Segnala alla redazione
IL TRATTAMENTO
27.01.2018 - 15:000
Aggiornamento : 29.01.2018 - 11:50

Collo giovane con i fili di PDO

Una tecnica che assicura tono ed elasticità alla pelle

 

Il collo è una delle prime aree del corpo a mostrare i segni del tempo: la pelle di questa zona, infatti, è molto sottile perché quasi priva di ghiandole sebacee. Mantenere una cute liscia e sana sul collo, però, può davvero fare la differenza se si intende mantenere un aspetto giovanile.

La medicina estetica presenta varie soluzioni per conservare una pelle elastica e soda sul collo, una delle più efficaci è rappresentata dai fili in polidiossanone (PDO), materiale riassorbibile con cui il medico estetico crea una rete in grado di tendere la cute. I fili di PDO si iniettano come qualunque altra sostanza e, oltre a mettere in tensione la cute, avviano un processo di biostimolazione del derma profondo che aiuta la produzione di collagene per un periodo che va dai 6 agli 8 mesi. La tensione, invece, è assicurata per un paio di mesi.

Qualora la pelle del collo si presentasse poco idratata, è invece meglio optare per le iniezioni di micro-botox, il botulino in versione diluita che viene iniettato in un settore più superficiale del derma. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 06:03:41 | 91.208.130.85