Filtra per

Regione Locarnese Leventina Luganese Mendrisiotto Bellinzonese Valle di Blenio
Categoria Musica Ballando Mercatini Sociale Conferenze Altro Manifestazioni Cinema Appuntamenti Arte Teatro Sport
Greensleeves in Concerto
Palazzo Morettini (Biblioteca), Locarno
Ore 18.30

Concerto dell'ensemble Greensleeves. Musica e canti d'Avvento del medioevo e del rinascimento europeo.

Sandra Eberle,viella-violino-voci

Amalia Felice,flauti

Consuelo Garbani,percussioni-voci

Paolo Tomamichel,liuto-bouzuki-Oud-voci

Eleonora Gianetta,danze

LuogoPalazzo Morettini (Biblioteca)
Indirizzo / ViaLocarno
Info0793750811
EtàPer tutti
Imparare a ballare Latino Americano
Osteria Silverado a Bodio , Bodio
Ore 20

Ogni venerdì sera puoi imparare a ballare Latino Americano completamente gratis.

LuogoOsteria Silverado a Bodio
Indirizzo / ViaVia Stefano Francini 21, Bodio
Info0791011112
Orchestra mandolinistica di Lugano - Concerto di Natale
Chiesa Evangelica , Lugano
Ore 20.30

Il programma proposto comprende composizioni natalizie dal '600 ai giorni nostri, una bella fantasia su temi delle colonne sonore di Walt Disney, nonché l'esecuzione dell'Adagio dal Concerto de Aranjuez di Joaquin Rodrigo da parte del maestro Edoardo Perlasca (chitarra) e del maestro Antonio Palumbo (corno inglese).

LuogoChiesa Evangelica
Indirizzo / ViaLugano
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino di Natale e Lanternata
Nucleo Sonvico / Opera Charitas Sonvico, Sonvico
17.30

Partendo dal tetto dell’autosilo di Sonvico, i bambini  con le proprie lanterne percorreranno le vie del nucleo, accompagnati dagli immancabili zampognari e riscaldati da incantevoli atmosfere. Potranno ascoltare storie e canti di Natale, ammirare il presepe vivente e riceveranno un gradito omaggio. Scenderanno poi al parco dell'Opera Charitas dove avrà preso vita il Mercatino di Natale composto da 30 magiche bancarelle. Qui troverete prodotti locali e oggettistica artigianale, verrà offerto vin brûlé e panettone. Ampia possibilità di ristoro e vari posteggi nelle vicinanze. Da non perdere la ricchissima riffa di Natale con premi veramente notevoli e i canti natalizi dei bambini. Sul luogo un parco giochi dove anche i piu' piccoli potranno divertirsi, con the caldo e pandoro offerti. Ringraziamo sin d'ora per la gentile collaborazione tutte le associazioni e i negozianti locali e non, per il loro generoso contribuito e vi aspettiamo numerosi.

AGSD Associazione Genitori Sonvico-Dino
Per informazioni: info@a-g-s-d.ch

LuogoNucleo Sonvico / Opera Charitas Sonvico
Indirizzo / ViaSonvico
Info0792979901
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Aperitivo con Insieme a Sinistra
Ristorante Anatolia, Mendrisio
18.00

'Insieme a Sinistra' organizza un aperitivo natalizio. Un'occasione per parlare di politica, raccogliere idee e stimoli e ringraziare elettrici ed elettori, puntando lo sguardo alla prossima scadenza elettorale di aprile. Vi aspettiamo!

LuogoRistorante Anatolia
Indirizzo / ViaPiazzale alla Valle, Mendrisio
Info0797326588
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Musica dal vivo
Caffè Bar Festival, Locarno
19.30

TRIO LUPO

power blues

LuogoCaffè Bar Festival
Indirizzo / Viavia Balli 2, Locarno
Info0917521259
Mercatino di Natale MADONNA di RE
Spazio polivalente Arte e Valori, Giubiasco
14.00

La Fondazione Madonna di Re vi aspetta allo Spazio polivalente Arte e Valori - di Giubiasco - con le sue belle proposte artigianali e una bellissima esposizione di arte tessile. Per l’occasione saranno messe in vendita anche i prodotti delle Suore del Monastero di Claro (miele, marmellate, biscotti… e altre soprese!).

LuogoSpazio polivalente Arte e Valori
Indirizzo / ViaVia Ressiga 9, Giubiasco
PeriodoDal 14.12.2018 al 16.12.2018
GiorniVe Sa Do
Info0041-764351946
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Serata danzante
Bellinzona, Bellinzona
21.00

Con l'orchestra Giuliano e i Baroni. Dalle 21 alle 2

LuogoBellinzona
Indirizzo / ViaVia San Gottardo 102a, Bellinzona
Info0796812044
Andrea Fazioli e i suoi libri
Sala Consiglio comunale, Airolo
20.15

Incontro con lo scrittore ticinese Andrea Fazioli che ci presenterà i suoi ultimi libri.

