Keystone - foto d'archivio
Quello dell'alpe Bütz è il primo caso registrato nel cantone nel 2019.
SAN GALLO
26.08.2019 - 12:490

Sette pecore uccise da un lupo sull'alpe Bütz

Gli attacchi si sono protratti su più notti. Il resto del gregge (che contava 170 ovini) è tornato in stalla

SAN GALLO - Un lupo ha aggredito un gregge di 170 pecore, uccidendone nove, sull'alpe Bütz, nella regione sangallese della Murgtal. Si tratta del primo caso quest'anno nel canton San Gallo.

Il proprietario, che visitava gli ovini due volte a settimana in questa zona impervia, ha registrato la scomparsa delle pecore a partire dalla notte dello scorso 16 agosto, indica in una nota odierna la Cancelleria dello Stato del Canton San Gallo, precisando che gli attacchi si sono protratti su più notti. Il guardiacaccia ha confermato che le vittime sono in totale nove.

Attualmente, il resto del gregge è tornato in stalla, mentre tutti i responsabili degli alpeggi della zona sono stati informati.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 06:39:50 | 91.208.130.89