Filtra per

Regione Leventina Bellinzonese Locarnese Luganese Valle di Blenio Mendrisiotto
Categoria Terza età Conferenze Appuntamenti Teatro Altro Feste Arte Musica Musei Sport
ballo liscio
Ristorante alla Botte, Pollegio
Ore 14

Ballo liscio

LuogoRistorante alla Botte
Indirizzo / Viavia San Gottardo 20, Pollegio
Info0774290767
Le voci della poesia. Piergiorgio Morgantini e Ugo Petrini
Biblioteca cantonale Bellinzona, Bellinzona
18.30

Nel solco delle iniziative sulla poesia, che hanno visto negli scorsi mesi incontri con poeti italiani e della Svizzera italiana, la Biblioteca propone due voci di primo piano, Piergiorgio Morgantini e Ugo Petrini. I due poeti presenteranno la loro produzione e parleranno della loro esperienza nel genere lirico e dei progetti per il futuro.

Gli autori dialogheranno con Stefano Vassere, direttore della Biblioteca cantonale di Bellinzona.

Evento promosso nell’ambito del progetto TicinoLettura sostenuto dall’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana.

Piergiorgio Morgantini (Chiasso, 1954), vive a Verscio. Ha insegnato italiano e francese e collabora con diversi giornali e riviste.

Ugo Petrini (Montagnola, 1950), vive a Comano. Ha studiato letteratura italiana all’Università di Friburgo ed è stato insegnante di italiano.

LuogoBiblioteca cantonale Bellinzona
Indirizzo / Viav.le S. Franscini 30 a , Bellinzona
Info0918141523
EtàPer tutti
Meditazioni per tutti
Centro Menla, Locarno
Ore 20

Proponiamo delle meditazioni guidate, adatte anche ai principianti e a chi intende confrontarsi con questa antica pratica.

LuogoCentro Menla
Indirizzo / Viavia Cittadella 8, Locarno
Info0795066968
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
La commedia delle donne
Ascona, Ascona
15.00

Commedia dell'arte e attualità: questi i due ingredienti principali dello sfaccettato spettacolo portato sulla scena dalla Compagnia di Arti&Mestieri di Pordenone, con le attrici Bruna Braidotti e Bianca Manzari. Isa e Bea (personaggi), attrici per sopravvivenza e per arte, cercano di conciliare la loro vita quotidiana con il lavoro, districandosi fra impegni famigliari e lavoro scenico. Le storie personali delle due, si rivelano nei fuori scena o dietro le quinte ma anche in scena poiché le vicende delle protagoniste della Casanova di Goldoni si intrecciano con quelle delle due donne dei giorni nostri creando un canovaccio femminile originale.Per la rassegna TeatrOver60, al Teatro del Gatto di Ascona, giovedì 13 dicembre ore 15. Ingresso gratuito per persone in AVS, non AVS CHF 10.
www.ilgatto.ch, 091 792 21 21

LuogoAscona
Indirizzo / Viavia Muraccio 21, Ascona
Info0917922121
Sito webVai al sito
Il cielo perduto
Sala Comunale, Chironico
19.30

Conferenza del dott. Adriano Sassi.

Astronomia spicciola e... contemplativa

Con la sempre crescente illuminazione artificiale abbiamo perduto la visione del cielo come era una volta, con tutte le sue stelle, le costellazioni e la Via Lattea. Questa conferenza vuole mostrarci cosa c’è in quello che si chiama “cielo profondo”, al di là del nostro sistema solare, fino nell’immensità del cosmo, grazie a fotografie scattate con una semplice macchina fotografica, col teleobbiettivo e col telescopio.

Se la meteo lo permette alle 19.30 si potrà osservare la luna (quasi al 1° quarto) con un piccolo telescopio portatile.

LuogoSala Comunale
Indirizzo / ViaChironico
EtàPer tutti
Serata di rilassamento/meditazione con i Gong - Tema: 7° chakra
Sala Comunale, Cavigliano
20.00

La serata inizierà con una breve meditazione guidata che permetterà ai partecipanti di focalizzarsi sul chakra ed entrare in uno stato di profondo rilassamento, pronti per ricevere le vibrazioni e i suoni dei gong e altri strumenti armonici. Sarà un viaggio all'interno di noi stessi e contemporaneamente oltre i confini dello spazio e del tempo.
Si raccomanda di portare un materassino per sdraiarsi e una coperta per coprirsi.
Contributo: 25 CHF
I posti in sala sono limitati, pertanto é consigliata la riservazione.
Contatto: info@heartofsound.ch o +41792386611

