ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ated ICT Ticino
1 gior
Etsy acquista Depop per 1,6 miliardi di dollari
La piattaforma di vendite online Etsy ha comprato l’applicazione di vestiti usati Depop
CANTONE
3 gior
Lo Showroom grazie ai social diventa itinerante
La chiusura del negozio fisico durante la pandemia ha aperto a nuove formule di vendita.
ATED ICT TICINO
5 gior
Crittografia: l’asso nella manica per la sicurezza aziendale
Come rendere più sicure le imprese adottando soluzioni affidabili
MONDO
1 sett
I brand del lusso più popolari online
Uno studio di Luxe Digital ha analizzato oltre 3.000 aspetti basandosi sulle statistiche di Google.
STATI UNITI
1 sett
Commercio: c’è chi apre e chi chiude
Google sceglie New York per aprire il suo primo negozio monomarca.
ATED ICT TICINO
2 sett
Trovare lavoro se si è teenager
Una startup ticinese si propone un obiettivo ambizioso
ated ICT Ticino
2 sett
Ated4kids on the road e Coderdojo
Una giornata dedicata a tecnologia e innovazione alla Cascina dei Bellunesi a Ponte Capriasca.
ATED ICT TICINO
2 sett
La vacanza-studio per giovani appassionati di informatica
Dal 23 al 27 agosto 2021 arriva il TEENformatiCAMP, organizzato dalla SUPSI
ated ICT Ticino
3 sett
Ticinsect premiata dal WWF
La startup elvetica riceve il riconoscimento fossil-free da WWF Svizzera
ATED ICT TICINO
3 sett
Competenze digitali per fiere virtuali
Grazie al Covid sono diventate la norma, un incontro web per capire come farle al meglio
ICT ATED TICINO
3 sett
Commercio al dettaglio: quale futuro?
Le 6 tendenze che segneranno il commercio del mondo post-pandemico 
ATED - ICT TICINO
1 mese
Così funzionano prototipi e brevetti
Come sviluppare prototipi pronti per essere testati dal proprio pubblico
ICT ATED TICINO
1 mese
Alexa sale sulla Lamborghini
Automobili Lamborghini integra Amazon Alexa per il completo controllo dell’auto
ATED-ICT TICINO
1 mese
Quando la boutique prende vita online
Comunicare e vedere ai propri clienti attraverso le principali piattaforme online, dando vita a sfilate digitali
ATED-ICT TICINO
1 mese
Donne che ispirano le donne 
Women4digital di ated-ICT Ticino promuove una serie di incontri con donne professioniste dell'innovazione in Ticino
ATED ICT TICINO
1 mese
Dall'Ue le prime regole per l'Intelligenza artificiale
Regole e incentivi per fare dell'Unione un polo mondiale dell'innovazione nel settore, dove l'AI è utile per i cittadini
ATED
1 mese
10 tendenze del web design
Ecco alcuni suggerimenti utili per potenziare il tuo sito web nel 2021
ATED ICT TICINO
1 mese
Ated4kids on the road con Swisscom
Tecnologia e innovazione percorrono le Valli Ticinesi.
ATED
1 mese
Cyberbullismo: rilievi giuridici e psicologici. Il bullo diventa un nickname
Avvocato Europeo Zulay Manganaro Menotti per Ated ICT
FOTO
CANTONE
1 mese
Zucche che diventano lampade
Personalizzazione e artigianalità vivono attraverso i canali digitali un nuovo rinascimento.
LUGANO
1 mese
In Cina si vende sui canali social
Il Social Commerce è una delle tendenze nel Paese del Dragone e ha visto una crescita a tre cifre negli ultimi 5 anni
ATED
28.10.2019 - 10:450
Aggiornamento : 15:10

A Lugano è Robotmania

La passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose

Grazie al programma Roboticminds4kids promosso da Ated – ICT Ticino e rivolto ai giovani ticinesi la passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose.

Saranno tre quest’anno le squadre di Ated4Kids in lizza per la FIRST® LEGO® League, una competizione che nello scorso anno scolastico ha visto il team Smilebots gareggiare nella finalissima di Detroit, dove si è classificato al 12° posto, su oltre 38.800 squadre partecipanti.

Ma fra i progetti più interessanti e utili ideati in passato proprio da Smilebots, la squadra luganese finalista, ricordiamo SmartPipes, un sistema innovativo per evitare lo spreco dell’acqua testata con successo nel Comune di Muzzano

Nuove sfide - È tempo di nuove sfide per i giovani ticinesi. Dopo un esaltante risultato all’ultima edizione della FIRST® LEGO® League, la cui finalissima si è tenuta in aprile a Detroit, dove il team svizzero Smilebots si è classificato dodicesimo al mondo, ma in totale le squadre iscritte alla competizione mondiale erano oltre 38.800, con più di 310.400 iscritti provenienti da 100 Paesi, è ora di pensare al prossimo obiettivo.