Organizzano le biblioteche di Airolo e Dalpe

LuogoSala Consiglio comunale
Indirizzo / ViaAirolo
Info0918692779
EtàPer tutti
Conflitto e controllo - serata di Mezzaluna
La Tana degli Angeli, Losone
19.30

Serata di Astropsicologia & Meditazione:
L'Astrologa Alessandra Zucca vi spiega la dinamica del conflitto, il collegamento con la luna e metodi diversi d'approccio. Mezzaluna in Pesci & l'Arcangelo Sandalphon: cedere il controllo e non temere la propria energia! Meditazione guidata.
Contributo Fr 20.- gradita l'iscrizione - posti limitati!
Alessandra 079 506 91 07 sazucca@bluemail.ch

www.sandrazucca.com

LuogoLa Tana degli Angeli
Indirizzo / ViaVia Madonna della Fontana 5, Losone
Prezzo20 CHF
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Leroy Emmanuel - Live
Murrayfield Pub, Chiasso
22.00

A volte ritornano, e ritornano e grazie al cielo che ritornano!!!
Per la terza volta sul palco del Murrayfield pub di Chiasso si esibirà un grande del funk USA, stiamo parlando di Leroy Emmanuel!
Nato ad Atlanta e cresciuto a Detroit, Leroy imbraccia la chitarra a dodici anni, e inizia di lì a poco una carriera che lo condurrà negli anni attraverso i migliori studio musicali d'America, a lavorare spalla a spalla con la crema della black music mondiale, dagli anni 60 ad oggi.

L'umiltà, il carisma, l'energia che contraddistinguono Leroy Emmanuel, unite alla tecnica e al talento come musicista, lo portano infatti a suonare con quasi tutti i mostri sacri della musica funk, blues e soul: Marvin Gaye, Stevie Wonder, John Lee Hooker, Diana Ross, Ike and Tina Turner, Jackson Five, Sly and the Family Stone, T-Bone Walker, Al Green, Kool and the Gang, Edwin Star, Sonny Boy Williamson, Funk Brothers, Bohanon, Dionne Warwick, Jay-Z, Bohannon, Funkadelics, Commodores, Sister Sledge, Natalie Cole, Grover Washington, Chick Corea, Rufus Thomas, Temptations, Booker T and the MGs, Hot Chocolate, Albert King, Martha and the Vandellas, sono solo alcuni nomi di una lista da capogiro, con apparizioni sia in studio che in live mozzafiato.
Nonostante la sua intensa attività in studio, alla Motown rimase a lungo dietro le quinte dove, seppure apprezzatissimo e richiestissimo, il suo nome faticò ad imporsi finchè venne notato durante un concerto in un piccolo club e il suo genio venne portato alla luce.
Oggi leader esperto e carismatico, spazia tra blues, soul e funk trascinando il pubblico in uno spettacolo veramente d'altri tempi e modernissimo al tempo stesso.
Siamo sinceri, questa è una di quelle occasioni assolutamente da non perdere, una scappatella nel sound black dai magici anni '60 fino ai nostri giorni interpretato da uno dei grandi di quegli anni!!!

LuogoMurrayfield Pub
Indirizzo / ViaVia Favre 5, Chiasso
PrezzoENTRATA LIBERA
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Janis Tree
Locarno on Ice, Locarno
21.30

Un concerto all'insegna del rock dagli anni '60 fino ai giorni nostri con un pizzico di blues e di Funk, un concerto che rievoca Janis Joplin, i Queen, i Led Zeppelin, fino ai Toto.. Janis’Tree, un albero che affonda le sue radici nella voce inconfondibile di Janis Joplin e la cui cima è rappresentata dalla splendida voce di Alice Greco.

LuogoLocarno on Ice
Indirizzo / Viapiazza grande, Locarno
EtàPer tutti
Giochi di Società
La Soffitta del Libro, Ludiano
20.30

L'associazione Libera il Libro Serravalle propone una serata di giochi da tavola per tutta la famiglia. Non occorre iscriversi e l'entrata è gratuita.

LuogoLa Soffitta del Libro
Indirizzo / Viaex casa comunale, Ludiano
Info0766791073
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Pre Carneval Party
Brissago, Brissago
17.00
LuogoBrissago
Indirizzo / ViaPiazza Municipio 1, Brissago
Info0766931869
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Il tempo dell’anima e la tragedia dell’epoca dell’immediatezza
Monte Verità, Ascona
18.30

La Fondazione Eranos organizza l’appuntamento conclusivo del ciclo Eranos-Jung Lectures del 2018, dedicato quest’anno al tema Chi ci sta rubando il tempo? L’epoca dell’immediatezza alla prova del senso. Il ciclo di conferenze intende lavorare attorno al concetto di “tempo”, per interrogarsi sulla sua relazione con il pensiero, lo spirito, l’anima, la mente. Quando, come sembra accadere oggi, il tempo viene meno – presi come siamo all’interno di una accelerazione che istituisce l’immediatezza come ordine stesso del mondo –, occorre chiedersi quale sarà il destino del pensiero, dello spirito, dell’anima, della mente – sempre che oggi a queste nozioni, soprattutto alle prime tre, si voglia o si possa assegnare ancora un significato. Il cosiddetto “tempo reale”, il tempo che annulla se stesso, permette di avere cura di un pensiero all’altezza delle nostre attuali inquietudini, della nostra ricerca del senso, della nostra condizione attuale, così minacciata su più fronti.

