Immobili
Veicoli

ATEDDigitalizzazione degli archivi cartacei per essere più green

08.04.22 - 07:42
ated-ICT Ticino in collaborazione con Tectel promuove eventi e percorsi per la gestione elettronica documentale.
ated
ATED
08.04.22 - 07:42
Digitalizzazione degli archivi cartacei per essere più green
ated-ICT Ticino in collaborazione con Tectel promuove eventi e percorsi per la gestione elettronica documentale.
Al via iniziative rivolte ad aziende e professionisti all’insegna della sostenibilità.

L’associazione ated-ICT Ticino attraverso il partner tecnologico Tectel promuoverà una serie di workshop (qui il primo!) dedicati a imprese e istituzioni ticinesi, che devono digitalizzare la propria documentazione aziendale.

Realizzare il passaggio dal cartaceo al digitale fa parte di quel particolare tipo di cambiamento che deve partire dalla cultura aziendale, proseguendo con i mezzi tecnologici e arrivando alla realizzazione di documenti in formato digitale.

Peraltro, non tutti sanno che dal 24 aprile del 2002 l’Ordinanza sulla tenuta e la conservazione dei libri di commercio dice che è possibile dematerializzare e dare valore legale ai supporti digitali.

Si tratta di un vero e proprio percorso che consentirà un risparmio di tempo, snellendo i flussi di lavoro e automatizzando attività a basso valore aggiunto, e di denaro per la gestione e la ricerca dei documenti.

Un percorso che porterà l'azienda nella direzione della ecosostenibilità.

Questa è la strada che ated-ICT Ticino e Tectel promuovono: dalla gestione elettronica documentale, all’archiviazione ottica sostitutiva.

Commenta Cristina Giotto, Direttore di ated-ICT Ticino: «Grazie a Tectel abbiamo ideato un percorso di alfabetizzazione e trasformazione digitale che si rivolge in primo luogo ai nostri associati (aziende e professionisti), ma che vogliamo indirizzare a tutte le organizzazioni del nostro territorio. Parlando con imprenditori e manager risulta di fondamentale importanza risolvere in modo sicuro ed efficiente la gestione documentale aziendale e l’archiviazione sicura di tutti i materiali analogici. Si tratta di ragionare in ottica di responsabilità ambientale, sensibilizzando tutte i profili aziendali a ridurre se non eliminare lo spreco di carta. Abbiamo la responsabilità dinanzi alle generazioni future di non eccedere nel consumo di risorse naturali e spesso non siamo così aperti a introdurre nuove procedure capaci di ridurre sprechi e condotte poco green. D’altra parte, il progresso tecnologico ci ha aiutato in questa direzione e dobbiamo in modo convinto promuovere la digitalizzazione dei documenti, favorendo un maggior utilizzo di dispositivi digitali e formati elettronici».

Come commenta Mirko Nesti, Fondatore di Tectel: «Siamo una società ticinese fortemente radicata nel nostro territorio e fondata nel 1999. Nasciamo come azienda attiva nel campo delle tecnologie digitali e nel tempo ci siamo specializzati sia nella gestione elettronica dei documenti, sia nello sviluppo di soluzioni documentali innovative. In questo panorama, la collaborazione con ated-ICT Ticino si concretizza nel promuovere un percorso di gestione elettronica documentale (GED), che in pochi passi permette di trasformare qualsiasi documento cartaceo in formato digitale. Tectel si occupa anche di Archiviazione Ottica Sostitutiva. La sostitutiva è un processo tecnologico organizzativo che, seguendo una procedura regolamentata dalla legge svizzera (Olc art. 9 del 24 Aprile 2002), permette la dematerializzazione dei documenti. Infine, mettiamo a disposizione per i soci ated-ICT Ticino la nostra piattaforma di gestione e scambio documentale (DMS), per la visualizzazione e la ricerca dei documenti informatizzati».

ated-ICT Ticino in collaborazione con il partner tecnologico Tectel promuove il primo workshop dal titolo “Troppa carta!”. È destinato a imprese e istituzioni ticinesi, che devono digitalizzare la propria documentazione aziendale.

L’appuntamento è per il 3 maggio 2022 dalle ore 18.30 alle 21.30 presso le Cantine Tamborini di Lamone. Per partecipare al wokshop a numero chiuso “Troppa carta!”, si prega di inviare un’email a info@ated.ch

ated-ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. 
Dal suo esordio, ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.500 manifestazioni e promosso innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all'innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell'attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino è riconosciuta come un'associazione di riferimento nell'ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids. L’associazione ha promosso e lanciato nel 2021 il primo metaverso elvetico, Swiss Virtual Expo, che si è aggiudicato il Premio Möbius nella categoria “editoria mutante”.

Per ulteriori informazioni
T. +41(0)91 8575880 
media@ated.ch
ated - ICT Ticino

 Tectel
Nasce nel 1999 come azienda nel campo delle tecnologie digitali, specializzandosi, nel tempo, sia nella gestione elettronica dei documenti, che nello sviluppo di soluzioni documentali innovative.
Mette a disposizione una serie di prodotti, servizi e know how tecnico per rendere l’azienda più agile ed innovativa.
Tra questi ambiti troviamo la GED, ovvero la Gestione Elettronica Documentale. La continua evoluzione della GED ha permesso a Tectel di sviluppare, anticipando il mercato, un’altra soluzione nell’ambito documentale chiamata AOS, ovvero l’Archiviazione Ottica Sostitutiva. Si tratta del passo più importante nel mondo della digitalizzazione permettendo, infatti, di dare valore legale alla carta. Infine, a completare il percorso nel 2011 prende il suo avvio “Recuperando”, nato dall’esigenza di rendere fruibili al pubblico opere straordinarie presenti negli archivi storici. Recuperando si evolve poi nel tempo, amplia i suoi orizzonti sui tesori del territorio ticinese, grazie a progetti e collaborazioni con enti culturali, pubblici e privati e dal febbraio 2022 entra a far parte di Swiss Virtual Expo nel Padiglione Cultura.

Per ulteriori informazioni
T. +41 91 966 4405 - +41 79 279 7506
info@tectel.ch
Tectel

ULTIME NOTIZIE ATED ICT TICINO