Immobili
Veicoli

CUCINARE CON FOOBYLo zoo a tavola

20.05.22 - 07:00
Frutta e verdura sono troppo noiose per i bambini nella loro forma naturale?
Fooby
CUCINARE CON FOOBY
20.05.22 - 07:00
Lo zoo a tavola
Frutta e verdura sono troppo noiose per i bambini nella loro forma naturale?

Allora trasformali in divertenti e gustosi animaletti.

«Ih ih ih, il coniglietto di cioccolato adesso non ha più le orecchie!» Tranquilli, i bambini che fanno commenti del genere mangiando, non stanno maltrattando animali. Anzi, a loro piace poter giocare ogni tanto con il cibo, senza essere immediatamente sgridati da adulti con poco senso dell’umorismo. Questa circostanza può essere sfruttata quando si tratta di motivare i bambini a mangiare, oltre al cioccolato, anche cibi più sani. Una mela a mo’ di riccio, un topolino di pera o una barchetta di banana spariscono molto più in fretta dal piattino della merenda, rispetto alle loro controparti originali.

La motivazione animalesca inizia già dai preparativi. Per quelli che arricciano il naso di fronte alla verdura, spesso aiuta coinvolgerli già nei preparativi: se sono stati familiarizzati sin dall’inizio, avranno un atteggiamento più positivo nei confronti della pietanza. Inoltre, imparano a utilizzare coltelli, pelapatate e compagnia bella. Per cominciare ti presentiamo tre semplicissimi animali di verdura, ma la fantasia non ha limiti.­ ­L’importante è che siano spassosi e appetitosi!

Seppiolina di carota

    1. Lava una carota di media grandezza. La puoi pelare, tralasciando le due estremità.
    2. Intaglia dalla parte più sottile fino circa a metà e piega le “braccia” della seppia verso l’esterno.
    3. Incidi occhi e bocca sulla “testa”.

Coccodrillo di cetriolo 

    1. Taglia un pezzo di cetriolo su tutta la lunghezza, affinché resti piana. Suddividi il pezzo tagliato per fare le gambe.
    2. A un capo del cetriolo fa un’incisione di circa 5 cm e intaglia i denti nelle parti sopra e sotto.
    3. Con piccole palline di mozzarella attacca gli occhi. Infila olive, ­pomodorini, uva ecc. con gli stuzzicadenti ai lati.

Bruco pomodoro & mozzarella

    1. Infilza su uno stuzzicadenti, alter­nandoli, pomodorini cherry e mozzarelline.
    2. Sul primo pomodoro puoi intagliare gli occhi e la bocca e farcire con formaggio fresco o pezzettini di olive.

 

Fooby

BISCOTTI RICCIO
Preparazione: 1 ora | Tempo totale: 2 ore e 20 min

PER 35 PEZZI CI VOGLIONO

Impasto:

    • 50 g burro, ammorbidito
    • 50 g burro, ammorbidito
    • 120 g zucchero a velo
    • 1 pacchetto zucchero vanigliato Bourbon
    • 1 c.no spezie per panpepato
    • 1 presa sale
    • 1 uovo fresco
    • 300 g farina bianca
    • ¼ di c.no lievito in polvere

Decorazione:

    • 1 bustina glassa per torte scura
    • 60 g granelli di cioccolato

 

ECCO COME FARE

    1. Impasto: in una ciotola unire il burro, lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato, le spezie per panpepato e il sale e lavorare con le fruste dello sbattitore elettrico. Incorporare l’uovo. Mescolare la farina e il lievito in polvere, incorporarli al resto e compattare senza ­impastare. Formare una palla d'impasto, appiattirla leggermente, coprirla e metterla in frigo per
      ca. 1 ora.
    2. Dare la forma: spianare poco impasto per volta tra due fogli di carta da forno a uno spessore di ca. 7  mm. Ricavare delle rondelle (di ca. 4  cm e ½ di Ø) e sistemarle su due placche foderate con carta da forno. Con due dita pizzicare un lato delle rondelle per dar loro una forma a goccia (i bambini possono aiutare nei passaggi colorati).
    3. In forno: cuocere una placca per volta per ca. 9 min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 200° C. Sfornare e trasferire i biscotti su una griglia a raffreddare.
    4. Decorare: sciogliere la glassa per torte nella sua bustina a bagnomaria. Con un pennello distribuire la glassa sui biscotti lasciando libere le punte. ­Cospargere con i granelli di cioccolato. Trasferire il resto della glassa in un sac à poche usa e getta, tagliare un piccolo angolo e disegnare sulle punte dei biscotti tre puntini per gli occhi e il naso, quindi lasciare asciugare.

 

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.