LuogoSala Comunale
Indirizzo / ViaCavigliano
Prezzo25 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
freeWorkshop: Fai centro nella vita!
CSTM Centro Studi di Terapie Multidisciplinari, Taverne
19.00

Workshop gratuito:

Il sovraccarico da troppe attività sta diventando la causa di maggior insoddisfazione per l'uomo moderno: lavoro, responsabilità sociali, impegni famigliari si alternano per derubarci del nostro prezioso tempo, distogliendoci da altre attività, magari più gratificanti.
Raggiungere i propri obiettivi personali in queste condizioni diviene sempre più difficile!
Ecco perché è importante conoscere strumenti come il Training Autogeno e la Terapia Breve Strategica, fondamentali per gestire al meglio lo Stress.

Vieni a scoprire come “fare centro” nella tua vita!

E’ gradita la segnalazione della partecipazione al link
o telefonando al numero 091 924 92 92, entro martedì 11 dicembre (posti limitati)

LuogoCSTM Centro Studi di Terapie Multidisciplinari
Indirizzo / ViaVia Carvina 2, Taverne
Info0919249292
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Modem Evento - Te la do io la passerella!
Collegio Papio - Aula Magna, Ascona
20.15

Modem Evento - quando l'informazione va tra la gente.

Te la do io la passerella! Un collegamento sull'acqua fra Ascona e le Isole di Brissago a scopo turistico: una buona idea? 

La serata è aperta al pubblico, con entrata libera

LuogoCollegio Papio - Aula Magna
Indirizzo / ViaVia delle Cappelle 1, Ascona
Info0918036382
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Incontro di preghiera gruppo di Fatima al Santuario della Madonna del Sasso
Santuario Madonna del Sasso, Orselina
15.00

Pregheremo per le intenzioni di Papa Francesco, del nostro Vescovo Valerio Lazzeri e per la pace nel mondo.

Programma: a partire dalle ore 15:00 pregheremo la Divina Coroncina della Misericordia, Adorazione al Santissimo Sacramento con preghiera del S. Rosario e la partecipazione alla Santa Messa che terminerà circa alle ore 18.00.

 

LuogoSantuario Madonna del Sasso
Indirizzo / ViaOrselina
Ho perso il filo
Teatro di Locarno, Locarno
20.30

Angela Finocchiaro, attrice comica tra le più apprezzate del panorama televisivo, cinematografico e teatrale italiano, torna in teatro con uno spettacolo tutto suo e lo fa con brio, voglia di mettersi in gioco, grande professionalità e “spirito d’adattamento”. Lo spettacolo, “Ho perso il filo”, sarà in scena le sere del 13 e 14 dicembre per la stagione del Teatro di Locarno.

Ciò che rende interessante l’idea drammaturgica dello spettacolo è il viaggio che la Finocchiaro affronta per andare avanti nell’avventura spettacolare della sua vita. Non sono sempre ricordi piacevoli, quelli che si ritrova a rivivere e a raccontare talvolta con una certa emozione al pubblico, fra primi amori, ricordi dell’amata nonna, moniti verso i figli una volta diventata mamma, preoccupazioni e tanta dolcezza. Angela Finocchiaro si conferma ancora una volta una monologhista brillante e capace, ma soprattutto qui si svela in una veste profonda, a dimostrazione che il riso è sempre stratificato comunque su qualcosa di riflessivo.

Lo spettacolo viene giocato quasi esclusivamente sul piano della fantasia e del mondo creato dalle luci e dalle musiche, ma soprattutto dalle coreografie originali di Hervé Koubi danzate da sette ballerini che, veloci come furetti, “volano” sulle tavole del palcoscenico nell’interpretazione di strane creature che coinvolgono la Finocchiaro stessa attrice.

LuogoTeatro di Locarno
Indirizzo / ViaLargo Zorzi 1, Locarno
PeriodoDal 13.12.2018 al 14.12.2018
GiorniGi Ve
Info0916471593
Prezzo35 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Incontro con lo scrittore Duilio Parietti
La Soffitta del Libro, Ludiano
20.00

L'associazione Libera il Libro Serravalle organizza dun incontro con l'autore Duilio Parietti, già ospite alla prima edizione di TiLeggo, aprile 2016 e nella Soffitta del Libro nel dicembre 2016. Davide Buzzi presenterà il nuovo libro thriller di Duilio, "Non mi prenderete mai". Seguirà una bicchierata offerta da Libera il Libro Serravalle.

