Immobili
Veicoli

CUCINARE CON FOOBYSay (r)amen

15.07.22 - 07:00
Una specialità giapponese o una zuppa modaiola? Entrambe le definizioni sono esatte.
Fooby
Say (r)amen
Una specialità giapponese o una zuppa modaiola? Entrambe le definizioni sono esatte.

Breve vocabolario degli ingredienti a portata di bacchetta.

Nori
Le “nori” sono alghe marine commestibili. Essiccate, tostate e condite, sono vendute in ­fogli. Sono le stesse che avvolgono il riso da sushi.

Negi
Con “negi” s’intende il cipollotto a rondelle, dolce e croccante, che insaporisce questo e molti altri piatti asiatici.

Shinachiku
I “Shinachiku” sono germogli di bambù in salamoia. Ma attenzione!, si possono ­consumare solo cotti.

Ramen
La parola “ramen” descrive la zuppa a base di noodles, ma anche la pasta stessa. ­Solitamente i ramen sono di frumento, serviti in brodo e conditi con salsa di soia.

Umeboshi
“Ume” è il nome di una speciale prugna giapponese, “boshi” ­significa “essiccata”. I frutti ­secchi sono posti in salamoia per la conservazione. Conferiscono alle bowl di ramen una delicata nota agrodolce.

Tipologie di ramen:

Shoyu Ramen
L’ingrediente più importante di questa variante di ramen è la salsa di soia che, insieme al brodo di pollo, dà sapore alla zuppa. Lo Shoyu ramen è molto popolare a Tokyo e dintorni.

Miso Ramen
Come suggerisce il nome, qui il miso è il protagonista. Questa pasta è preparata con semi di soia e viene ­condita in modo diverso da regione a regione, talvolta rinforzata da peperoncino.

Shio Ramen
Shio significa semplicemente sale. Un brodo salato e limpido, solitamente di ­pesce, costituisce la base per questo tipo di ramen. È particolarmente popolare come “Yatai”: cibo di strada giapponese.

Tonkotsu Ramen
È la specialità dell’isola ­meridionale di Kyushu. Per il brodo si lasciano bollire a lungo le ossa di maiale, dopo di che viene preparata una zuppa di noodle cremosa e nutriente.

Fooby


RAMEN FREDDO CON DRESSING AL MISO E ALLO ZENZERO

Preparazione: 30 min | Tempo totale: 30 min

PER 4 PERSONE CI VOGLIONO

    • 400 g filli di ramen  
    • acqua, bollente

    • 1 c.no senape  
    • 1 c. succo di limetta
    • ½ dl olio di colza
    • ½ c.no olio di sesamo
    • 3 c. pasta di miso
    • 1 c.no sciroppo di riso
    • 1 spicchio d’aglio, spremuto
    • ½ c.no zenzero, grattugiato finemente

    • 1 mazzetto ravanello, a fettine sottili
    • 50 g taccole, a striscioline sottili 
    • 1 cipollotto con la parte verde, a rondelle sottili
    • 200 g tofu affumicato, a fette spesse ca. 5  mm
    • 15 g microgreens (p.  es. aromatic)
    • 4 fogli fogli di alga nori, a pezzetti
    • 1 c. sesamo

ECCO COME FARE

    1. Noodles: cuocere i noodles al dente in ­acqua bollente seguendo le indicazioni ­riportate sulla confezione, sgocciolarli, ­sciacquarli con acqua fredda, sgocciolarli di nuovo e metterli da parte.
    2. Condimento: mescolare la senape con tutti gli ingredienti fino allo zenzero ­compreso, mescolarne la metà con i noodle e impiattare nelle ciotole.
    3. Bowl: distribuire sui noodles i ravanelli insieme a tutti gli ingredienti fino al tofu e ai microgreens, quindi condire con la salsa restante. Decorare le bowl con i fogli di alga nori e il sesamo.

 

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.