Segnala alla redazione

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
20 ore
Una jam session lunga un weekend per creare un videogioco dal nulla
Si terrà a Manno dal 31 gennaio al 2 febbraio, è un evento unico e da non perdere
ATED
1 gior
AAA cercasi Mentor per ated4kids
Nell’ultima sfida regionale del torneo di robotica FIRST® LEGO® League erano tre i team supportati da Roboticminds, il programma promosso da ated4kids. Ora ated-ICT Ticino cerca nuovi 100% Mentor per le prossime iniziative
CANTONE
3 gior
Quando lavorare a un videogioco ti fa crescere come professionista
E non solo se siete degli informatici, scopriamo assieme il perché ma anche il come e... il dove
CANTONE
3 gior
Swisscom è in testa nei servizi cloud e di sicurezza
La società di ricerche di mercato indipendente ISG ha valutato i principali fornitori di cloud svizzeri. Swisscom è ancora una volta leader con un portafoglio attraente, completo e una forte posizione competitiva
FOTO
LUGANO
1 sett
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
1 sett
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
2 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
2 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
3 sett
Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi
Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
CANTONE
1 mese
Come si svelano le Fake News? La risposta di Alex Orlowski
Grande esperto dei meccanismi che guidano la diffusione di bufale o notizie false sui principali social. Lo abbiamo incontrato e intervistato per carpire qualche segreto e trucco da seguire
ated ICT Ticino
1 mese
Global Game Jam: Ticino presente!
Il più grande evento al mondo dedicato allo sviluppo dei videogiochi si svolge dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020 in contemporanea in oltre 100 nazioni, fra cui in Svizzera a Lugano (Manno)
ICT TICINO
1 mese
L'Internet of Things nella vita di tutti i giorni
Si stima che entro il 2025 ci saranno 75 miliardi di dispositivi connessi. Come cambierà la nostra vita conl’IoT?
CANTONE
1 mese
5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino
Vediamo insieme i vantaggi per I quali il Ticino è il luogo ideale nel quale esternalizzare la propria produzione elettronica
ATED
1 mese
L’incredibile fascino del videogame
L’innovazione pervade e trasforma anche la dimensione del gioco. Grazie alle evoluzioni tecnologiche in ambito videogiochi ora si possono acquisire competenze professionali
CANTONE
2 mesi
Baloise ringrazia la digitalizzazione: «Ora siamo più vicini alla gente»
Così l’innovazione - e la cyber security - hanno cambiato (anche) il mondo assicurativo. «Il nostro compito? Fare informazione»
CANTONE
2 mesi
Buon compleanno ated
L’associazione, che spegne oggi le sue 48 candeline, è una realtà indipendente molto attiva nel territorio ticinese, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie
CANTONE
2 mesi
Nasce il primo osservatorio privacy in Ticino
L’obiettivo della nuova Associazione è quello di diffondere la cultura della data protection in tutte le realtà economiche e amministrative del cantone
ATED
2 mesi
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
2 mesi
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
2 mesi
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
2 mesi
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
ATED
28.10.2019 - 10:450
Aggiornamento : 15:10

A Lugano è Robotmania

La passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose

Grazie al programma Roboticminds4kids promosso da Ated – ICT Ticino e rivolto ai giovani ticinesi la passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose.

Saranno tre quest’anno le squadre di Ated4Kids in lizza per la FIRST® LEGO® League, una competizione che nello scorso anno scolastico ha visto il team Smilebots gareggiare nella finalissima di Detroit, dove si è classificato al 12° posto, su oltre 38.800 squadre partecipanti.

Ma fra i progetti più interessanti e utili ideati in passato proprio da Smilebots, la squadra luganese finalista, ricordiamo SmartPipes, un sistema innovativo per evitare lo spreco dell’acqua testata con successo nel Comune di Muzzano

Nuove sfide - È tempo di nuove sfide per i giovani ticinesi. Dopo un esaltante risultato all’ultima edizione della FIRST® LEGO® League, la cui finalissima si è tenuta in aprile a Detroit, dove il team svizzero Smilebots si è classificato dodicesimo al mondo, ma in totale le squadre iscritte alla competizione mondiale erano oltre 38.800, con più di 310.400 iscritti provenienti da 100 Paesi, è ora di pensare al prossimo obiettivo.