Entrata gratuita. Maggiori info: liberaillibroserravalle@bluewin.ch

LuogoLa Soffitta del Libro
Indirizzo / Viaex casa comunale, Ludiano
Info0766791073
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Gruppo auto mutuo aiuto per persone in lutto
Lugano, Lugano
Ore 18

A nome dei Gruppi AMA-TI della Lega ticinese contro il cancro e Hospice Ticino, vi informiamo che ci sarà l'incontro:

“Persone in lutto: gruppi di auto mutuo aiuto Ticino, AMA-Ti, per chi sta affrontando la perdita di una persona cara.

La partecipazione ai gruppi è libera previo contatto telefonico con il gruppo di “zona” ed è garantita la massima riservatezza.

Lugano; giovedì 13 dicembre  2018, dalle 18.00 alle 19.30, Tel  077 470 48 13

 

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
Info0774704813
EtàPer tutti
Brunch di Natale
Albergo Ascona, Ascona
Ore 12

Il Lyceum Club Internazionale di Locarno organizza il tradizionale Brunch di Natale con intrattenimento del coro "Atte", presentazione delle nuove socie e lotteria.

LuogoAlbergo Ascona
Indirizzo / ViaVia Collima, Ascona
Info0917913438
Sito webVai al sito
Esposizione benefica di stampe tratte dai dipinti di Dario Fo
Spazio Elle, Locarno
17.30

Nonostante sia noto a tutti come attore e autore di testi e pièces teatrali, Dario Fo considerava se stesso innanzitutto pittore. In effetti la sua formazione principale la ricevette all’Accademia di Brera, a Milano. La pittura, passione mai abbandonata, divenne sua attività primaria dagli anni ’90 in poi. Dopo l’attribuzione del Nobel per la letteratura, uno degli enti da lui creati assieme a Franca Rame tirò delle stampe d’arte tratte dai suoi dipinti, la cui vendita è sempre stata effettuata a scopo benefico. Uno dei fondatori del Forum socio-culturale, Pierluigi Zanchi, ha donato un’ampia serie di stampe che vengono esposte allo Spazio Elle alle cui attività andrà in toto il ricavato delle vendite. Orario di apertura dalle 14 alle 18 e su appuntamento.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / Viapiazza Pedrazzini 12, Locarno
PeriodoDal 08.12.2018 al 06.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
NIKKA - Live Music
Nikka Club L, Lugano
23.55

Il Nikka Club di Lugano arrichisce il panorama Luganese con la Musica Live ogni giovedi dalle 23:55 fino alle 04:00. 

Le Band in programmazione per il mese di Dicembre sono:

6.12: I "Tre P"

“TREPÌ” è un progetto musicale che nasce quasi per gioco nel 2002.
Durante un party privato due amici (Daniele Penzavalli e Matteo Piazza) iniziano a strimpellare su strumenti di fortuna (tavoli, bottiglie, una vecchia chitarra e tutto ciò che capitava...) per allietare una serata all’insegna della voglia di divertirsi e dello stare in compagnia.
Da quella “prima volta” molte cose sono cambiate.
In occasione del primo ingaggio ufficiale si è aggiunse un terzo elemento di rinforzo: Murat Parlak (compositore, cantante e pianista di fama internazionale).
Dai cognomi dei tre il nome del progetto: Penzavalli, Piazza, Parlak = ***3P***.
Nei tempi a seguire le richieste d’ingaggio per band sono state tali da trasformare questo progetto in un punto di riferimento professionale per i molti musicisti affermati che, a turno, sono stati ospiti del nucleo base.
Sono stati la band residenti di svariati locali ticinesi dove hanno sempre riscosso un notevole successo grazie ad una formula azzeccata vale a dire “suonare la musica che piace al pubblico in quel momento”.
Si tratta di veri e propri “camaleonti musicali” in grado di soddisfare le più svariate richieste di gestori e pubblico che vanno dal pop-rock italiano e internazionale, alla canzone d’autore passando per il funky-soul, dance, blues fino alla musica popolare. 
La band ha all’attivo oltre 500 concerti.
Sono invitati in ogni parte della Svizzera, Italia ed in Germania ad animare ogni genere di manifestazione dal matrimonio al piccolo medio e grande club fino all’ open- air. Ogni musicista vanta una notevole esperienza musicale in studio e dal vivo anche in campo internazionale.
Il nucleo base con elementi aggiunti ha avuto l’onore di accompagnare artisti del calibro di:
Ricky Martin, Gloria Estefan , Nek, Caro Emerald, Raphael Gualazzi, Renato Carosone, ed altri ancora