La conferenza è prevista per venerdì 14 dicembre 2018, alle ore 18:30, presso l’Auditorium del Centro congressuale del Monte Verità (Ascona). Relatore della serata, con un intervento sul tema “Il tempo dell’anima e la tragedia dell’epoca dell’immediatezza”, sarà il Professor Fabio Merlini.

Qual è il tempo dell’anima? È possibile sincronizzare l’interiorità con un mondo sempre più ostaggio del principio dell’accelerazione, tanto da eleggere l’immediatezza a imperativo stesso di ogni prestazione? Ci sono dei limiti alla possibilità di accordare il tempo dell’anima con il tempo del mondo? L’interiorità è la risorsa grazie a cui istituire una differenza tra sé e mondo; con cui resistere alla pressione propria della realtà sociale e della sua volontà di ridurre alla propria misura ogni altra realtà, in modo da poter ricondurre tutto a se stessa. Ora, affinché l’interiorità possa agire da contrappeso alla potenza con cui il mondo esterno, nelle forme predatorie che conosciamo oggi, impone la sua legge ovunque, occorre che essa venga fatta oggetto di attenzione, di cura e di educazione. Nell’“epoca dell’immediatezza”, questo è un compito difficilissimo, poiché tutto agisce in senso contrario, come mostrano perfettamente i continui processi di esteriorizzazione ai quali siamo confrontati oggi, quando comunichiamo, lavoriamo, ci informiamo. Raccogliersi in sé, ritornare a sé, dare spazio e tempo al mondo interno vuol dire mettere in moto le condizioni per potersi ritrovare, con la consapevolezza che, laddove non vi è interiorizzazione, a perdersi prima o poi è il mondo stesso.

Fabio Merlini è Direttore Regionale della sede della Svizzera Italiana dell’Istituto Universitario Federale per la Formazione (IUFFP). Dal 2010 presiede la Fondazione Eranos. Ha co-diretto, presso gli Archivi Husserl dell'Ecole Normale Supérieure di Parigi, il Groupe de Recherche sur l’Ontologie de l’Histoire, i cui lavori seminariali sono usciti in tre volumi per l'editore Vrin (Parigi, 1998, 2001, 2004). Ha insegnato Filosofia della cultura ed Epistemologia delle scienze umane all’Università di Losanna e in diverse altre Università. Per l’editore Rosenberg&Sellier di Torino, dirige la collana “I Saggi di Eranos”. È co-autore del “Cahier de l’Herne” dedicato a Nietzsche per il centesimo anniversario della morte (Parigi 2000). Con J. Derrida, P. Ricoeur, M. Crépon e altri, è co-autore del volume La Philosophie au risque de la promesse (Parigi, 2004). Tra le sue pubblicazioni più recenti: L’époque de la performance insignifiante. Réflexions sur la vie désorintée (Parigi, 2011); Schizotopies. Essai sur l’espace de la mobilisation (Parigi, 2013); L’architecture inefficiente (con Luigi Snozzi, Marsiglia, 2016); Ubicumque. Saggio sul tempo e lo spazio della mobilitazione (Roma, 2015); Catastrofi dell’immediatezza. La vita nell’epoca della sua accelerazione (con Silvano Tagliagambe, Torino 2016); e La Triste esthétique. Essais sur les catastrophes de l’immédiateté (2018). Per l’editore Bollati-Boringhieri, è in corso di stampa il volume L’estetica triste. Saggio sull’inospitalità del mondo.

L’ingresso è gratuito. È gradita l’iscrizione, via e-mail, all’indirizzo info@eranosfoundation.org, o telefonicamente, al numero +41 (0)91 792 20 92.

Alla fine della conferenza sarà offerto un aperitivo.

LuogoMonte Verità
Indirizzo / ViaStrada Collina, 84, Ascona
Info0917922092
EtàTerza età
Sito webVai al sito
CORTISSIMO
CINEMA TEATRO LAMONE, Lamone
Ore 20.30

Concorso ticinese film di un minuto - Gara ed eliminazione diretta - Conduce Marco Miladinovic

Premio unico cellulare di ultima generazione

Regolamento su www.movieval.ch

LuogoCINEMA TEATRO LAMONE
Indirizzo / ViaVIA GIRELLA 41 , Lamone
Info0766939040
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte al cinema “Botticelli Inferno”
LUX art house, Massagno
20.30

Ultimo appuntamento, prima delle Feste natalizie, con la rassegna LUX art - arte al cinema - che ha portato a Massagno oltre 3000 spettatori dall'inizio dell'anno.

Vi aspettiamo con "BOTTICELLI INFERNO", un viaggio nel sottosopra attraverso i nove livelli dell'inferno dantesco. Proprio come nell'opera di Dante, infatti, solo attraversando Inferno e Purgatorio si potrà giungere al Paradiso e uscire "a riveder le stelle".

In esclusiva ticinese, solo venerdì 14 dicembre alle ore 20.30. Unica replica domenica 16 dicembre alle 18.00. Prezzo unico Fr. 25.- (Fr. 20.- con JFC club card). Prevendita consigliata su www.luxarthouse.ch

Film documentario, in italiano. Durata 96 minuti. Diretto da Ralph Loop per Nexo Digital.

