Filtra per

Regione Luganese Italia Mendrisiotto Bellinzonese
Categoria Musica Teatro Conferenze Arte Sport Altro Musei
All wekend DISCO PARTY
Centro Eventi , Cadempino
21.30

Pronti a riscoprire le emozioni del passato?

All weekend Disco Party 2021

Dopo il successo delle scorse edizioni, l’associazione benefica ATKYE (Associazione Ticino Kenya Youth Education) insieme alla Bronner Events, sono lieti di riproporre, in versione Weekend, 2 serate danzanti con i Djs delle migliori radio ticinesi! Al centro eventi di Cadempino, venerdì 10 e sabato 11 dicembre 2021 potrete rivivere l'esperienza di ballare sulle note della musica degli anni passati! 

 

Venerdì 10 dicembre sarete immersi nel mondo di “We are the Champions” di Rete Tre, la serata dedicata alla musica degli anni 70’ e 80’!
Dalle 21:30 i DJs Sterky e Toto Vox, suoneranno per voi le Hits di tutti i decenni facendovi scatenare a più non posso :).
Immergetevi in questa esperienza al 100% con… L'abito più originale di quei tempi!

 

Sabato 11 dicembre dalle 21:30 sarete in compagnia dei due scatenatissimi DJs di radio 3iii: I Blues Brothers! Con loro si danzerà sulle note degli anni 90’ e oltre!

Non mancate! Vi aspettiamo numerosi!

 

Per maggiori info contattateci:
www.atkye.ch
www.bronnerevents.ch

Facebook

POSTI LIMITATI!
Green pass o tampone negativo valido 48h obbligatorio!
Sarà richiesto un documento d’identità valido.

L’entrata è consentita a partire dai 18 anni.

 

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaCadempino
PeriodoDal 10.12.2021 al 12.12.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
All wekend DISCO PARTY con "We are the champions" di RETE TRE
Centro Eventi , Cadempino
21.30

Pronti a riscoprire le emozioni del passato?

All weekend Disco Party 2021

Dopo il successo delle scorse edizioni, l’associazione benefica ATKYE (Associazione Ticino Kenya Youth Education) insieme alla Bronner Events, sono lieti di riproporre, in versione Weekend, 2 serate danzanti con i Djs delle migliori radio ticinesi! Al centro eventi di Cadempino, venerdì 10 e sabato 11 dicembre 2021 potrete rivivere l'esperienza di ballare sulle note della musica degli anni passati! 

 

Venerdì 10 dicembre sarete immersi nel mondo di “We are the Champions” di Rete Tre, la serata dedicata alla musica degli anni 70’ e 80’!
Dalle 21:30 i DJs Sterky e Toto Vox, suoneranno per voi le Hits di tutti i decenni facendovi scatenare a più non posso :).
Immergetevi in questa esperienza al 100% con… L'abito più originale di quei tempi!

 

Sabato 11 dicembre dalle 21:30 sarete in compagnia dei due scatenatissimi DJs di radio 3iii: I Blues Brothers! Con loro si danzerà sulle note degli anni 90’ e oltre!

Non mancate! Vi aspettiamo numerosi!

 

Per maggiori info contattateci:
www.atkye.ch
www.bronnerevents.ch

Facebook

POSTI LIMITATI!
Green pass o tampone negativo valido 48h obbligatorio!
Sarà richiesto un documento d’identità valido.

L’entrata è consentita a partire dai 18 anni.

 

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaCadempino
PeriodoDal 10.12.2021 al 11.12.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Da ... lì
Teatro Foce, Lugano
20.30

CALENDARIO FOCE

DA ... LÌ

 

Con: Davide Gagliardi
Testo e regia: Egidia Bruno
Tecnica: Vincenzo Vecchione

 

Un poster che riproduce uno dei dipinti più celebri di Salvador Dalì - Autoritratto molle con pancetta - acquistato nell’aprile del 1994 durante una vacanza a Barcellona lascia perplesso il suo acquirente che, arrivato a casa, nel momento in cui deve decidere dove appenderlo, avverte un’inspiegabile inquietudine. Eppure era stata grande la fascinazione subita dopo averlo visto per la prima volta in un negozio nella città catalana. Il poster finisce in cantina ma non nel dimenticatoio e il contrasto attrazione/repulsione per Il Re del Surrealismo rimarrà vivo nel suo proprietario per molti anni.