Con l’inizio dell’anno scolastico 2019-2020 tre squadre ticinesi, sostenute da ated4Kids, il progetto promosso da Ated – ICT Ticino, parteciperanno alla nuova edizione della FIRST® LEGO® League, una sfida appassionante e internazionale, in cui la robotica e i mattoncini Lego sono i protagonisti indiscussi. Il programma, denominato Roboticminds4kids, è rivolto a ragazze e ragazzi dai 9 ai 16 anni, che hanno la possibilità di sperimentare divertendosi la robotica educativa, guidati dai mentor ated4Kids. Ogni anno l’organizzazione FIRST® LEGO® League propone un tema, basato su un argomento scientifico che riguarda il mondo reale. E le squadre che partecipano devono progettare, costruire, programmare robot autonomi costituiti da mattoncini lego, per cercare soluzioni innovative a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale. L’iter della competizione, che prevede un percorso a qualificazioni, inizia con sfide regionali per proseguire con manifestazioni nazionali, superate le quali, si ottiene l’accesso per la gara continentale e poi la finale mondiale. Il tema selezionato dalla FIRST® LEGO® League per il 2019-2020 è “City shaper” e, quindi, le squadre di tutto il mondo si confronteranno con l’obiettivo unico di immaginare la possibilità di costruire un mondo migliore.

«I team, composti al massimo da 10 partecipanti e 2 coach adulti devono dimostrare di seguire i valori fondamentali della competizione, che richiedono ai ragazzi la capacità di lavorare in gruppo e di rispettare gli altri partecipanti – conferma Corrado Corsale, mentor di ated4kinds e coach degli Smilebots. In particolare, i nostri ragazzi devono via via superare sfide che si sviluppano su quattro prove distinte: gara di robotica, robot design, progetto scientifico e team building. Ma non si parla di sola robotica durante i nostri incontri, perché oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo. In particolare, i nostri ragazzi devono via via superare sfide che si sviluppano su quattro prove distinte: gara di robotica, robot design, progetto scientifico e team building. Ma non si parla di sola robotica durante i nostri incontri, perché oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo. Si avvicinano in modo concreto a potenziali carriere in ambito sociale, scientifico e ingegneristico, come è capitato in passato per un progetto spreco dell’acqua, che è stato ideato e sviluppato in modo molto originale dal team Smilebots».

Infatti, questa squadra guidata dal coach Corrado Corsale, si è cimentata su un progetto reale e locale, proprio perché ha appreso un metodo di lavoro e di risoluzione dei problemi, partecipando a sfide e competizioni di robotica come la FIRST® LEGO® League. Il progetto di ricerca, denominato SmartPipes è illustrato in questo video presentazione, in cui si spiega come la dispersione idrica sia del 50% a livello mondiale e, come questa inefficienza si determini a livello di rete e tubi che trasportano l’acqua. Ingegnosa e tecnologica la soluzione proposta dal team, che si traduce in un sofisticato dispositivo tecnologico e in una APP dedicata, che è stata sviluppata dai ragazzi e che consente di monitorare con sensori eventuali perdite e cali di pressione, così da poter intervenire tempestivamente e contenere gli sprechi d’acqua. Un sistema molto efficiente e a bassissimo costo di gestione, che è stato adottato come installazione pilota dal Comune di Muzzano, e che continua a funzionare regolarmente a distanza di due anni dall’installazione.

«Sono innegabili i risultati positivi che i corsi promossi da anni con l’ated4kids si determinano sui nostri giovani – commenta Cristina Giotto Direttrice e membro di comitato di ated – ICT Ticino. La formazione che proponiamo unisce il gioco all’apprendimento di materie complesse, ma fondamentali per il futuro dei nostri figli. Li prepariamo a sperimentare, a scoprire cosa c’è dietro la tecnologia, aiutandoli a gestirla, addirittura a costruirla, e a non subirla passivamente. I risultati del team Smilebots sono stati eccezionali, perché arrivare alla finale di Detroit è stato come un sogno e un bagaglio di esperienze uniche, ma la coesione che si è creata fra loro ha avuto risvolti positivi anche per il nostro territorio. Il progetto di ricerca per il Comune di Muzzano è la dimostrazione perfetta del nostro obiettivo di fondo: costruire competenze tecniche e creare soft skill nei nostri ragazzi e ragazze, per risolvere anche problemi puntuali e a noi vicini, come lo spreco delle fonti idriche in un nostro Comune».

Per ulteriori informazioni sui progetti promossi da ated4Kids e per sponsorizzare le squadre che partecipano a FIRST® LEGO® League informazioni su: https://www.ated.ch/progetto_ated4kids.php

Chi è ated – ICT Ticino
Fondata il 19 novembre 1971 a Lugano, ated - ICT Ticino è un’Associazione indipendente attiva nel Canton Ticino, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie dell'informazione e comunicazione (ICT). Dalla sua fondazione ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.000 manifestazioni con più di 13.000 partecipanti  a conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, corsi settimanali. Da diverso tempo l'associazione collabora con l’Università della Svizzera Italiana (USI), la Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) e con la Scuola Superiore di Informatica di Gestione (SSIG) con l’obiettivo di promuovere la formazione dei soci. Grazie alla serietà dell'attività svolta sull'arco di quarant'anni di vita, ated – ICT Ticino è diventata un riferimento nel settore per le forze economiche, politiche ed istituzionali, favorendo il dibattito attorno alle tecnologie della informazione e ravvivandone l'interesse presso i giovani. 

 

Guarda le 4 immagini
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 02:24:20 | 91.208.130.86