Segnala alla redazione
pixabay.com
Medicina Estetica
02.03.2020 - 16:340

Via i segni dalle gambe con l’ozonoterapia 

Un trattamento che restituisce lo splendore della giovinezza alla pelle

La differenza tra un paio di gambe giovani ed uno segnato dall’età non lo fa il grasso in eccesso o una pelle secca: o meglio, questi inestetismi passano in secondo piano rispetto ad altri come i capillari visibili sulla cute. Un difetto dovuto ad un processo tipico dell’invecchiamento: i vasi sanguigni più piccoli, nei distretti periferici del corpo, con l’età finiscono per occludersi; senza più ossigenazione, il capillare cambia colore, diventando rosso-bluastro e visibile sulla superficie della pelle. Pelle che diventa striata, una caratteristica tipica delle persone entrate nella mezza età.

Questo processo, però, può essere messo in rewind dalla medicina estetica. Basta scegliere il metodo giusto, come l’ozonoterapia endocapillarica, uno strumento a disposizione dei pazienti della Medi Jeunesse di Lugano. Questa tecnica risulta all'avanguardia rispetto ad altri trattamenti per i capillari visibili perché rappresenta un vero e proprio intervento terapeutico. L’ozonoterapia, infatti, inserisce nel capillare occluso l’ozono, un elemento che riesce a sbloccare il vaso sanguigno, consentendo all’ossigeno di tornare a fluire. Di conseguenza, il vaso sangiogno torna sano non più visibile sulla pelle.

Il tutto in tempi davvero ristretti: un ciclo completo di ozono terapia prevede sessioni di circa 20 minuti da ripetere 6-10 volte.

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-03 19:42:51 | 91.208.130.85