Segnala alla redazione
Medicina Estetica
21.10.2019 - 12:590

Attiva, e il seno torna su

Come la thermoinduzione può restituire un florido décolleté 

La gravidanza o il semplice avanzare del tempo possono incidere in maniera piuttosto importante sull’aspetto del seno di una donna. Con il tempo i tessuti tendono infatti a rilassarsi e il décolleté si “abbassa”, perdendo l’aspetto giovane e sensuale che aveva in precedenza. Tale processo, però, è diventato reversibile grazie alla medicina estetica.

Senza l’utilizzo di bisturi e protesi, è infatti possibile sfoggiare nuovamente un seno affascinante: la soluzione è rappresentata da Attiva, il trattamento di thermoinduzione disponibile in esclusiva alla Medi Jeunesse di Lugano. Si tratta di una tecnica che causa un effetto lifting sulla pelle, provocando un sollevamento dei tessuti e, se applicato alla zona del décolleté, il sollevamento dei seni. Attiva è un trattamento dall’invasività minima, che ha però effetti duraturi e presenta zero controindicazioni. Si basa sull’azione di un ago-cannula, controllato attraverso una speciale termocamera, che porta l’azione di un flusso di calore controllato negli strati profondi del derma.

In base alla temperatura, si ottengono effetti diversi: quando l’ago tocca i 50° causa la retrazione del collagene e la produzione di nuovo collagene, effettuando il lifting del seno. A una temperatura più alta (70°), Attiva contribuisce a dissolvere degli accumuli di grasso sottocutaneo, drenato naturalmente dall’organismo attraverso il circuito linfatico. Con una sola seduta, dunque, la thermoinduzione può restituirvi un seno giovane e procace. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:53:23 | 91.208.130.86