Immobili
Veicoli

TargetLinkedIn come (e meglio) di Clubhouse: al via le “Sale Audio”

13.01.22 - 10:48
Una funzione con cui ‘trasmettere’ le competenze al proprio network e rafforzare il proprio brand personale o d’azienda
Unsplash / Chris Montgomery
LinkedIn come (e meglio) di Clubhouse: al via le “Sale Audio”
Una funzione con cui ‘trasmettere’ le competenze al proprio network e rafforzare il proprio brand personale o d’azienda

L’esplosione della pandemia ha prodotto, tra i suoi svariati effetti, l’intensificazione della domanda di canali comunicativi con precise caratteristiche. Il processo di sviluppo delle proprie versioni di sala audio dal vivo, su cui si sono instradati, ad esempio, Facebook, Twitter e Discord, ma anche la stessa impennata, in termini di popolarità, di Clubhouse, confermano, almeno in parte, questa tendenza.

Lo stesso discorso, ovviamente, vale per LinkedIn, come certificano i dati degli eventi live: la creazione annuale di questi è aumentata del 150%, così come il numero dei partecipanti, capitolo che ha fatto registrare un incremento annuale del 231%. Per andare incontro ai suoi 800 milioni di utenti in tutto il mondo, dallo scorso marzo, LinkedIn ha lavorato ad una funzione di sala audio dal vivo del tutto nuova.

Ispirato allo stile e alla user experience di Clubhouse, il nuovo progetto in questione vivrà, proprio nel mese di gennaio 2022, il suo lancio ufficiale.

 

LinkedIn live: quali saranno le novità?

Durante le trasmissioni LinkedIn live, l'utente potrà partecipare in diretta alle conversazioni riguardanti un determinato evento. All'interno della sala virtuale, l'utente potrà "alzare la mano" per intervenire alla discussione, "salire sul palco" con i relatori, prendendo la parola e, inoltre, potrà vedere la lista dei partecipanti all'evento e quindi interagire e connettersi con loro in tempo reale - per esempio inviando dei messaggi privati - per tessere relazioni e mantenere le conversazioni vive anche dopo la fine dell'evento stesso.

L'obiettivo è quello di solidificare i collegamenti tra professionisti, far conoscere il proprio profilo, la propria carriera e quindi i risultati ottenuti e ottenibili in ambito professionale. Sarà compito degli host organizzare e moderare i dibattiti e le conversazioni in aula, condividendo approfondimenti del settore e tendenze del momento.

Allo stato attuale - dal lancio della funzione e per tutta la prima fase - non è previsto alcun tipo di costo a carico degli utenti per la fruizione degli eventi. Nella prossima primavera, infine, sarà disponibile anche la versione video.

Seppure in ritardo rispetto ai concorrenti, è assai probabile che la piattaforma di networking professionale leader del panorama digitale riuscirà a raggiungere, anche in questo caso, il proprio goal: incrementare le connessioni tra individui disposti a contribuire - attraverso competenze e idee – alla creazione di un'esperienza virtuale e lavorativa più immersiva e realistica.

 

Monitoriamo costantemente le evoluzioni del panorama del marketing e della comunicazione digitale, con un focus particolare verso i trend con il maggiore potenziale per la definizione dell’identità di aziende e professionisti che vogliono dare un impulso decisivo ai loro business.

 

Contattaci per richiedere una consulenza gratuita personalizzata.
 
Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.

ULTIME NOTIZIE TARGET