13.12: "Four Helena"

FOUR HELENA, un gruppo di musicisti che spazia dal jazz al pop, dal rock alla musica
dance del momento, rivisitando con stile hit contemporane. Front-woman la brava Helena Hellwig, una cantante milanese dal curriculum notevole. Nel 2001 incide il duetto «L'Abitudine» con Andrea Bocelli che viene pubblicato nell'album «Cieli di Toscana» del tenore toscano. La giovane interprete partecipa al tour promozionale del disco, esibendosi dal vivo in tutta Europa al fianco di Bocelli. L'anno seguente partecipa al film Aida degli alberi interpretando una canzone della colonna sonora composta da Ennio Morricone. Il 20 giugno 2003 esce “Il mio uomo per sempre”, il suo primo singolo da solista e partecipa al «Disco per l'estate», dove riscuote un notevole successo, classificandosi seconda. Nel 2004 viene pubblicato l'album di debutto «Per conto mio». Nel 2006, in collaborazione con i Planet Funk, è scelta dalla Coca Cola per incidere il brano «We stand together», inno ufficiale delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006, e segue il viaggio della torcia olimpica. Nel marzo 2006 partecipa nella Categoria Giovani alla 56a edizione del Festival di Sanremo, con il brano scritto per lei da Mango,
«Di luna morirei», classificandosi terza (prima fra le interpreti femminili). Nel 2013 diventa
la cantante ufficiale del tour live di Bonne Nuit, progetto jazz di Diego Baiardi e Antonio
Crepax. Il team musicale dell'album si compone di due nuclei: uno di stampo prettamente
jazzistico e l'altro di derivazione etno-acustica, con Paolo Fresu,Tullio de Piscopo, Andrea
Dulbecco, Massimo Germini, Albert Hera, ecc. Nel novembre del 2013 Helena debutta nel ruolo di Dulcinea nel «Don Chisciotte - Opera Pop» (parole e musica) al Teatro Menotti di
Milano.

20.12: "One Night Band"

La band che nasce nel 2018 e si compone di musicisti di grande
esperienza che collaborano in molti progetti e da anni frequentano la scena
musicale Svizzera ed internazionale. One Night Band propone un repertorio all'insegna del meglio della discografia femminile pop-rock dagli anni 80 in avanti., rivisitando artiste come Pink, Alnis Morrisette, Annie Lennox, Sheryl Crow, Blondie, Cher, Anouk, Sinead O’Connor, Suzanne Wega, Natalie Imbruglia, ecc..
Lo spettacolo è molto coinvolgente e carico di energia. 

27.12: "Notorious"

“NOTORIUS ” è un gruppo attivo al 2004 formato da musicisti che da anni collaborano in studio e dal vivo nei generi più disparati. L’idea è stata quella di proporre un repertorio dedicato alla magica musica degli anni ’80 con la quale sono cresciuti ed hanno iniziato a suonare. Ne fanno parte musicisti di grande esperienza e professionalità che possono vantare anche singolarmente numerose collaborazioni sia in campo nazionale che internazionale. Lo Show ripercorre il meglio della produzione anglosassone ed americana che ha consegnato alla storia della musica hits mondiali dei Simple Minds, Simply Red, U2, Genesis, The Police, Duran Duran, Level 42, Talk Talk, Supertramp, Mr. Mister, Van Halen, Tina Turner, Euritmics, Peter Gabriel, Inxs, Tears For Fears, Queen, Asia, e molti altri.

Support DJ: Mr.Phil 

LuogoNikka Club L
Indirizzo / ViaPiazza Dante 8, Lugano
PeriodoDal 06.12.2018 al 28.12.2018
GiorniGi
Info0765630573
EtàV.M.18 anni
Facebook Vai al link di facebook
Mostra fotografica MAI+, il sisma del centro Italia tra volti e macerie.
Photobastei, Zurigo
20.00

Zurigo. Al Photobastei di Zurigo, mostra fotografica  del fotoreporter Claudio Colotti che presenta potenti immagini in bianco e nero scattate nei giorni immediatamente successivi al terremoto nel centro Italia nel 2016. Attraverso i volti dignitosi delle persone e delle macerie, le foto testimoniano il significato della tragedia che ha lasciato 49.000 senzatetto. Il vernissage si terrà il 6 dicembre alle 18 nel Photobastei di Zurigo (Sihlquai125). La mostra rimarrà aperta fino al 16 dicembre. L'ammissione è gratuita.

 
MAI + die Gesichter und Ruinen des Erdbebens in Mittelitalien.
Zürich. Die Fotos des Fotojournalisten Claudio Colotti entstanden in den Tagen unmittelbar nach dem Erdbeben in Mittelitalien im Jahr 2016. Durch die würdevollen Gesichter der Menschen und die Trümmer bezeugen sie die Bedeutung der Tragödie, die über 49.000 Obdachlose hinterlassen hat. Die Vernissage findet am 6. Dezember um 18 Uhr in der Photobastei in Zürich statt (Sihlquai 125. Die Ausstellung bleibt bis zum 16. Dezember geöffnet. Der Eintritt ist kostenlos.

LuogoPhotobastei
Indirizzo / ViaSihlquai 125, Zurigo
PeriodoDal 06.12.2018 al 16.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0799500997
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Fiabe dell'avvento
Biblioteca dei ragazzi, Pregassona
16.45

Dal 3 al 20 dicembre, tutte le sere di apertura della biblioteca, ossia lunedì, martedì, mercoledì e giovedi, al lume di candela, verrà raccontata una fiaba dell'avvento.

LuogoBiblioteca dei ragazzi
Indirizzo / Viaviale Cassone 40, Pregassona
PeriodoDal 03.12.2018 al 20.12.2018
GiorniLu Ma Me Gi
Info0588666547
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Paesaggi dell'anima - Fra Roberto
Sala del Torchio, Balerna
18.00

Inaugurazione sabato 1 dicembre 2018, ore 18.00.

Visibile fino al 26 dicembre 2018, tutti i giorni, dalle 14.00 alle 18.00.

per info e visite fuori orario tel. +41 (0)79 739 34 60

LuogoSala del Torchio
Indirizzo / ViaVia Carlo Silva 2, Balerna
PeriodoDal 01.12.2018 al 26.12.2018
GiorniTutti i giorni
EtàPer adulti
Xilografie, litografie e incisioni calcografiche di Diego Bianconi
Porticato della Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
Ore 17.30

L’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico di Novazzano presenta nel Porticato della Biblioteca Salita dei Frati a Lugano un’esposizione dedicata a Diego Bianconi, incisore e pittore di origini ticinesi attivo da anni in Germania. Attraverso una serie di opere grafiche eseguite con diverse tecniche, la mostra delinea il percorso dell’incisore nelle sue tappe salienti, dagli esordi ai giorni nostri. L’esposizione verrà inaugurata alla presenza dell’artista sabato 1° dicembre 2018 alle ore 17.30 e rimarrà aperta fino a sabato 19 gennaio 2019.

La mostra dedicata all’artista Diego Bianconi è il terzo appuntamento espositivo organizzato nel 2018 dall’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico (AAAC) di Novazzano nella qualificata sede del Porticato della Biblioteca Salita dei Frati a Lugano. Per l’occasione l’AAAC pubblicherà la 103a incisione destinata ai suoi soci: L’agguato, del 2018, eseguita da Bianconi con la tecnica dell’acquaforte multipla e a puntasecca, e stampata come di consueto nell’atelier calcografico di Gianstefano Galli a Novazzano. In questa opera l’artista ha ottenuto attraverso una morsura a più tempi o multipla (una tecnica introdotta alla fine del Cinquecento) effetti di varia profondità e intensità chiaroscurale che arricchiscono la trama incisoria di sottili modulazioni.

Oltre alle incisioni calcografiche, tra i fogli esposti sono presenti litografie, xilografie (che rimandano al legame con il prozio Giovanni Bianconi) e serigrafie, a testimonianza della notevole versatilità e perizia dell’artista, aperto alla sperimentazione tecnica anche mediante l’uso del colore e di differenti tipi di carte. Le opere in mostra, presentate in alcuni casi nelle loro variazioni di stato, rivelano i temi prediletti da Bianconi: paesaggi, scene d’interno e nudi femminili. Basate su un accurato studio dal vero, le composizioni si caratterizzano per un taglio prospettico originale, talvolta ardito, e per un dialogare e concatenarsi di piani, con una particolare predilezione per il motivo-chiave della finestra. A un’attenta osservazione svelano aspetti reconditi e inaspettati, prestandosi anche a una lettura metaforica.

Nato nel 1957 a Muralto, Bianconi si forma in Ticino alla scuola di Leo Maillet e poi all’Accademia di Norimberga. Sin dai suoi esordi ha praticato l’arte incisoria nelle sue diverse declinazioni acquisendo una solida esperienza tecnica e una particolare forza espressiva. Insignito di diversi premi e riconoscimenti, dal 1990 espone la sua produzione grafica e pittorica in mostre personali e collettive. Dal 1995 ricopre incarichi di docenza nelle scuole superiori di Norimberga. Nel 2001 fonda il Laboratorio di indagine calcografica. Attualmente vive e lavora a Eckental (D) e a Minusio.

 

 

LuogoPorticato della Biblioteca Salita dei Frati
Indirizzo / ViaSalita dei Frati 4, Lugano
PeriodoDal 01.12.2018 al 19.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
Info0798354265
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Workshop Natalizio in Fonderia
Mendrisio, Mendrisio
20.00

Workshop Natalizio in fonderia!

Per Aziende e Gruppi, organizzato da PERSEO SA  Fonderia d’Arte in collaborazione con l’artista Bryn Marie Migliore 

Programma:

Circondati da opere d’arte,  inebriati dal caratteristico profumo di cera verrete dapprima accompagnati in una visita guidata della fonderia durante il quale vi verrà illustrata la tradizionale tecnica di fusione a cera persa.

Successivamente verrete guidati dall’ artista Bryn Marie Migliore,  pittrice e scultrice di fama internazionale, nella creazione di un vostro progetto scultoreo di gruppo.  www.brynmariemigliore.com

La vostra scultura avrà poi la possibilità di essere fusa in bronzo presso la nostra fonderia d’arte e, perché no, restare esposta nella vostra azienda in ricordo di questa piacevole esperienza!

  • Costo:                  CHF  600.- , iva esclusa 
  • Data ed orari:       Da definirsi in base alle Vostre richieste
  • Durata:                 4 ore
  • Materiali:              Inclusi

Fusione in bronzo del modello:   Esclusa, se richiesto vi faremo avere quotazione in seguito a visione del modello finito.

Numero di allievi limitato:          Gruppi max. 10 pp


Iscrizione entro il :                    31/11/2018

LuogoMendrisio
Indirizzo / ViaVia Vignalunga 15, Mendrisio
PeriodoDal 26.11.2018 al 31.12.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Prezzo600 CHF
Etàper aziende e gruppi
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
A Brissago un connubio tra Arte e Cooperazione
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
Ore 17.00

La Galleria Amici dell’Arte di Brissago aprirà le porte all’ Associazione Pro Senegal che opera da quasi un ventennio nella regione di Mboro a Nord di Dakar in ambito sanitario e sociale.
Pro Senegal, in collaborazione con l‘associazione partner locale Aprosem, sostiene finanziariamente la costruzione, la messa in funzione e l‘attività di dispensari in ambito rurale, così come la formazione di giovani infermieri e levatrici, realizza interventi ginecologici in pazienti indigenti grazie alla collaborazione tra l’ospedale regionale e i propri ginecologi.

L’associazione sostiene inoltre un centro di integrazione comunitaria in un villaggio di pescatori promuovendo attività di doposcuola e rinforzo scolastico per bambini, corsi di alfabetizzazione per giovani pescatori e attività di sensibilizzazione nell’ambito della salute e dell’ambiente.Tutto questo viene realizzato grazie al ricavato della vendita di prodotti di artigianato con il marchio Madame Wax, realizzati in loco. I cesti intrecciati con le colorate stoffe e i diversi prodotti tessili originali sono disponibili in Ticino nelle Botteghe del Mondo.
 
L’inaugurazione si terrà Sabato 24 Novembre 2018 alle ore 17.00 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago, con un’ introduzione del dottor Alberto Gianoni, un momento musicale con amici senegalesi e l’esposizione con vendita di oggetti di artigianato.
 
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 24.11.2018 al 20.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Dialoghi di scultura
Gipsoteca Gianluigi Giudici, Lugano
Ore 14

La Gipsoteca Gianluigi Giudici di Lugano avvia un ciclo di esposizioni che, nel tempo, metteranno a confronto – fra loro e con le opere esposte in permanenza nello spazio museale – artisti che si esprimono mediante proposte plastiche con materiali e tecniche tradizionali, ma anche con interventi originali che comunque abbiano a svilupparsi nelle tre dimensioni.

Nei primi appuntamenti dei Dialoghi verranno invitati in particolare artisti che operano in Canton Ticino e di ciascuno verranno esposte opere che illustrano la produzione attuale.  Una delle opere di ciascun autore, poi, viene selezionata in vista di una presentazione fronte a fronte con uno dei gessi di Gianluigi Giudici, con l’intenzione di raccontare le sensibilità diverse con cui gli artisti affrontano una stessa tematica o uno stesso pensiero.