Perché quel dipinto lo aveva tanto intimorito? E come mai il poster oggi non è più nella posizione esatta dove era stato lasciato 30 anni prima? È possibile entrare in un dipinto o accade solo nei sogni?

Questo spettacolo vuole essere un vero e proprio viaggio - onirico e reale - dentro alle opere e alla vita del grande artista catalano. E, perché no, un po' anche nelle diverse sfaccettature delle nostre vite.

 

Immagine: © Pietro Tafaro 2021

 

Durata: 75’

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaLugano
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
La Chirurgia in Piemonte.
Aula magna Accademia di Medicina, Torino
17.00

Venerdì 10 dicembre alle ore 17, l’Accademia di Medicina di Torino organizza la presentazione del nuovo testo di Mario Nano, Professore di Chirurgia Generale e membro dell’Accademia, dal titolo “La Chirurgia in Piemonte. Storia di una Scienza e di una Regione” (Edizioni Minerva Medica, 2021). Il testo verrà commentato da Bruno Gambarotta e da Mario Nano. Modera il Presidente dell’Accademia di Medicina, Giancarlo Isaia.

«Il libro presenta via via figure di chirurghi che con le loro osservazioni e i loro studi hanno determinato progressi e innovazioni della disciplina. I fatti che presenta interessano sia lo specialista sia il lettore appassionato di storia, o anche semplicemente il lettore curioso. Il grande numero di personaggi e la parcellizzazione delle loro vicende, di fatti circostanziati, di avvenimenti che coinvolgono le istituzioni ospedaliere e universitarie si trasformano in infinite tessere di un mosaico che va componendosi, col procedere della lettura, in un grande disegno compiuto vivido nei dettagli quanto nell’insieme. La lettura del testo è agevolata anche da una ricca documentazione iconografica» (dalla prefazione di Stefano Geuna, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Torino).

Con riferimento alle recenti normative di sicurezza, si potrà intervenire in presenza solo se muniti di green pass e previa prenotazione (accademiadimedicina.unito.it oppure telefonando al n. 011/6709607). E’ inoltre richiesta la compilazione del modulo a questo link.

LuogoAula magna Accademia di Medicina
Indirizzo / Viavia po 18, Torino
EtàPer tutti
Artifera - Cassette d'artista
SACCA gallery - Contenitore di sicilianità, Pozzallo
20.00

ARTIFERA è il nome di fantasia ideato per il nuovo progetto concepito dalla siciliana galleria d’arte contemporanea SACCA. Esso vedrà il via a fine novembre (il 28) e prevede il coinvolgimento di tre cantine co-finanziatrici nella realizzazione di una collezione limited edition di cassette d’artista e una mostra nella sede della galleria (a Pozzallo, nel ragusano) con opere dei cinque artisti invitati.

Il titolo trae ispirazione dall’aggettivo vinifero (ciò che produce vino) altresì presente, nella sua declinazione al femminile, nel nome scientifico della vite (vitis vinifera).

ARTIFERA pertanto vuole denotare un processo che produce arte, alludendo al tempo stesso al mondo del vino. Un progetto ideato e curato da Giovanni Scucces (storico dell’arte e giornalista) e reso possibile grazie alla collaborazione e al lavoro sinergico fra la sua galleria SACCA (Pozzallo), gli artisti Giuseppe Costa (1980, Palermo/Milano), Marilina Marchica (1984, Agrigento), Gabriele Salvo Buzzanca (1986, Barcellona Pozzo di Gotto/Venezia), Federico Severino (1990, Milano/Catania/Torino), Giuseppe Vassallo (1990, Palermo) e le aziende vitivinicole Di Giovanna (Contessa Entellina e Sambuca di Sicilia), Frasca (Modica) e Quignones (Licata).

