Segnala alla redazione

ATED
15.07.2019 - 13:150

Proteggere anziché pagare

Di: Luca Sirsi, Consulente PMI presso Swisscom

 

Quali misure di protezione tecniche dobbiamo adottare per proteggere la nostra impresa da attacchi provenienti dalla rete?

Quando la sera usciamo dall'ufficio, chiudiamo ovviamente le porte a chiave. Chiudiamo poi gli oggetti di particolare valore in una cassetta di sicurezza e installiamo un impianto di allarme che ci informi non appena persone non autorizzate riescono ad entrare. Dobbiamo imparare a mettere in pratica questo ovvio concetto di protezione fisica anche nel modo digitale.

Le misure di protezione tecnica aiutano l'impresa a proteggersi in maniera preventiva dagli attacchi che vengono dalla rete. Al giorno d'oggi un semplice firewall non basta più, in quanto non protegge dalle nuove tipologie di attacchi, virus o trojan. È necessaria una protezione globale, una soluzione di sicurezza professionale come Managed Security di Swisscom, che analizza l'intero traffico dati nella rete alla ricerca di software nocivo, è costantemente aggiornata e riceve una manutenzione regolare.

Protezione professionale
Per le piccole e medie imprese, impiegare un proprio specialista in security spesso non è un'ipotesi realistica. Da un lato, infatti, questi specialisti sono molto richiesti e di conseguenza molto difficili da reperire, dall'altro sono anche relativamente costosi. Alle PMI suggeriamo quindi di affiancarsi a un partner professionale che disponga dei prodotti e apporti il know-how necessario a garantire la protezione tecnica. Chi acquista un Managed Service come quello Swisscom non deve più occuparsi delle questioni relative alla sicurezza e può quindi concentrarsi a pieno sulle proprie attività e sui clienti.
Il tutto a un prezzo forfettario mensile fisso. Ad esempio, Swisscom si occupa subito anche del backup dei dati. Sotto questo aspetto, spicca la tendenza a utilizzare soluzioni basate sul cloud. In questo modo si garantisce che le copie di sicurezza siano costantemente aggiornate e, nei casi più gravi, i dati siano nuovamente a disposizione in maniera completa e rapida senza spese.

Quando si tratta di IT-Security, non dimenticate mai: può riguardare chiunque e non esiste una sicurezza al 100%. Per questo motivo, oltre che munirsi di una protezione tecnica, è ancora più importante formare regolarmente i collaboratori sui temi relativi alla sicurezza.

Affidate agli esperti gli incarichi di IT-Security 
I fornitori ICT come Swisscom aiutano le aziende di tutte le dimensioni a prendere le misure giuste per proteggersi dagli attacchi informatici.

Non esitate a contattarmi per un appuntamento di consulenza non vincolante.

Luca Sirsi

Consulente PMI presso Swisscom
luca.sirsi@swisscom.com 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 12:26:32 | 91.208.130.86