Per il primo incontro saranno in mostra le opere di:

Pascal Murer, artista svizzero a tutto tondo, nato ad Altdorf, Uri, da madre grigionese (Poschiavo) e padre del Nidwalden, formatosi a Vienna e dal 2001 a Locarno; Pedro Pedrazzini, grigionese di Roveredo, con studi a Londra, Firenze e Milano, ma attivo nel locarnese dal 1976 dove fu assistente dello scultore Remo Rossi;  Paolo Selmoni, bellinzonese di nascita, si forma alla maniera antica, “a bottega” nell’atelier del padre Pierino, scultore affermato recentemente scomparso, e da sempre attivo a Mendrisio e Ligornetto.

 

Particolarmente interessante sarà il dialogo tra le loro opere perché i materiali e le modalità operative sono diversi: Murer opera sia con il legno che con il bronzo, Pedrazzini si dedica completamente alla fusione in bronzo e Selmoni lavora da sempre con il marmo ma utilizza pure il bronzo che tratta con una tecnica del tutto originale con fusione diretta a cera persa.

È quindi possibile accostare in mostra le due tecniche tradizionali della scultura, che vedono nascere l’opera “per via di levare” cioè con la sottrazione di materia da un blocco informe o “per via di porre” cioè realizzando la scultura mediante la modellazione  in cera o in argilla della forma da affidare poi all’operazione di fusione in metallo (bronzo in particolare o altre leghe, ma, soprattutto per piccoli formati, anche oro o argento).

 

Fondamentale, poi, la personalità dell’artista in rapporto alle “figure” che ciascuno realizza. Selmoni punta alla essenzializzazione delle forme verso una modernità senza eccessi, Murer cerca la visualizzazione plastica di azioni naturali o la  cristallizzazione della forma di un corpo, Pedrazzini tende a raccontare il moto e la relazione tra figure.

LuogoGipsoteca Gianluigi Giudici
Indirizzo / ViaCentral Park, Riva Antonio Caccia 1a, Lugano
PeriodoDal 21.11.2018 al 12.01.2019
GiorniMe Gi Ve Sa
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Takesada Matsutani
De Primi Fine Art, Lugano
09.00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra Takesada Matsutani.

Nel 1963, poco più che ventenne, Takesada Matsutani (Osaka, 1937) entrò a far parte del gruppo Gutai.

Questa mostra raccoglie una ventina di opere, realizzate tra il 1974 e il 2010: opere su tela e su carta, dove la inimitabile tecnica dell’artista appare e si rivela: il fitto e denso nero della grafite, pazientemente steso nel gesto fermo e preciso della mano; il segno Zen della penna, che circoscrive la ricchezza del vuoto come pausa, silenzio, respiro; i colori compatti dell’acrilico in minime variazioni timbriche; le sinuose ed eleganti forme della colla vinavil colorata, che ricama variegate superfici. Il tutto per lo più in bianco e nero, i colori essenziali dell’antica tradizione giapponese: i colori simbolo dello Ying e dello Yang, del più e del meno, del positivo e del negativo, di questo e quello, capaci nel pensiero taoista di un sereno incontro e una profonda unione. Punti di contatto, segni, gesti, cerchi, onde, dove percepiamo una straordinaria sintesi tra il pieno ed il vuoto, il moto e la stasi.

LuogoDe Primi Fine Art
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 16.11.2018 al 25.01.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
VAMOS - Il giovedì latino!
Temus Club, Agno
22.00

In consolle Dj Albertigo! Animazione by Ritmo y Pasion latina!

LuogoTemus Club
Indirizzo / ViaVia Campagna 30, Agno
PeriodoDal 15.11.2018 al 21.02.2019
GiorniGi
EtàMaggiorenni
Facebook Vai al link di facebook
Nero è colore
Centro Triangolo, Locarno
--

Fino al 24 gennaio 2019 gli spazi del Centro Triangolo di Locarno ospitano la mostra “Nero è colore” di Pierre Casè.

Orario di apertura: lunedì - venerdi 09.00 - 12.00;  sabato 14.00 - 16.00.

LuogoCentro Triangolo
Indirizzo / ViaVia Ciseri 19, Locarno
PeriodoDal 15.11.2018 al 24.01.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info0917518241
Sito webVai al sito
Ca da l'Om ... attraverso il silenzio che appena scalfisce ...
Canvetto Luganese, Lugano
18.00

In "Ca da l'Om" ogni oggetto è testimone di una vita rurale ormai passata. Essi -gli oggetti- sembrano improvvisamente sprofondati nel silenzo del tempo. Con delicatezza D.D. richiama questo passato dal buio dell'oblio. La tofografia è l'arte della luce e dell'ombra: con quell'attimo di luce che l'artista lascia penetrare sulla pellicola, definisce il rapporto tra passato e presente.

