Cerca e trova immobili

Over57 - Benessere socialeLavoro per pensionati: vantaggi e opportunità

30.10.23 - 12:04
Anche se non lavori più, non sei costretto a trascorrere le tue giornate in casa, senza avere nulla da fare.
Over57
Lavoro per pensionati: vantaggi e opportunità

NEWSBLOG
Rubriche argomentali a pagamento curate da aziende e inserzionisti esterni

Anche se non lavori più, non sei costretto a trascorrere le tue giornate in casa, senza avere nulla da fare.
Lavorare in pensione non solo è possibile, ma può anche essere una grandiosa opportunità per rimanere attivo e guadagnare un extra.

Uno dei modi per arrotondare la pensione è quello di svolgere un lavoretto: ma se sono in pensione, posso lavorare? Certo che puoi lavorare in pensione, non c'è nessuna legge che te lo impedisca! Anzi, tornare a essere attivo può essere proprio l'occasione che cercavi per uscire da quel noioso torpore in cui sei sprofondato dopo il pensionamento.

Credi che si tratti di una missione impossibile? Ti sbagli. I lavori in Ticino per pensionati, così come in Italia e in ogni parte del mondo occidentale, sono in aumento, perché i lavoretti saltuari vengono ormai snobbati dai più giovani, che come è giusto che sia, cercano attività più remunerative e stabili.

A te, invece, fanno molto comodo, perché rispondono a tutte le tue nuove esigenze di pensionato.

 

Si può lavorare dopo la pensione?

Nonostante quello che puoi pensare, lavorare dopo il pensionamento è sempre possibile, in ogni paese. Ad esempio, in Svizzera dopo la pensione si può continuare a lavorare sia in proprio, sia come dipendente, magari rinviando la riscossione della rendita AVS e continuando a versare i contributi. In questo modo, al momento di andare finalmente in pensione, godrai di una rendita maggiore.

Anche in Italia in pensione si può lavorare, anche se con alcune limitazioni relative a chi ha usufruito di Quota 100 e Quota 102: se questo è il tuo caso, potrai solo svolgere prestazioni occasionali nel limite di 5000 euro all'anno.

La verità, però, è che la maggior parte dei pensionati che vogliono continuare a lavorare non hanno alcuna intenzione di tornare a essere dipendenti o di dover gestire un'attività professionale, ma vogliono solo rimanere attivi e, perché no, guadagnare un extra per vivere meglio. E per farlo, non c'è niente di meglio dei lavoretti occasionali.

Over57


I vantaggi del lavoro dopo la pensione

Un pensionato può lavorare, quindi, senza alcun problema, soprattutto se decide di farlo in totale autonomia, dedicandosi solo a qualche lavoretto saltuario.

Il grosso vantaggio del lavoro dopo la pensione, infatti, è proprio la mancanza di necessità: anche se non sempre è sufficiente, infatti, adesso hai una rendita mensile garantita, quindi non sarai costretto ad accettare la prima occupazione che trovi, né a dover negoziare al ribasso per il tuo compenso.

Inoltre, proprio perché vuoi lavorare in pensione solo per vivere meglio e non per sopravvivere, non sarai più schiavo degli orari: potrai lavorare quando vuoi, quanto vuoi e soprattutto, solo se ti va.

Se però parliamo dei vantaggi del lavoro oltre l’età del pensionamento, inutile girarci intorno: il più evidente è la possibilità di rimanere attivo, di dimostrare a te stesso e agli altri che ancora vali, che sei ancora in grado di dare il tuo contributo a chi, per un motivo o per l'altro, ha bisogno del tuo aiuto e dei tuoi servizi.

Pensi che in giro non ci sia nessuno che ha bisogno di te? Errore: ci sono moltissime persone disposte a dare lavoro ai pensionati, contando sulle esperienze e le competenze maturate negli anni.

Over57

 
Over57.com e il Lavoro per pensionati: qualche idee per iniziare

Hai ancora qualche dubbio circa le tue reali possibilità di lavorare in pensione? Ecco qualche suggerimento:

    • Dog-sitter o gatto-sitter - ami gli animali? Prenditi cura di quelli dei tuoi vicini quando sono fuori casa. Semplice e divertente, è un lavoretto che ti occuperà solo qualche ora al giorno.
    • Lezioni private - se sei bravo in una materia specifica, potresti dare lezioni private agli adulti o ripetizioni ai bambini. Ricorda, può trattarsi di qualunque cosa, dalla matematica alla storia dell'arte, dall'informatica al disegno.
    • Vendita di prodotti fatti a mano - se tra i tuoi hobby rientrano attività come il cucito, la lavorazione del legno o la ceramica, realizza e vendi le tue creazioni. Potrai farlo nei mercatini locali o su Internet.
    • Giardinaggio - questo è un lavoro per pensionati riservato a chi ha il pollice verde. Offri i tuoi servigi per curare il prato del vicino o per annaffiare le piante mentre i proprietari sono in vacanza.
    • Babysitter - perché no? Se ti piacciono i bambini, lavorare con loro potrebbe essere un'idea. Anche perché di solito i piccoli adorano trascorrere il tempo con i nonni, quindi perché non dovrebbero voler giocare con te?
    • Gastronomia e ristorazione – tranquillo, nessuno vuole proporti di andare a lavorare nelle cucine dei ristoranti: se ti piace cucinare e le tue doti culinarie sono apprezzate, potresti proporti per realizzare piccoli catering per le feste dei bambini o per cucinare per chi non può farlo.
    • Manutenzione fai da te – hai presente quei piccoli lavoretti in casa che nessuno vuole mai fare? Cambiare una lampadina, sturare il lavandino della cucina, riparare un cassetto, montare un mobile, appendere quadri o passare il flatting alle persiane sono di sicuro attività alla tua portata, quindi perché non offrirti?

 

Lavorare in pensione da casa

E se ti dicessimo che puoi lavorare in pensione anche senza dover uscire da casa? La rete (internet), offre grandi possibilità! Facciamo conto che tu sia stato un avvocato o un commercialista: potresti offrire ai tuoi clienti consulenze via Whatsapp e incontrarti con il cliente solo per ottenere incartamenti o far firmare dei documenti.

Stessa cosa se possiedi competenze in campo finanziario: fare consulenza al telefono o in videochiamata sarà sufficiente per dare tutti i consigli del caso.

Se poi invece sei un informatico o vanti approfondite conoscenze in materia, sei a cavallo: ti basterà avere una connessione per intervenire sui computer dei clienti in difficoltà, aiutandoli da remoto.

Non sai dove trovare clienti? Ovvio, su Over57.com, la piattaforma che ti mette in contatto con chi può aver bisogno di te. Intuitiva e sicura, rappresenta la tua miglior opzione per lavorare in pensione. Registrati, inserisci il tuo annuncio e vedrai come cambierà la tua vita!

 

Articolo pubblicato grazie al supporto di: 
Point Service – Gimasi – Tertianum Cornaredo


Questo articolo è stato realizzato da Associazione EKUOS, non fa parte del contenuto redazionale.
COMMENTI
 

Deluso 8 mesi fa su tio
Ovviamente, così almeno ci saranno ancora meno posti per i giovani….80’000 frontalieri, pensionati che lavorano, giovani che vivono a casa dei genitori pensionati che lavorano! Ma ce la fate???? Poi avete anche il coraggio di dire che i giovani non vogliono lavorare? Fate voi….
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE