Segnala alla redazione
VISO
16.02.2018 - 14:000

Via le rughe con il laser ad Erbium

La dermoabrasione, una tecnica efficace e polivalente

Eliminazione delle rughe, cancellazione delle macchie dovute all’esposizione al sole e ringiovanimento della pelle: è quello che si può ottenere attraverso la dermoabrasione effettuata con il laser ad Erbium, una tecnica avanzata che consente di ridare elasticità e freschezza alla pelle senza dover utilizzare il bisturi. Il laser ad Erbium permette di raggiungere ottimi risultati in termini di abrasione cutanea - il meccanismo che elimina le cellule più vecchie sulla superficie dell’epidermide, lasciando spazio alle più giovani - ed energizzazione della pelle.

Questa tecnica, infatti, va a stimolare i fibroblasti, attivando la produzione di nuovo collagene e di fibre elastiche: un processo che non fa altro che provocare un rassodamento della cute e che prosegue nei giorni successivi al trattamento. La dermoabrasione con laser ad Erbium, infatti, avvia una riepitelizzazione della pelle che porta alla scomparsa delle macchie senili e solari dovute all’invecchiamento e che conduce ad un generale ringiovanimento del viso.

Gli effetti migliori si ottengono con un set di tre sedute, ognuna delle quali a 30 giorni di distanza dall’altra. La procedura è completamente indolore e provoca un lieve arrossamento destinato poi a sparire nei due giorni successivi al trattamento. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 11:42:21 | 91.208.130.85