Pixabay.com
Medicina Estetica
20.11.2020 - 17:550

Rassoda le braccia con Attiva

La thermoinduzione può realizzare risultati straordinari in una sola seduta 

L’inattività fisica e una dieta squilibrata possono portare ad accumulare grasso in punti del corpo in cui è difficile intervenire: tra questi spiccano le braccia, dove è molto facile che si formino le cosiddette “ali di pipistrello”, flaccidità che risultano poi davvero complicate da eliminare a meno che non ci si affidi alla medicina estetica.

Uno dei trattamenti più efficaci per rassodare le braccia è Attiva, la thermoinduzione endodermica disponibile presso la Medi Jeunesse di Lugano. Questa tecnologia utilizza un flusso di calore localizzato per scolpire il grasso, rimodellarlo, e al tempo stesso “tirare” la pelle, facendole recuperare il tono originale ed eliminando le flaccidità. Attiva, infatti, assicura risultati differenti in base al calore raggiunto dall’ago del macchinario della thermoinduzione: attorno ai 50° si assiste alla denaturazione della struttura primaria, secondaria e terziaria delle strutture proteiche della pelle, causando un vero e proprio effetto lifting; quando si toccano i 70°, invece, si provoca la lisi cellullare degli adipociti, che permette al medico estetico di rimodellare a proprio piacimento l’area trattata.

Con una sola seduta di Attiva, dunque, la paziente potrà recuperare braccia snelle, sode e con una pelle giovane.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 10:30:44 | 91.208.130.89