mobile report Segnala alla redazione
MENDRISIO
03.11.2018 - 08:220

Refill, ogni quanto tempo è meglio farlo? 

Una delle domande frequenti delle clienti é: “Quanto dureranno le mie unghie? Ogni quanto devo fare il trattamento di riempimento?” Ecco come ci ha risposto la nostra professionista Claudia Valli

 

MENDRISIO - Come sempre la risposta dev’essere personalizzata, in primis dipende se il trattamento eseguito é curativo o estetico. Nei casi di onicofagia delle mani, quando il cliente si “mangia le unghie”, il trattamento e da ripetere entro le due settimane (parlo al maschile, poiché sono numerosi i casi di uomini che si rivolgono a professioniste, altamente specializzate, per questo tipo di cura). 

In questi casi, a dipendenza della gravità della patologia, la crescita della lamina ungueale é generalmente molto più rapida, rispetto ad un soggetto, per così dire, normale. Oltretutto va considerato il rischio di “recidiva”, in cui il cliente tende a mordicchiare anche il prodotto stesso, applicatogli per la cura. 

In casi normali, il trattamento va ripetuto ogni 3 settimane, in rari casi, su soggetti con crescita lenta, anche ogni 5.  É sempre bene però, consigliare alla cliente che sceglie di portare lunghezze estreme, consigliare la rimozione e la riapplicazione immediata del prodotto, ogni due/tre mesi, piuttosto che continuare ininterrottamente a fare trattamenti di riempimento. Questa scelta è finalizzata a poter garantire delle unghie esteticamente meravigliose, ma soprattutto con delle strutture difficilmente distruttibili (una corretta architettura dell’unghia ricostruita, garantisce la perfetta durabilità). Il costo per questi tipi di trattamenti, sono ovviamente superiori, rispetto a dei trattamenti su unghie dalle lunghezze medio-corte, ma del resto si sa, le unghie fashion, possono essere un vero e proprio lusso. 

I prodotti di buona qualità, attualmente sul mercato garantiscono l’inizio del deperimento del prodotto dopo 3/4 settimane, prolungare il tempo tra un trattamento e l’altro, porta al rischio di scollamenti (dovuti anche ad un’errata applicazione del prodotto, come pure ad una scorretta architettura dell’unghia ricostruita), con conseguente potenziale danno alla lamina dell’unghia naturale. 

Rispettare regolarmente gli appuntamenti nel Nail Center, non dev’essere soltanto un must per cambiare lo style, ma per garantire il massimo rispetto alle proprie unghie.

Questo redazionale è stato scritto in collaborazione con Hi-Tech Nails Nail Center di Mendrisio.

Company Profile – Hi-Tech Nails Nail Center di Mendrisio, rappresentato esclusivamente da pluricampionesse internazionali, é stato creato per soddisfare le necessità di ogni tipologia di clientela e problematica estetica relativa alle unghie.La filosofia multibrand di Hi-Tech Nails Academy, una fra le prime in Europa, è, in primo luogo di formare nail artist capaci ed estrosi, professionisti a 360°, qualunque marchio essi abbiano scelto per la propria carriera e qualsiasi obiettivo vogliano raggiungere, sia questo il lavoro in salone o la preparazione ai campionati nazionali e internazionali. Per info clicca qui

Redazione Beauty

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 21:29:30 | 91.208.130.86