pixabay.com
Medicina Estetica
04.07.2021 - 18:000

Striature sulle gambe: serve l’ozono

La terapia che elimina i segni dei capillari sulla cute 

Quando l’età avanza sulla pelle delle gambe possono apparire delle striature di colore rosso-bluastro che prima non c’erano. Non sono altro che i segni dei capillari, i vasi sanguigni più piccoli che portano sangue ai distretti periferici del nostro organismo: quando siamo giovani sono invisibili, ma con l’età finiscono con l’occludersi, cambiando colore e “comparendo” sulla superficie della cute.

È però possibile mettere “in rewind” questo fenomeno con l’ozonoterapia endocapillarica, una tecnica che punta a curare il capillare riportandolo al suo stato originario e quindi farlo sparire dalla superficie della pelle. La chiave di questo trattamento è appunto l’ozono, sostanza che quando viene inserita nei vasi sanguigni riesce a rimuovere l’occlusione e far tornare il sangue a scorrere all’interno del capillare.

Con un ciclo di iniezioni indolori - il numero varia in base allo stato dei capillari - è possibile dunque risolvere il problema e cancellare le striature apparse sulla cute.

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 16:26:43 | 91.208.130.86