LuogoLUX art house
Indirizzo / ViaVia G. Motta 67, Massagno
Info0919673039
Prezzo25 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti su Prevendita LUX
Villaggio natalizio 2018
Agriturismo Al Saliciolo, Tenero
16.00

Il Gruppo Ricreativo della Filarmonica Verzaschese organizza il "Villaggio Natalizio 2018", all'agriturismo Al Saliciolo di Tenero. 

L'evento sarà previsto su 3 giorni, 14-15-16 dicembre, venerdì e sabato dalle 16:00 alle 22:00, domenica dalle 15:00 alle 21:00. Ogni sera presente buvette, ambiente natalizio riscaldato, musica dal vivo, posti a sedere e cucina calda dalle 17:30.

Ogni sera vari artigiani all'opera e animazioni. 

  • Venerdì: dalle 16:45 arrivo della fiaccolata dei bambini organizzata dal GruppoGenitori di Tenero con Ilario e la sua piva, concerto del Coro degli allievi delle scuole di Tenero e spettacolo di marionette.
  • Sabato: dalle 16:15 Concerto coro Gruppo Jeans, Spettacolo Teatrale con i bambini del doposcuola di Tenero intrattenimento e trucco bimbi con Bimbofun e concerto di corni delle alpi con "I Sifoni" alle 20:15; durante la serata presente Cecilia e la sua Piva.
  • Domenica: dalle 16:30 Balletto con CrazyEmotions e Blackout e concerto Minibanda della Filarmonica Verzaschese.

Entrata libera. 

LuogoAgriturismo Al Saliciolo
Indirizzo / Via6598 Tenero, Tenero
PeriodoDal 14.12.2018 al 16.12.2018
GiorniVe Sa Do
Info0795884845
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Parlà da libri
La Soffitta del Libro, Ludiano
Ore 9

L'associazione Libera il Libro Serravalle,organizza un incontro mensile per discutere liberamente di libri con Giovanna Bellei. Non serve iscriversi. L'entrata è gratuita.

LuogoLa Soffitta del Libro
Indirizzo / Viaex casa comunale, Ludiano
Info0766791073
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Merry Crisis and a Happy New Fear (AGAIN)
la rada, Locarno
18.00

Doppia personale di Luka Rayski (Polonia) e Augustin Rebetez (Svizzera) curata da Elisa Rusca.

Aperta dal giovedì al sabato dalle 14 alle 19 e su appuntamento. Aperta durante le festività, chiuso solo il 22 dicembre.

Luogola rada
Indirizzo / Viavia della Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 14.12.2018 al 20.01.2019
GiorniGi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Dj Set / G.B - Raba / Only Vinyl
Folk bar Bellinzona, Bellinzona
22.00

Una serata tutta Vinile, due dj sul palco:

Dj G.B beat -freakbeat - acid rock

Dj Raba raggae - funk - soul

LuogoFolk bar Bellinzona
Indirizzo / Viavia lodovico il moro 7, Bellinzona
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Friday Night - Special Guest dj Matrix
Temus Club, Agno
Ore 22

Hit: “Tu vivi nell'aria”, “La tipica ragazza italiana”, “Voglio tornare negli anni '90”! After party: Dj Christian Cattaneo from Da Brozz.

LuogoTemus Club
Indirizzo / ViaVia Campagna 24, Agno
Prezzo10 CHF
EtàMaggiorenni
Facebook Vai al link di facebook
Ballo liscio
La Balera , Camignolo
Ore 21

Ballo liscio con la Grande Orchestra di Mauro Levrini.

LuogoLa Balera
Indirizzo / ViaLa chiesa , Camignolo
Ho perso il filo
Teatro di Locarno, Locarno
20.30

Angela Finocchiaro, attrice comica tra le più apprezzate del panorama televisivo, cinematografico e teatrale italiano, torna in teatro con uno spettacolo tutto suo e lo fa con brio, voglia di mettersi in gioco, grande professionalità e “spirito d’adattamento”. Lo spettacolo, “Ho perso il filo”, sarà in scena le sere del 13 e 14 dicembre per la stagione del Teatro di Locarno.

Ciò che rende interessante l’idea drammaturgica dello spettacolo è il viaggio che la Finocchiaro affronta per andare avanti nell’avventura spettacolare della sua vita. Non sono sempre ricordi piacevoli, quelli che si ritrova a rivivere e a raccontare talvolta con una certa emozione al pubblico, fra primi amori, ricordi dell’amata nonna, moniti verso i figli una volta diventata mamma, preoccupazioni e tanta dolcezza. Angela Finocchiaro si conferma ancora una volta una monologhista brillante e capace, ma soprattutto qui si svela in una veste profonda, a dimostrazione che il riso è sempre stratificato comunque su qualcosa di riflessivo.

Lo spettacolo viene giocato quasi esclusivamente sul piano della fantasia e del mondo creato dalle luci e dalle musiche, ma soprattutto dalle coreografie originali di Hervé Koubi danzate da sette ballerini che, veloci come furetti, “volano” sulle tavole del palcoscenico nell’interpretazione di strane creature che coinvolgono la Finocchiaro stessa attrice.

