Immobili
Veicoli

Venerdì 23 | 11.00

Marie Matusz, 'Fall'

Arte

Italia

Nella sua mostra personale 'Fall', Marie Matusz presenta nuovi lavori che si articolano liberamente attorno alla serie di poesie 'Mirlitonnades' di Samuel Beckett – rime talvolta quasi laconiche, talvolta ironiche, talvolta malinconiche che il poeta scrisse su pagine di calendario, margini di orari o tovaglioli nel 1977. L’artista non è interessata solo al potenziale di queste rapide rime, ma anche ai momenti di oscuramento o di straniamento che si nascondono dietro il ‘mirliton’: in francese, il termine indica rime semplici e banali, ma allo stesso tempo si riferisce anche a una tromba, uno strumento che aliena la voce umana su un foglio teso. Con 'Fall', l’artista concepisce un’installazione di dimensioni pari a una stanza che riprende gli aspetti del ritmo, della ripetizione e della composizione, ma anche della distorsione o, come dice Marie Matusz, della ‘maschera visiva’: come spettatrice, mi trovo in un labirinto aperto di plexiglas semitrasparente, in cui vengo rispecchiata tanto quanto gli oggetti e le sculture presentate.

A cura di Gioia Dal Molin.
Il lavoro di Marie Matusz è sostenuto dalla Ernst und Olga Gubler-Hablützel Stiftung.

Opening: 15.09.2022 H18:00-20:00.

Info Evento

Per tutti

da Giovedì 15 Settembre 2022
a Sabato 19 Novembre 2022
Me,Gi,Ve
dalle 11.00

Indirizzo

Istituto Svizzero

via del Vecchio Politecnico 3

20121, Milano

Socials

Prevendita