Con l’inizio dell’anno scolastico 2019-2020 tre squadre ticinesi, sostenute da ated4Kids, il progetto promosso da Ated – ICT Ticino, parteciperanno alla nuova edizione della FIRST® LEGO® League, una sfida appassionante e internazionale, in cui la robotica e i mattoncini Lego sono i protagonisti indiscussi. Il programma, denominato Roboticminds4kids, è rivolto a ragazze e ragazzi dai 9 ai 16 anni, che hanno la possibilità di sperimentare divertendosi la robotica educativa, guidati dai mentor ated4Kids. Ogni anno l’organizzazione FIRST® LEGO® League propone un tema, basato su un argomento scientifico che riguarda il mondo reale. E le squadre che partecipano devono progettare, costruire, programmare robot autonomi costituiti da mattoncini lego, per cercare soluzioni innovative a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale. L’iter della competizione, che prevede un percorso a qualificazioni, inizia con sfide regionali per proseguire con manifestazioni nazionali, superate le quali, si ottiene l’accesso per la gara continentale e poi la finale mondiale. Il tema selezionato dalla FIRST® LEGO® League per il 2019-2020 è “City shaper” e, quindi, le squadre di tutto il mondo si confronteranno con l’obiettivo unico di immaginare la possibilità di costruire un mondo migliore.

«I team, composti al massimo da 10 partecipanti e 2 coach adulti devono dimostrare di seguire i valori fondamentali della competizione, che richiedono ai ragazzi la capacità di lavorare in gruppo e di rispettare gli altri partecipanti – conferma Corrado Corsale, mentor di ated4kinds e coach degli Smilebots. In particolare, i nostri ragazzi devono via via superare sfide che si sviluppano su quattro prove distinte: gara di robotica, robot design, progetto scientifico e team building. Ma non si parla di sola robotica durante i nostri incontri, perché oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo. In particolare, i nostri ragazzi devono via via superare sfide che si sviluppano su quattro prove distinte: gara di robotica, robot design, progetto scientifico e team building. Ma non si parla di sola robotica durante i nostri incontri, perché oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo. Si avvicinano in modo concreto a potenziali carriere in ambito sociale, scientifico e ingegneristico, come è capitato in passato per un progetto spreco dell’acqua, che è stato ideato e sviluppato in modo molto originale dal team Smilebots».

Infatti, questa squadra guidata dal coach Corrado Corsale, si è cimentata su un progetto reale e locale, proprio perché ha appreso un metodo di lavoro e di risoluzione dei problemi, partecipando a sfide e competizioni di robotica come la FIRST® LEGO® League. Il progetto di ricerca, denominato SmartPipes è illustrato in questo video presentazione, in cui si spiega come la dispersione idrica sia del 50% a livello mondiale e, come questa inefficienza si determini a livello di rete e tubi che trasportano l’acqua. Ingegnosa e tecnologica la soluzione proposta dal team, che si traduce in un sofisticato dispositivo tecnologico e in una APP dedicata, che è stata sviluppata dai ragazzi e che consente di monitorare con sensori eventuali perdite e cali di pressione, così da poter intervenire tempestivamente e contenere gli sprechi d’acqua. Un sistema molto efficiente e a bassissimo costo di gestione, che è stato adottato come installazione pilota dal Comune di Muzzano, e che continua a funzionare regolarmente a distanza di due anni dall’installazione.

«Sono innegabili i risultati positivi che i corsi promossi da anni con l’ated4kids si determinano sui nostri giovani – commenta Cristina Giotto Direttrice e membro di comitato di ated – ICT Ticino. La formazione che proponiamo unisce il gioco all’apprendimento di materie complesse, ma fondamentali per il futuro dei nostri figli. Li prepariamo a sperimentare, a scoprire cosa c’è dietro la tecnologia, aiutandoli a gestirla, addirittura a costruirla, e a non subirla passivamente. I risultati del team Smilebots sono stati eccezionali, perché arrivare alla finale di Detroit è stato come un sogno e un bagaglio di esperienze uniche, ma la coesione che si è creata fra loro ha avuto risvolti positivi anche per il nostro territorio. Il progetto di ricerca per il Comune di Muzzano è la dimostrazione perfetta del nostro obiettivo di fondo: costruire competenze tecniche e creare soft skill nei nostri ragazzi e ragazze, per risolvere anche problemi puntuali e a noi vicini, come lo spreco delle fonti idriche in un nostro Comune».

Per ulteriori informazioni sui progetti promossi da ated4Kids e per sponsorizzare le squadre che partecipano a FIRST® LEGO® League informazioni su: https://www.ated.ch/progetto_ated4kids.php

Chi è ated – ICT Ticino
Fondata il 19 novembre 1971 a Lugano, ated - ICT Ticino è un’Associazione indipendente attiva nel Canton Ticino, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie dell'informazione e comunicazione (ICT). Dalla sua fondazione ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.000 manifestazioni con più di 13.000 partecipanti  a conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, corsi settimanali. Da diverso tempo l'associazione collabora con l’Università della Svizzera Italiana (USI), la Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) e con la Scuola Superiore di Informatica di Gestione (SSIG) con l’obiettivo di promuovere la formazione dei soci. Grazie alla serietà dell'attività svolta sull'arco di quarant'anni di vita, ated – ICT Ticino è diventata un riferimento nel settore per le forze economiche, politiche ed istituzionali, favorendo il dibattito attorno alle tecnologie della informazione e ravvivandone l'interesse presso i giovani. 

 

Guarda le 4 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 21:41:25 | 91.208.130.87