Christoph Soeder/dpa
Le auto con presa elettrica avanzano. Tra pochi anni, comprare un’auto con motore a combustione non sarà più sensato.
ULTIME NOTIZIE #NOISIAMOILFUTURO
LIFESTYLE
2 gior
Da sapere sul biossido di carbonio – Parte 2
Dove viene emesso più Co2? Dove si può ridurre?
Lifestyle
6 gior
Quindici libri di cucina per l’ambiente
La cucina sostenibile presuppone innanzitutto una rinuncia al consumo di carne.
Lifestyle
1 sett
Da sapere sul biossido di carbonio – Parte 1
Conoscenze di base sul CO2 e i suoi effetti.
Mobilità
1 sett
Vento e compost per volare in vacanza
Cherosene sostenibile per una coscienza pulita.
Lifestyle
2 sett
«Vogliamo rendere la scienza accessibile a tutti»
Innovazione & energia
2 sett
Con i LED è possibile ridurre costi e consumi
Hanno una lunga durata di vita, consumano poca elettricità e offrono innumerevoli possibilità per illuminare la casa:
Mobilità
3 sett
Il ritorno dei grandi velieri
I viaggi navali a scopo commerciale sono responsabili del due per cento delle emissioni di CO2.
Lifestyle
3 sett
Dieci consigli per proteggere personalmente l’ambiente
Innovazione & energia
1 mese
Qui si solidifica il CO2
In Islanda è entrato in funzione il più grande impianto di filtraggio del CO2.
Innovazione & energia
1 mese
L’elettricità del vostro Comune è «green»?
Tre quarti dell’energia consumata in Svizzera provengono da fonti rinnovabili.
Lifestyle
1 mese
Cibo per la mente al simposio «Soil to Soul»
Il festival «Soil to Soul» non offre solo food.
Lifestyle
1 mese
Vinci 100 000 franchi con la tua idea sul clima
Per il primo Spotlight di Clima Now si cercano idee in grado di convincere le persone ad agire in modo positivo.
Mobilità
1 mese
Quale e-bike fa per me?
Le e-bike non sono mai state così popolari. Eppure ogni tipologia è adatta a utenti diversi.
Formazione & consulenza
1 mese
Dialogo aperto e sincero sul clima
In tanti vorrebbero vivere rispettando l’ambiente.E parlare dei problemi che ne derivano?
Innovazione & energia
1 mese
Come i microcrediti aiutano l’Africa a proteggere l’ambiente
Innovazione & energia
1 mese
La première dei pannelli solari colorati
Elettricità pulita per il festival «Sur le Pont».
Mobilità
17.08.2021 - 09:350

Auto elettrica, ibrida o a benzina? Ecco cosa c’è da sapere – Parte 1

Ecco come capire quale è meglio per voi.

L’agonia della scelta: il futuro appartiene alle auto elettriche, i motori a combustione diventeranno presto antiche reliquie…e dove si posiziona l’ibrido? Ecco come capire quando un’auto elettrica è la scelta migliore e quando invece è meglio una ibrida. Prima parte della miniserie.

Auto elettrica, ibrida o a diesel? Chi deve comprare una nuova auto si trova davanti a una scelta complicata tanto quanto scegliere il caffè giusto da Starbucks: le possibilità sembrano infinite. Una cosa è però certa: a medio termine, le auto con motore a combustione diventeranno reliquie del passato e il loro valore sul mercato dell’usato crollerà drasticamente.

L’attrattiva delle auto elettriche invece aumenta, anche per il mercato dell’usato. In questo caso però si pone la questione delle possibilità di ricarica e il dubbio che il modello di auto elettrica acquistato diventi obsoleto appena usciti dalla concessionaria. Si sa, lo sviluppo tecnologico sfreccia quanto Lewis Hamilton sulla pista dell’Autodromo Nazionale di Monza.

Meglio tenersi su un’ibrida allora? Le auto ibride si basano su tecnologie complesse e in determinate circostanze consumano più benzina delle auto con motore a combustione. Qual è quindi l’auto migliore per voi? Rispondiamo alle domande più importanti insieme a Valentin Pirovano di gowago.ch, che si occupa di leasing e abbonamento auto.

#1 – Quali vantaggi hanno le auto elettriche e ibride?

