Cerca e trova immobili

Prezzo: Gratuito

Lunedì 12 | 08.00

Famiglie: esplorando il passato e il futuro

Arte

Bellinzonese

In occasione della trentesima edizione dell’Anno internazionale della Famiglia (1994-2024), Pro Familia Svizzera italiana ha inaugurato alla Biblioteca cantonale di Bellinzona un’esposizione fotografica itinerante che illustra le importanti conquiste nelle politiche familiari ottenute in Svizzera e nel cantone Ticino. In una sorta di viaggio nel tempo, i visitatori possono ripercorrere oltre 150 anni di sfide tra ruoli familiari e lavoro: dall’industrializzazione e dal modello di famiglia borghese di fine Ottocento si passa alla società dei consumi e alla diffusione del modello della madre-casalinga nel secondo dopoguerra, per poi toccare i temi della scelta della maternità e dei nuovi status per donne e giovani alle soglie del nuovo millennio e giungere infine a interrogarsi sui modelli e sui ruoli familiari che la società attuale ha rimesso in gioco.

L’obiettivo della mostra è quello di stimolare riflessioni utili a operare scelte più consapevoli e lungimiranti per favorire la conciliabilità tra famiglia e lavoro: nella classe politica, nelle aziende, nelle istituzioni, tra i cittadini.

La mostra è visitabile fino al 15 marzo 2024, secondo gli orari di apertura della Biblioteca cantonale di Bellinzona

A corollario dell’esposizione fotografica, Pro Familia Svizzera Italiana propone una serie di eventi aperti al pubblico: 

7 marzo, ore 17:30 | Conferenza “Lavoro, famiglia e tempo libero: sono davvero inconciliabili?” organizzato da Centro Ergoterapia Pediatrica CEP. In parallelo verrà proposto il laboratorio per bambini “Pari o dispari!” che propone attività divertenti sui temi delle pari opportunità, la parità salariale e la ripartizione equa dei compiti domestici.

8 marzo, alle 12.30 e alle 13:30 | Visite guidate alla mostra per celebrare la Giornata internazionale della Donna organizzate da Pro Familia Svizzera Italiana in collaborazione con Rachele Santoro, Delegata per le pari opportunità. Si evidenzierà in particolare l’evoluzione dei diritti delle donne e ci si confronterà su ulteriori sviluppi attesi.

9 marzo, ore 10:00 | Caffè narrativo “Famiglia e emigrazione” organizzato da Associazione Rete caffè narrativi.

11 marzo, ore 18:00 | Serata pubblica per aziende e datori di lavoro “La conciliabilità come fattore di attrattiva del mercato del lavoro regionale: la Città ci crede!” organizzato dai partner della piattaforma Vita-Lavoro in collaborazione con la Città di Bellinzona.

In concomitanza con gli eventi verranno proposte delle visite guidate alla mostra fotografica.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni “Scopri il calendario degli eventi”.

Info Evento

Per tutti

da Giovedì 25 Gennaio 2024
a Venerdì 15 Marzo 2024
Lu,Ma,Me,Gi,Ve,Sa
dalle 08.00

Indirizzo

Biblioteca cantonale

Viale S. Franscini, 30 a

6500, Bellinzona

Socials

Prevendita