LuogoTeatro di Locarno
Indirizzo / ViaLargo Zorzi 1, Locarno
PeriodoDal 13.12.2018 al 14.12.2018
GiorniGi Ve
Info0916471593
Prezzo35 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Esposizione benefica di stampe tratte dai dipinti di Dario Fo
Spazio Elle, Locarno
17.30

Nonostante sia noto a tutti come attore e autore di testi e pièces teatrali, Dario Fo considerava se stesso innanzitutto pittore. In effetti la sua formazione principale la ricevette all’Accademia di Brera, a Milano. La pittura, passione mai abbandonata, divenne sua attività primaria dagli anni ’90 in poi. Dopo l’attribuzione del Nobel per la letteratura, uno degli enti da lui creati assieme a Franca Rame tirò delle stampe d’arte tratte dai suoi dipinti, la cui vendita è sempre stata effettuata a scopo benefico. Uno dei fondatori del Forum socio-culturale, Pierluigi Zanchi, ha donato un’ampia serie di stampe che vengono esposte allo Spazio Elle alle cui attività andrà in toto il ricavato delle vendite. Orario di apertura dalle 14 alle 18 e su appuntamento.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno
PeriodoDal 08.12.2018 al 06.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra fotografica MAI+, il sisma del centro Italia tra volti e macerie.
Photobastei, Zurigo
20.00

Zurigo. Al Photobastei di Zurigo, mostra fotografica  del fotoreporter Claudio Colotti che presenta potenti immagini in bianco e nero scattate nei giorni immediatamente successivi al terremoto nel centro Italia nel 2016. Attraverso i volti dignitosi delle persone e delle macerie, le foto testimoniano il significato della tragedia che ha lasciato 49.000 senzatetto. Il vernissage si terrà il 6 dicembre alle 18 nel Photobastei di Zurigo (Sihlquai125). La mostra rimarrà aperta fino al 16 dicembre. L'ammissione è gratuita.

 
MAI + die Gesichter und Ruinen des Erdbebens in Mittelitalien.
Zürich. Die Fotos des Fotojournalisten Claudio Colotti entstanden in den Tagen unmittelbar nach dem Erdbeben in Mittelitalien im Jahr 2016. Durch die würdevollen Gesichter der Menschen und die Trümmer bezeugen sie die Bedeutung der Tragödie, die über 49.000 Obdachlose hinterlassen hat. Die Vernissage findet am 6. Dezember um 18 Uhr in der Photobastei in Zürich statt (Sihlquai 125. Die Ausstellung bleibt bis zum 16. Dezember geöffnet. Der Eintritt ist kostenlos.

LuogoPhotobastei
Indirizzo / ViaSihlquai 125, Zurigo
PeriodoDal 06.12.2018 al 16.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0799500997
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Paesaggi dell'anima - Fra Roberto
Sala del Torchio, Balerna
18.00

Inaugurazione sabato 1 dicembre 2018, ore 18.00.

Visibile fino al 26 dicembre 2018, tutti i giorni, dalle 14.00 alle 18.00.

per info e visite fuori orario tel. +41 (0)79 739 34 60

LuogoSala del Torchio
Indirizzo / ViaVia Carlo Silva 2, Balerna
PeriodoDal 01.12.2018 al 26.12.2018
GiorniTutti i giorni
EtàPer adulti
Xilografie, litografie e incisioni calcografiche di Diego Bianconi
Porticato della Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Ore 17.30

L’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico di Novazzano presenta nel Porticato della Biblioteca Salita dei Frati a Lugano un’esposizione dedicata a Diego Bianconi, incisore e pittore di origini ticinesi attivo da anni in Germania. Attraverso una serie di opere grafiche eseguite con diverse tecniche, la mostra delinea il percorso dell’incisore nelle sue tappe salienti, dagli esordi ai giorni nostri. L’esposizione verrà inaugurata alla presenza dell’artista sabato 1° dicembre 2018 alle ore 17.30 e rimarrà aperta fino a sabato 19 gennaio 2019.

La mostra dedicata all’artista Diego Bianconi è il terzo appuntamento espositivo organizzato nel 2018 dall’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico (AAAC) di Novazzano nella qualificata sede del Porticato della Biblioteca Salita dei Frati a Lugano. Per l’occasione l’AAAC pubblicherà la 103a incisione destinata ai suoi soci: L’agguato, del 2018, eseguita da Bianconi con la tecnica dell’acquaforte multipla e a puntasecca, e stampata come di consueto nell’atelier calcografico di Gianstefano Galli a Novazzano. In questa opera l’artista ha ottenuto attraverso una morsura a più tempi o multipla (una tecnica introdotta alla fine del Cinquecento) effetti di varia profondità e intensità chiaroscurale che arricchiscono la trama incisoria di sottili modulazioni.

