20M
ZURIGO
19.05.2019 - 20:370

«Aiutare gli altri? Per me è una cosa naturale»

Il quattordicenne Cyrill di Thalwil sacrifica i suoi pomeriggi liberi per dare una mano agli anziani in difficoltà con smartphone e portatili

THALWIL (ZH) - Il progetto “Helpdesk” del Comune di Thalwil (ZH) avvicina due generazioni: due pomeriggi al mese le persone anziane possono infatti contare sulla presenza di giovani per farsi spiegare smartphone e computer portatili.

Il quattordicenne Cyrill è uno dei teenager che regolarmente sacrifica i suoi mercoledì pomeriggio liberi per dedicarsi a questo progetto. Soldi non ne riceve, ma ogni volta ha la sensazione di aver fatto qualcosa di buono. Il giovane ci ha raccontato la sua esperienza in una videointervista.

Questo articolo è stato realizzato in vista della Giornata della buona azione. Più informazioni in merito si trovano qui.

Insieme a partner come la Croce Rossa Svizzera e il WWF, Coop lancia la “Giornata della buona azione”. Un appuntamento con cui si vogliono incoraggiare le persone di tutta la Svizzera a fare del bene.

La giornata si terrà per la prima volta il 25 maggio 2019. E anche tu puoi partecipare! Condividi le tue buone azioni sui social media con l’hashtag #GiornataDellaBuonaAzione e sarai fonte d’ispirazione per gli altri!

Tutti i contenuti condivisi e altre informazioni sulla Giornata della buona azione si trovano qui.

20 minuti è media partner.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 09:39:03 | 91.208.130.86