Fashionchannel
FASHIONCHANNEL
05.06.2021 - 08:000

Salute e benessere: Lo sbiancamento denti

Come avere denti non solo bianchi ma belli e forti. Lo abbiamo chiesto a uno specialista

LUGANO - Sempre piu’ diffusa la moda di sbiancare i denti soprattutto tra i giovani che il piu’ delle volte si affidano ai prodotti fai da te.

Dott. Aronna, spesso i prodotti per lo sbiancamento non danno i risultati sperati, perché?

«Generalmente questi prodotti sono acquistati in farmacia o a una sola seduta intensa in studio odontoiatrico non ottenendo risultati soddisfacenti e spesso si può verificare una sensibilità post trattamento. Infatti il più delle volte i pazienti che si rivolgono a me hanno già fatto uno sbiancamento senza avere i risultati soddisfacenti e non duraturi nel tempo. Tale situazione mi ha fatto studiare un protocollo, in continuo miglioramento, per avere denti non solo bianchi ma con uno smalto rigenerato e rimineralizzato».

Quali i risultati del metodo che ha “ideato” lei?

«I risultati sono avere denti che esaltano gli effetti cromatici dell’energia luminosa ovvero lo
“Sbiancamento Energy”. Il protocollo consiste in più sedute, almeno tre, in cui si esegue una scrupolosa preparazione di igiene e cosmesi dei denti e graduali applicazioni di gel sbiancante al perossido di idrogeno (acqua ossigenata). Il protocollo “Energy top” prevede un trattamento sia in studio che a casa con mascherine personalizzate da indossare alcune ore caricate con gel sbiancanti e prodotti cosmetici.

I risultati sono denti bianchi e brillanti senza sensibilità e duraturi nel tempo. Naturalmente non tutti i casi sono uguali e alcuni necessitano di maggiori cure per ottenere risultati soddisfacenti. In particolare per denti con intense pigmentazioni o già sensibili, occorre maggiore perizia e più tempo di trattamento. Un caso con discromie da antibiotici è stato risolto con successo ma dopo 5 mesi di applicazioni in studio e a casa.

Evidenze scientifiche hanno dimostrato che l’uso di fonti luminose come lampade e laser non danno maggiori risultati ma accelerano solo il processo di sbiancamento con la possibilità però di dolore in quanto possono provocare un eccessivo calore e infiammazione del dente».


L’estate è il periodo migliore per lo sbiancamento da una maggiore sicurezza e desiderio di sorridere nelle vacanze al mare o in montagna con indubbi vantaggi sulla qualità della vita e le relazioni con gli altri.

A cura di Giuseppe Aronna (Per approfondimenti www.aronnadentista.ch)

Aronnadentista
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 01:53:29 | 91.208.130.89