Oltre alle incisioni calcografiche, tra i fogli esposti sono presenti litografie, xilografie (che rimandano al legame con il prozio Giovanni Bianconi) e serigrafie, a testimonianza della notevole versatilità e perizia dell’artista, aperto alla sperimentazione tecnica anche mediante l’uso del colore e di differenti tipi di carte. Le opere in mostra, presentate in alcuni casi nelle loro variazioni di stato, rivelano i temi prediletti da Bianconi: paesaggi, scene d’interno e nudi femminili. Basate su un accurato studio dal vero, le composizioni si caratterizzano per un taglio prospettico originale, talvolta ardito, e per un dialogare e concatenarsi di piani, con una particolare predilezione per il motivo-chiave della finestra. A un’attenta osservazione svelano aspetti reconditi e inaspettati, prestandosi anche a una lettura metaforica.

Nato nel 1957 a Muralto, Bianconi si forma in Ticino alla scuola di Leo Maillet e poi all’Accademia di Norimberga. Sin dai suoi esordi ha praticato l’arte incisoria nelle sue diverse declinazioni acquisendo una solida esperienza tecnica e una particolare forza espressiva. Insignito di diversi premi e riconoscimenti, dal 1990 espone la sua produzione grafica e pittorica in mostre personali e collettive. Dal 1995 ricopre incarichi di docenza nelle scuole superiori di Norimberga. Nel 2001 fonda il Laboratorio di indagine calcografica. Attualmente vive e lavora a Eckental (D) e a Minusio.

 

 

LuogoPorticato della Biblioteca Salita dei Frati
Indirizzo / ViaSalita dei Frati 4, Lugano
PeriodoDal 01.12.2018 al 19.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
Info0798354265
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Workshop Natalizio in Fonderia
Mendrisio, Mendrisio
20.00

Workshop Natalizio in fonderia!

Per Aziende e Gruppi, organizzato da PERSEO SA  Fonderia d’Arte in collaborazione con l’artista Bryn Marie Migliore 

Programma:

Circondati da opere d’arte,  inebriati dal caratteristico profumo di cera verrete dapprima accompagnati in una visita guidata della fonderia durante il quale vi verrà illustrata la tradizionale tecnica di fusione a cera persa.

Successivamente verrete guidati dall’ artista Bryn Marie Migliore,  pittrice e scultrice di fama internazionale, nella creazione di un vostro progetto scultoreo di gruppo.  www.brynmariemigliore.com

La vostra scultura avrà poi la possibilità di essere fusa in bronzo presso la nostra fonderia d’arte e, perché no, restare esposta nella vostra azienda in ricordo di questa piacevole esperienza!

  • Costo:                  CHF  600.- , iva esclusa 
  • Data ed orari:       Da definirsi in base alle Vostre richieste
  • Durata:                 4 ore
  • Materiali:              Inclusi

Fusione in bronzo del modello:   Esclusa, se richiesto vi faremo avere quotazione in seguito a visione del modello finito.

Numero di allievi limitato:          Gruppi max. 10 pp


Iscrizione entro il :                    31/11/2018

LuogoMendrisio
Indirizzo / ViaVia Vignalunga 15, Mendrisio
PeriodoDal 26.11.2018 al 31.12.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Prezzo600 CHF
Etàper aziende e gruppi
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
A Brissago un connubio tra Arte e Cooperazione
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
Ore 17.00

La Galleria Amici dell’Arte di Brissago aprirà le porte all’ Associazione Pro Senegal che opera da quasi un ventennio nella regione di Mboro a Nord di Dakar in ambito sanitario e sociale.
Pro Senegal, in collaborazione con l‘associazione partner locale Aprosem, sostiene finanziariamente la costruzione, la messa in funzione e l‘attività di dispensari in ambito rurale, così come la formazione di giovani infermieri e levatrici, realizza interventi ginecologici in pazienti indigenti grazie alla collaborazione tra l’ospedale regionale e i propri ginecologi.

L’associazione sostiene inoltre un centro di integrazione comunitaria in un villaggio di pescatori promuovendo attività di doposcuola e rinforzo scolastico per bambini, corsi di alfabetizzazione per giovani pescatori e attività di sensibilizzazione nell’ambito della salute e dell’ambiente.Tutto questo viene realizzato grazie al ricavato della vendita di prodotti di artigianato con il marchio Madame Wax, realizzati in loco. I cesti intrecciati con le colorate stoffe e i diversi prodotti tessili originali sono disponibili in Ticino nelle Botteghe del Mondo.
 
L’inaugurazione si terrà Sabato 24 Novembre 2018 alle ore 17.00 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago, con un’ introduzione del dottor Alberto Gianoni, un momento musicale con amici senegalesi e l’esposizione con vendita di oggetti di artigianato.
 
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 24.11.2018 al 20.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Dialoghi di scultura
Gipsoteca Gianluigi Giudici, Lugano
Ore 14

La Gipsoteca Gianluigi Giudici di Lugano avvia un ciclo di esposizioni che, nel tempo, metteranno a confronto – fra loro e con le opere esposte in permanenza nello spazio museale – artisti che si esprimono mediante proposte plastiche con materiali e tecniche tradizionali, ma anche con interventi originali che comunque abbiano a svilupparsi nelle tre dimensioni.

Nei primi appuntamenti dei Dialoghi verranno invitati in particolare artisti che operano in Canton Ticino e di ciascuno verranno esposte opere che illustrano la produzione attuale.  Una delle opere di ciascun autore, poi, viene selezionata in vista di una presentazione fronte a fronte con uno dei gessi di Gianluigi Giudici, con l’intenzione di raccontare le sensibilità diverse con cui gli artisti affrontano una stessa tematica o uno stesso pensiero.

