
Giovedì 28 novembre all'Hotel Lugano Dante Center, Maria Francesca Corrado, Alex Orlowsky e Paolo Gasperi
ICT TICINO
05.11.2019 - 09:200

Tranquillo Cloud, di nome e di fatto

Anche i dati sono in cerca di adeguata protezione

Un guasto, un danno cagionato da una distrazione; un furto, un incendio, una catastrofe della natura. Ma tu te ne ne resti lì impassibile; “tranquillo”, come accade quando sai che tutto ciò che conta è al sicuro altrove.

Le persone care, i beni di maggior valore; oppure, in quest’epoca che corre verso il digitale, i dati personali o dell’azienda, così inconsistenti ma forse più preziosi di un gioiello o un’auto di lusso. C’è chi da tempo narra che non il franco, e neppure l’euro o il dollaro, siano la moneta del terzo millennio; ma i file che conservano il sapere di un uomo o di un’impresa, i sistemi produttivi, di gestione o, perché no, semplicemente gli scatti più importanti e riservati.

Al modo in cui il denaro si affida a una banca, ecco dunque che anche i dati sono in cerca di adeguata protezione.

Uno spazio di archiviazione personale dove “depositarli” come si fa con i risparmi, in un luogo differente da quello abituale, da cui recuperarli con rapidità in caso di bisogno: in una parola, il Cloud di cui tanto si parla e che non sempre si conosce, nei suoi risvolti di vantaggio o di sfavore. Complicato destreggiarsi fra le offerte pubbliche o private, all’estero o in patria, tra cui ultimamente ha fatto capolino Tranquillo Cloud (https://tranquillocloud.ch). Accattivante fin nel nome, che è anzitutto una garanzia: la promessa che niente andrà perduto, di ciò che sul momento pare irrimediabilmente rovinato, devastato dall’acqua e dal fuoco, bruciato da un fulmine, trafugato da un hacker o semplicemente perso assieme al telefonino scivolato dalla tasca della giacca. Perché una copia è custodita in un bunker inviolato; un server esterno dove il backup si accompagna a un sistema di recovery per il ripristino veloce della situazione in apparenza compromessa.

Non è però solo questione di terminologia attraente. Tranquillo Cloud ha davvero quel qualcosa in più, rispetto ad altre soluzioni, che lascia sereni. È svizzero, nella concezione, nello sviluppo e nella commercializzazione; e dunque soggetto alla legge elvetica che vigila severamente sul diritto di ciascuno alla privacy, derogabile più facilmente in altri territori. Negli Stati Uniti, cui talora inconsciamente vengono ceduti in custodia i nostri dati, un tribunale potrebbe per esempio acconsentire a un’eventuale richiesta di accesso da parte di terzi.

Ideato da Giuseppe Paternò e portato di recente sul mercato da InformatiCH Sagl (https://www.informatich.ch/), Tranquillo Cloud si trova invece in Canton Ticino, sottoposto a giurisdizione locale e accessibile solo ad amministratori muniti di autenticazione forte, tracciati in ogni loro azione. Agli standard elevati di sicurezza associa poi un servizio di supporto diretto col cliente, che può rivolgersi agli specialisti per la scelta del software, la valutazione delle compatibilità o la soluzione dei dubbi residui.

A quale prezzo? Tutt’altro che proibitivo: 89 franchi più iva per 1 TB in promozione già scontato per il primo anno, al 50% se sottoscritto entro il 31.12.2109.

Altre domande? Siamo a tua disposizione. Info e contatti: tranquillocloud.ch, info@tranquillocloud.ch, +41(0)916014060.


ICT TICINO

ICT TICINO
Guarda le 2 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 16:32:26 | 91.208.130.85