La mostra è presentata da Daniel Maggetti.

LuogoCanvetto Luganese
Indirizzo / ViaVia R. Simen 14b, Lugano
PeriodoDal 06.11.2018 al 26.01.2019
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0916100020
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Il sussurrare delle cose - Das Flüstern der Dinge
Cons Arc / Galleria, Chiasso
Ore 11.13

Nel 2008 l’artista svizzero Thomas Krempke inizia a fotografare ogni giorno. Stampa queste immagini e le infila in quaderni, li collega tra loro e vi scrive. Il risultato è un registro della sua percezione, un diario fotografico, una cartografia della sua visione. Fotografa dovunque si trovi e quello che incontra. Non porta via nulla, non aggiunge niente, nessuna luce. Nelle foto di Krempke non si vedono eventi straordinari, niente guerre, niente povertà e niente paesaggi esotici, ma ciò che si chiama “la vita di tutti i giorni”. Ma la fotografia cambia questa vita di tutti i giorni – il mondo non è più lo stesso, lo sguardo conduce sempre più dentro i fenomeni della vita di tutti i giorni, è un viaggio quasi microscopico di scoperta attraverso sviluppi mai visti e mai conosciuti. La vita di tutti i giorni si mostra in nuova dignità e poesia, l’importanza e le relazioni dimensionali stanno cambiando. Krempke, in contrasto con il diluvio delle immagini dei media, crea una sorta di mondo parallelo, una versione criptata della sua vita – come nella memoria, come in un sogno. Come in un risveglio, quando la percezione oscilla ancora tra le immagini della notte e quelle del giorno, fotografa in uno stato di veglia e sogno, in una sorta di lucidità sonnambolica – seguendo in modo intuitivo ed involontario i suoi impulsi.
Con il montaggio delle immagini e dei testi esplora la sua percezione quotidiana, il suo aspetto, la sua fotografia e infine la creazione della sua visione del mondo.

Entrata gratuita

LuogoCons Arc / Galleria
Indirizzo / ViaVia Gruetli 1, Chiasso
PeriodoDal 14.10.2018 al 15.12.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Claudio Taddei - tra pittura da ascoltare e suoni da guardare
Museo Plebano, Agno
17.00

Domenica 7 ottobre 2018 verrà inaugurata al Museo plebano l’esposizione di Claudio Taddei (e partirà con un'introduzione presso l'atrio delle adiacenti scuole elementari alle ore 17.00), che con le sue opere offre uno spaccato esaustivo del suo essere pittore e musicista, a testimonianza della sua poliedrica personalità.

La mostra durerà fino al 20 dicembre 2018 ed è aperta il giovedì e la domenica, dalle 16 alle 19 oppure su appuntamento.

LuogoMuseo Plebano
Indirizzo / ViaChiesa di San Provino, Agno
PeriodoDal 07.10.2018 al 20.12.2018
GiorniGi Do
Info0916122323
Sito webVai al sito
Da Kandinsky a Nolde. Le collezioni Braglia e Johenning
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano

Settantasei opere realizzate fra il 1901 e il 1955 da quattordici maestri dell'espressionismo tedesco.

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6a, Lugano
PeriodoDal 27.09.2018 al 15.12.2018
GiorniGi Ve Sa
Info0919800888
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corsi di nuoto invernali 2018/2019 presso Nuoto Sport Locarno
Centro sportivo nazionale della gioventù, Tenero
14.00

I corsi si svolgono presso le piscine di:

  • - Minusio (Scuola Vignascia) il lunedì ed il giovedì,
  • - Ascona (Collegio Papio) il mercoledì,
  • - Brissago (Clinica Hildebrand) il venerdì,
  • - Gerra Piano (CPE) il mercoledì.

Per maggiori informazioni potete consultare il nostro sito web (sezione CORSI), vedi link sotto, contattarci al nostro indirizzo e-mail: corsi@nuotosportlocarno.ch , oppure al numero 079/207.14.65.

 

LuogoCentro sportivo nazionale della gioventù
Indirizzo / ViaVia Brere , Tenero
PeriodoDal 10.09.2018 al 31.05.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Età4 anni e +
Sito webVai al sito
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-13 15:00:59 | 91.208.130.86