Per il primo incontro saranno in mostra le opere di:

Pascal Murer, artista svizzero a tutto tondo, nato ad Altdorf, Uri, da madre grigionese (Poschiavo) e padre del Nidwalden, formatosi a Vienna e dal 2001 a Locarno; Pedro Pedrazzini, grigionese di Roveredo, con studi a Londra, Firenze e Milano, ma attivo nel locarnese dal 1976 dove fu assistente dello scultore Remo Rossi;  Paolo Selmoni, bellinzonese di nascita, si forma alla maniera antica, “a bottega” nell’atelier del padre Pierino, scultore affermato recentemente scomparso, e da sempre attivo a Mendrisio e Ligornetto.

 

Particolarmente interessante sarà il dialogo tra le loro opere perché i materiali e le modalità operative sono diversi: Murer opera sia con il legno che con il bronzo, Pedrazzini si dedica completamente alla fusione in bronzo e Selmoni lavora da sempre con il marmo ma utilizza pure il bronzo che tratta con una tecnica del tutto originale con fusione diretta a cera persa.

È quindi possibile accostare in mostra le due tecniche tradizionali della scultura, che vedono nascere l’opera “per via di levare” cioè con la sottrazione di materia da un blocco informe o “per via di porre” cioè realizzando la scultura mediante la modellazione  in cera o in argilla della forma da affidare poi all’operazione di fusione in metallo (bronzo in particolare o altre leghe, ma, soprattutto per piccoli formati, anche oro o argento).

 

Fondamentale, poi, la personalità dell’artista in rapporto alle “figure” che ciascuno realizza. Selmoni punta alla essenzializzazione delle forme verso una modernità senza eccessi, Murer cerca la visualizzazione plastica di azioni naturali o la  cristallizzazione della forma di un corpo, Pedrazzini tende a raccontare il moto e la relazione tra figure.

LuogoGipsoteca Gianluigi Giudici
Indirizzo / ViaCentral Park, Riva Antonio Caccia 1a, Lugano
PeriodoDal 21.11.2018 al 12.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Mostra di Liselotte Rinaldis
Calzada Gallery, Locarno
Ore 18

Calzada Gallery ha il piacere di invitarvi al vernissage della mostra di Liselotte Rinaldis. La mostra sarà visitabile fino a venerdì 14 dicembre. Orari martedì-sabato 14-18.

LuogoCalzada Gallery
Indirizzo / ViaVia Vallemaggia 5, Locarno
PeriodoDal 16.11.2018 al 14.12.2018
GiorniVe
Info0917453964
Takesada Matsutani
De Primi Fine Art, Lugano
09.00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra Takesada Matsutani.

Nel 1963, poco più che ventenne, Takesada Matsutani (Osaka, 1937) entrò a far parte del gruppo Gutai.

Questa mostra raccoglie una ventina di opere, realizzate tra il 1974 e il 2010: opere su tela e su carta, dove la inimitabile tecnica dell’artista appare e si rivela: il fitto e denso nero della grafite, pazientemente steso nel gesto fermo e preciso della mano; il segno Zen della penna, che circoscrive la ricchezza del vuoto come pausa, silenzio, respiro; i colori compatti dell’acrilico in minime variazioni timbriche; le sinuose ed eleganti forme della colla vinavil colorata, che ricama variegate superfici. Il tutto per lo più in bianco e nero, i colori essenziali dell’antica tradizione giapponese: i colori simbolo dello Ying e dello Yang, del più e del meno, del positivo e del negativo, di questo e quello, capaci nel pensiero taoista di un sereno incontro e una profonda unione. Punti di contatto, segni, gesti, cerchi, onde, dove percepiamo una straordinaria sintesi tra il pieno ed il vuoto, il moto e la stasi.

LuogoDe Primi Fine Art
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 16.11.2018 al 25.01.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Nero è colore
Centro Triangolo, Locarno
--

Fino al 24 gennaio 2019 gli spazi del Centro Triangolo di Locarno ospitano la mostra “Nero è colore” di Pierre Casè.

Orario di apertura: lunedì - venerdi 09.00 - 12.00;  sabato 14.00 - 16.00.

LuogoCentro Triangolo
Indirizzo / ViaVia Ciseri 19, Locarno
PeriodoDal 15.11.2018 al 24.01.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info0917518241
Sito webVai al sito
TRACCE
Spazio Arauco , Minusio
--

Fino al 22 dicembre opere su tela, acquerelli e fotografie di Monica Zentilli.

 

 

 

LuogoSpazio Arauco
Indirizzo / ViaVia dell'Acqua 27, Minusio
PeriodoDal 09.11.2018 al 22.12.2018
GiorniVe Sa
Info0762903321
EtàPer tutti
Ca da l'Om ... attraverso il silenzio che appena scalfisce ...
Canvetto Luganese, Lugano
18.00

In "Ca da l'Om" ogni oggetto è testimone di una vita rurale ormai passata. Essi -gli oggetti- sembrano improvvisamente sprofondati nel silenzo del tempo. Con delicatezza D.D. richiama questo passato dal buio dell'oblio. La tofografia è l'arte della luce e dell'ombra: con quell'attimo di luce che l'artista lascia penetrare sulla pellicola, definisce il rapporto tra passato e presente.

