Segnala alla redazione
LUGANO
05.08.2018 - 15:080

In Svizzera e Ticino è sempre più LinkedIn

Sempre più aziende stanno scoprendo (o riscoprendo) LinkedIn per stabilire nuove relazioni di lavoro e generare volumi di affari. Ma qual è la situazione in Svizzera e, soprattutto, in Ticino?

Non ci piace piazzare coccarde e bandierine in giro, ma ogni tanto riteniamo giusto evidenziare i nostri meriti di agenzia. E uno di questi è di aver puntato su LinkedIn prima degli altri competitor sul territorio.

Il mercato, col tempo, ha giustificato questa scelta, poiché in Svizzera i numeri di questo Social Media dedicato allo sviluppo di business sono importanti.

Secondo i dati raccolti direttamente da Clublab nel mese di Giugno 2018, sono ben 45.927 le aziende iscritte, di cui la larga maggioranza (48,86%) ha da 1 a 10 dipendenti.

Sono comunque rappresentate in larga scala anche le grandi aziende: Novartis segnala oltre 122.000 dipendenti su Linkedin (che comunque includono anche le rappresentanze nel mondo); Migros ha 5.393 dipendenti iscritti; UBS 74.600; Coop 6.700; SRF 1.037; Swisscom 11.879; il Cern 5.794; Credit Suisse 53.661; Alpiq 2.006. E l’elenco potrebbe essere molto, molto lungo.

Rosea anche la situazione del Canton Ticino, di cui disponiamo di dettagli ancora più dettagliati. Le aziende iscritte sono ben 2.109, e 1.363 di queste hanno da 1 a 10 dipendenti.

Il settore più rappresentato è quello di Informatica e Servizi, con 222 aziende iscritte, seguite da Marketing e Pubblicità (132), Consulenza Manageriale (112), Servizi Finanziari (101), Edilizia (70) e Immobiliare (70).

I professionisti iscritti a titolo personale sono 70.636 (su un Cantone di 355.000 abitanti). 

Professionalità più rappresentata quella del Business Development (8.032 iscritti), seguiti da Operations (6.992), Vendite (5.464), Ingegneria (3.603), Arte e Design (3.514), Formazione (3.382), amministrativo (3.213), Finanza (3.126) e via via tutti gli altri.

Oramai LinkedIn è molto di più di uno strumento per generare business: i dati forniti sono uno specchio reale della situazione lavorativa di un determinato territorio, che può essere un Comune o un Continente intero.

Uno dei trend più significativi riscontrati in alcune nostre analisi di marketing, è che alcune aziende hanno abbandonato la propria pagina Facebook per dedicarsi esclusivamente a Linkedin.

E, molte aziende, come testimoniano i nostri corsi, chiedono che a presenziare attivamente su LinkedIn siano più figure, a cominciare dagli stessi proprietari fino ai responsabili delle vendite o degli acquisti.

Dati alla mano, è prevedibile un ulteriore balzo in avanti di LinkedIn nel mondo del B2B, sia in termini di quantità che di qualità.

Articolo a cura di Clublab Sagl, siti web e grafica in Ticino

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 11:12:24 | 91.208.130.89