Pixabay.com
Medicina Estetica
29.04.2021 - 16:560

Salva le gambe dai segni dei capillari

Come cancellare gli inestetismi dovuti all’età dalla pelle

Invecchiando, non sono soltanto le rughe a rovinare l’aspetto della nostra pelle. Sulle gambe possono spuntare rigagnoli e segni dovuti all’occlusione dei capillari: con l’età, infatti, i vasi sanguigni di dimensioni ridotte, quelli che arrivano alle periferie del nostro sistema cardiocircolatorio, finiscono con l’occludersi, assumendo un colorito rosso-bluastro che li rende visibili sulla superficie della cute.

Questo processo, però, è reversibile attraverso il trattamento dell’ozonoterapia endocapillarica: questa tecnica permette di riportare il vaso sanguigno al suo stato originario con delle iniezioni di ozono, sostanza in grado di “sbloccare” l’occlusione e di far tornare il sangue a scorrere all’interno del capillare.

Il completamento di questo trattamento consente al vaso di riacquistare il suo colore originale e dunque di non essere più visibile sulla superficie della cute. Di conseguenza, la pelle ritroverà un colore uniforme e giovane.  Il tutto senza dolore per il paziente.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 04:08:39 | 91.208.130.87