La mostra è presentata da Daniel Maggetti.

LuogoCanvetto Luganese
Indirizzo / ViaVia R. Simen 14b, Lugano
PeriodoDal 06.11.2018 al 26.01.2019
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0916100020
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Angela Mondini. Con un ricordo di Bruno Nizzola
Centro culturale e museo Elisarion, Minusio
--

Angela Mondini. Con un ricordo di Bruno Nizzola

Con questa esposizione, curata da Marco Gurtner, sul tema Pittura e scultura nel Locarnese, si vuole rivalorizzare l’opera di una valida pittrice, Angela Mondini, contemporanea a Bruno Nizzola, ma più giovane di 11 anni. A differenza del Nizzola, la Mondini, dopo la morte, è stata pressoché dimenticata, ma oggi ricordata attraverso una ampia antologica, affiancata al suo “maestro” e amico Nizzola. La Mondini sviluppò una sua personale pittura, in cui il soggetto più caro era quello dei fiori, dipinti instancabilmente nelle varie stagioni dell’anno. Per questo veniva chiamata dai colleghi artisti e dalla critica la “pittrice di fiori”.

 

Chiuso: 4.11 / 16.11 / 2.12 / 14.12

LuogoCentro culturale e museo Elisarion
Indirizzo / ViaVia R. Simen 3, Minusio
PeriodoDal 26.10.2018 al 16.12.2018
GiorniVe Sa Do
Prezzo0.-/5.-/8.- CHF
Sito webVai al sito
Il sussurrare delle cose - Das Flüstern der Dinge
Cons Arc / Galleria, Chiasso
Ore 11.13

Nel 2008 l’artista svizzero Thomas Krempke inizia a fotografare ogni giorno. Stampa queste immagini e le infila in quaderni, li collega tra loro e vi scrive. Il risultato è un registro della sua percezione, un diario fotografico, una cartografia della sua visione. Fotografa dovunque si trovi e quello che incontra. Non porta via nulla, non aggiunge niente, nessuna luce. Nelle foto di Krempke non si vedono eventi straordinari, niente guerre, niente povertà e niente paesaggi esotici, ma ciò che si chiama “la vita di tutti i giorni”. Ma la fotografia cambia questa vita di tutti i giorni – il mondo non è più lo stesso, lo sguardo conduce sempre più dentro i fenomeni della vita di tutti i giorni, è un viaggio quasi microscopico di scoperta attraverso sviluppi mai visti e mai conosciuti. La vita di tutti i giorni si mostra in nuova dignità e poesia, l’importanza e le relazioni dimensionali stanno cambiando. Krempke, in contrasto con il diluvio delle immagini dei media, crea una sorta di mondo parallelo, una versione criptata della sua vita – come nella memoria, come in un sogno. Come in un risveglio, quando la percezione oscilla ancora tra le immagini della notte e quelle del giorno, fotografa in uno stato di veglia e sogno, in una sorta di lucidità sonnambolica – seguendo in modo intuitivo ed involontario i suoi impulsi.
Con il montaggio delle immagini e dei testi esplora la sua percezione quotidiana, il suo aspetto, la sua fotografia e infine la creazione della sua visione del mondo.

Entrata gratuita

LuogoCons Arc / Galleria
Indirizzo / ViaVia Gruetli 1, Chiasso
PeriodoDal 14.10.2018 al 15.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Arte a Casa Rea
Centro Anziani, Minusio
Ore 17

Inaugurazione della mostra “Arte  Casa Rea” di Annette Bronz.
La mostra sarà visibile fino al 14 dicembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 17. Segue aperitivo.

LuogoCentro Anziani
Indirizzo / ViaMinusio
PeriodoDal 12.10.2018 al 14.12.2018
GiorniVe
Da Kandinsky a Nolde. Le collezioni Braglia e Johenning
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano

Settantasei opere realizzate fra il 1901 e il 1955 da quattordici maestri dell'espressionismo tedesco.

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6a, Lugano
PeriodoDal 27.09.2018 al 15.12.2018
GiorniGi Ve Sa
Info0919800888
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corsi di nuoto invernali 2018/2019 presso Nuoto Sport Locarno
Centro sportivo nazionale della gioventù, Tenero
14.00

I corsi si svolgono presso le piscine di:

  • - Minusio (Scuola Vignascia) il lunedì ed il giovedì,
  • - Ascona (Collegio Papio) il mercoledì,
  • - Brissago (Clinica Hildebrand) il venerdì,
  • - Gerra Piano (CPE) il mercoledì.

Per maggiori informazioni potete consultare il nostro sito web (sezione CORSI), vedi link sotto, contattarci al nostro indirizzo e-mail: corsi@nuotosportlocarno.ch , oppure al numero 079/207.14.65.

 

LuogoCentro sportivo nazionale della gioventù
Indirizzo / ViaVia Brere , Tenero
PeriodoDal 10.09.2018 al 31.05.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Età4 anni e +
Sito webVai al sito
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-13 15:04:01 | 91.208.130.87