ULTIME NOTIZIE Target
TARGET
4 gior
Quali sono i social più usati al mondo, chi li utilizza e per quanto tempo?
Da Facebook a VK e QZone, alla presenza di giovani e meno: uno sguardo ampio sull’umanità che vive e comunica online
TARGET
6 gior
Consigli di digital marketing per avvocati, notai, contabili e fiduciari
Ecco come i consulenti per eccellenza possono acquisire nuovi clienti utilizzando al meglio gli strumenti del web
TARGET
1 sett
Facebook e Instagram Shops: perché dovresti usarli per promuoverti e vendere online
Scopriamo le funzionalità social nate per aiutare i piccoli business a monetizzare la loro presenza in rete.
TARGET
1 sett
Questa campagna marketing sta funzionando o no? Alla scoperta di ROAS e ROI
Come vanno le nostre inserzioni? Ci guadagniamo o spendiamo e basta? Ecco due formule semplici e importanti per capirlo
TARGET
2 sett
Librerie, case editrici, scrittori: cosa fare per avere successo online
Ecco come chi fa delle parole una ragione di vita (e business) può emergere in rete, ottenendo più vendite e visibilità
TARGET
2 sett
Facebook e Instagram off-limits: 3 errori da non commettere mai quando sponsorizzi un contenuto
Dalle normative al buon senso, cos’è importante sapere per non far bloccare le tue inserzioni e trarne il massimo
TARGET
3 sett
Co-marketing: che cos’è e perché può determinare il successo di professionisti e aziende
Ecco come i brand - anche locali - possono collaborare con successo e acquisire nuovi clienti nei rispettivi mercati
TARGET
3 sett
Scuole, corsi, università: come promuovere il sapere sul web
Chi fa formazione ha bisogno del marketing online per avere iscritti: cosa non può mancare in una strategia di successo
TARGET
4 sett
5 consigli per promuovere online le farmacie
Far emergere (e vendere) sul web attività legate alla salute è possibile, ma molto delicato: ecco come farlo al meglio
TARGET
1 mese
L'e-learning è davvero il futuro della formazione?
Luci e ombre degli strumenti che hanno permesso a scuole, università e corsi professionali di resistere al Coronavirus
LUGANO
24.12.2018 - 06:000

Spot di Capodanno, iniziare il nuovo anno…col botto!

Le pubblicità di Capodanno non sono gettonatissime. Ma alcune idee pubblicitarie meritano veramente una menzione!

A livello commerciale, il nuovo anno non è un tema che raccoglie consensi come il Natale. Poche, negli anni, le pubblicità dedicate. Meno ancora, le idee originali.

Ciò nonostante, alcune aziende hanno trovato delle simpatiche formule per far respirare l’atmosfera dell’anno che sta per arrivare.

Per alcuni, come Google col suo “Year in Search”, è diventato un appuntamento/spot fisso. In questa carrellata di spot, quasi tutti degli anni passati, che si focalizzano proprio sul Capodanno, partiamo proprio da qui:

1) Google, “Year in Search 2018”

Promuovere sé stessi e al tempo stesso ripercorrere avvenimenti importanti dell’ultimo anno e, perché no, ispirare un nuovo trend. Ogni anno Google promuove il suo spot e lancia dei “topic”. Proprio come il “Good things are worth searching for” del 2018, ovvero “vale la pena cercare cose belle”. Le ricerche su Google che scorrono nei due minuti di filmato sono cariche di positività, di immagini che hanno commosso il mondo, ma anche semplici tentativi di migliorare qualche aspetto di sé. Con questo leitmotiv, può veramente iniziare il 2019.

2) Bla Bla Car, spot 2016

Anche il sito web più famoso per il Car Pooling, si è messo in mostra, tre anni fa, per un semplice ma efficace spot in stile cartoon. Idea molto semplice, il protagonista vuole raggiungere i suoi amici per il veglione di Capodanno ma non ha un’auto a disposizione. Di qui l’idea di trovare un “passaggio” su Bla Bla Car e, in men che non si dica, il problema è risolto.

3) Care.com, “New Year's Sitter”

Questo sito web, noto per trovare la giusta babysitter al momento giusto, ha ben pensato di sfruttare il party di Capodanno per promuovere i suoi servizi: come dicono i bimbi protagonisti del video, anche papà e mamma hanno bisogno di un break, ma per festeggiare devono lasciare i loro pargoli in buone mani. Ovviamente è proprio la piattaforma a risolvere il problema, per bimbi e genitori felici e contenti.

4) Planet Fitness, “Bring on the new year”

Veramente simpatico ed indovinato lo spot di Planet Fitness, franchising statunitense di palestre. Il countdown di capodanno avviene a suon di situazioni spiacevoli che i protagonisti vivono a causa del loro aspetto esteriore. Se “il mondo ti giudica”, “Planet fitness no”, e, col nuovo anno, guida gli iscritti verso una nuova vita.

5) Bernas, “riunione di famiglia”

Per chiudere questa rassegna cambiamo prospettiva e passiamo al Capodanno…cinese! La ricorrenza è considerata come il Natale da noi, ovvero l’occasione migliore per far riunire le famiglie. Anche in Malesia si festeggia e Bernas, ormai ex monopolista nazionale della distribuzione di riso, qualche anno fa (nel 2012, esattamente) ha lanciato uno spot in grado di commuovere anche i più immuni al sentimentalismo. Protagonisti padre e figlio che, dopo delle dure vicissitudini, tornano ad essere uniti come prima e più di prima. Senza anticipare nulla, ecco il link del video: https://www.youtube.com/watch?v=9OqOHxwRy04. Buona visione!

Articolo a cura di Clublab Sagl, siti web e grafica in Ticino


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 10:30:16 | 91.208.130.86