Le auto elettriche sono i veicoli del futuro e offrono la possibilità di viaggiare senza produrre emissioni né inquinamento fonico. Lo stesso vale per le auto ibride plugin, che possono essere ricaricate e viaggiare per brevi tratti solo con il motore elettrico. Le auto elettriche hanno un’usura tecnica minore e i freni durano più a lungo grazie al recupero dell’energia tramite freno motore. Per spostamenti di più di 10 000 chilometri all’anno, i costi totali («Total cost of ownership», TCO) sono inferiori rispetto a quelli generati da un’auto con motore a combustione. Il TCO include tutte le spese incluse revisioni, manutenzione, carburante, eccetera.
A seconda del Cantone, le auto elettriche e ibride sono inoltre esentate dall’imposta di circolazione o incentivate in altro modo.

#2 – Quali sono gli svantaggi?

Per spostamenti di meno di 10 000 chilometri all’anno, il TCO delle auto elettriche non è attualmente migliore rispetto a quello dei motori a combustione a causa degli elevati costi d’acquisto. Le auto elettriche diventano tuttavia sempre più economiche. I prezzi diminuiscono soprattutto per le vetture compatte. Anche il costo delle batterie si è dimezzato negli ultimi cinque anni: entro il 2024 i costi ammonteranno presumibilmente a meno di 100 dollari per kWh. Le auto che possono essere ricaricate necessitano tuttavia di stazioni di ricarica e questo può generare costi aggiuntivi.
Mentre la rete di infrastrutture di ricarica in Europa centrale è ben organizzata, nel Sud Italia, in Spagna e nei Balcani ad esempio è ancora frammentaria.

#3 – Per chi è adatta un’auto elettrica?

Fondamentalmente, per tutti coloro che dispongono di una possibilità di ricarica. Sono facili da guidare e, grazie alla coppia, anche divertenti. Specialmente per chi viaggia molto, i costi totali sono decisamente interessanti.

#4 – Per chi invece è meglio una ibrida?

Per prima cosa, meglio puntare su una ibrida plug-in e lasciar perdere tutte le altre. Le ibride plug-in sono vantaggiose in particolare per chi percorre spesso tratte brevi: questi veicoli possono percorrere da 30 a 45 chilometri con il solo motore elettrico.
Ma attenzione: le auto ibride si basano su due tecnologie e pesano di più rispetto a un’auto con motore a combustione. Se non possono essere ricaricate, consumano quindi più carburante rispetto ai motori classici: il motore a combustione di un’auto ibrida è concepito per fare da supporto al motore elettrico e non è ottimizzato per un utilizzo prolungato.
Per le tratte lunghe permettono tuttavia di non avere timori riguardo all’autonomia. Le auto ibride plug-in sono perfette per chi ancora non si fida delle auto completamente elettriche.

#5 – In quali casi è ancora sensato affidarsi ai veicoli a benzina o a diesel?

A livello finanziario, per le vetture piccole o compatte e per percorrere tratte brevi, le auto con motore a combustione sono (ancora) le più convenienti dal punto di vista del costo totale TCO. Poiché tuttavia le stazioni di ricarica si trovano anche nelle più isolate località di montagna, l’acquisto di un’auto a benzina non è più sensato.

 

La seconda parte verrà pubblicata il 24 agosto.

 

Leasing o abbonamento?
Molti non hanno abbastanza soldi sul conto per permettersi una nuova auto tutta per sé. Ma questo non è l’unico motivo per cui il leasing è così apprezzato nel nostro Paese. Anche l’abbonamento auto si afferma sempre più. Le auto in leasing o in abbonamento possono essere restituite al noleggiatore una volta terminato il contratto.

La perdita di valore viene pagata attraverso il leasing o l’abbonamento per cui il prezzo d’acquisto finale della vettura è generalmente più elevato rispetto al caso in cui la si acquista direttamente. Secondo Valentin Pirovano di gowago.ch, il leasing è adatto soprattutto a chi vuole guidare la stessa auto per tre anni o più.
L’abbonamento, più costoso, è invece perfetto per chi ha bisogno dell’auto per un tempo limitato o vuole passare in tutta semplicità al nuovo modello.

Il leasing o l’abbonamento possono anche fare da garanzia: paventati divieti di circolazione, nuove tecnologie e modifiche nella domanda portano incertezza in merito allo sviluppo del valore residuo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 14:39:43 | 91.208.130.89