Con ARTIFERA, quindi, l’arte incontra il vino in una collezione di cassette d’artista a tiratura limitata (25 o 35 esemplari per tipo + 5 p.d.a.) costituite da multipli d’arte ripresi con interventi manuali dagli artisti e da essi numerati e firmati. Un cofanetto in legno contenente due pregiate bottiglie di ciascuna cantina, prezioso e al tempo stesso accessibile a tutti, pensato per gli amanti dell’arte più raffinata e del buon vino. Ciascuna opera è realizzata su un coperchio estraibile in legno cosicché sarà possibile esporla unitamente al cofanetto o separatamente (con o senza cornice). Un’edizione che sicuramente non sfuggirà ai collezionisti di arte e a quelli del vino.

Numerose sono le testimonianze che ci giungono sul “nettare degli dei”, risalenti già ad alcuni millenni prima di Cristo. Svariate attestazioni ci arrivano da egizi, greci, romani e diverse citazioni sono presenti nella letteratura classica e nelle Sacre Scritture. E come non ricordare le tante raffigurazioni fornite da alcuni fra i maggiori artisti di ogni tempo relative al vino e al suo dio, Bacco (o Dìoniso per i greci). Inoltre la vite (e di conseguenza il vino) è una pianta presente in tutti i continenti (fatto escluso l’Antartide per ovvie ragioni climatiche), quindi ci piace pensare che sia qualcosa di “universale” come lo è, senza dubbio, l’arte.

Ciascun artista ha agito secondo il proprio gusto e stile, in totale libertà, lungi dall’idea di proporre opere “didascaliche”. Coinvolgere il mondo del vino e delle aziende vitivinicole è stato un modo per dare atto della tendenza che negli ultimi anni vede coniugare il settore dell’arte a quello dell’enologia (e più in generale un modo per rendere manifesto il beneficio che si può trarre dall’unione fra aziende e arte), oltre che per dar seguito all’idea stessa di SACCA, cioè unire più realtà eterogenee per creare contaminazione e relazioni inaspettate.

E proprio questo è accaduto con ARTIFERA: 5 artisti e 3 cantine, sotto la guida della galleria, hanno messo in piedi un progetto nuovo che confluirà in una mostra-evento in cui verranno esposti alcuni lavori degli artisti coinvolti, unitamente alle opere uniche e ai multipli che ne sono venuti fuori. Nella serata inaugurale, inoltre, verranno presentati anche i vini di ciascuna cantina scelti per il progetto.

Coniugare arte contemporanea e vino può rappresentare un ulteriore modo per promuovere la cultura artistica e il territorio in maniera nuova, diversa, valorizzando anche l’arte del nostro tempo, portandola nel quotidiano e in ambienti più familiari, in modo da evitare un’eccessiva autoreferenzialità e raggiungere anche coloro che non solo soliti frequentare i luoghi ad essa deputati. In questa maniera si attua un vero e proprio processo di sensibilizzazione del pubblico. Un pubblico trasversale ed eterogeneo attento alla qualità, sia essa riscontrabile in un’opera d’arte o in un vino.

Appuntamento fissato per domenica 28 novembre alle ore 17 presso la galleria SACCA a Pozzallo per il vernissage della mostra e la presentazione delle cassette d’artista e dei vini abbinati. Saranno presenti le cantine e gli artisti coinvolti. La mostra potrà essere visitata fino all’8 gennaio 2022 dal martedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30 e i martedì e giovedì anche di mattina dalle 10 alle 13. Le cassette d’artista saranno poste in prevendita ad un prezzo speciale a partire dal weekend precedente (venerdì 19 novembre) collegandosi al sito della galleria.

 

Informazioni:

SACCA gallery – Contenitore di sicilianità – Via Mazzini, 56 – Pozzallo (RG)

Titolo del progetto: “ARTIFERA – Cassette d’artista”

Titolo mostra: “Artifera”

Artisti: Giuseppe Costa, Marilina Marchica, Gabriele Salvo Buzzanca, Federico Severino, Giuseppe Vassallo

Cantine: Di Giovanna, Frasca, Quignones

Ideazione e Curatela: Giovanni Scucces

Inaugurazione: 28 novembre 2021 ore 17

Periodo mostra: 28 novembre 2021 – 8 gennaio 2022

Apertura al pubblico: dal mar al sab ore 16.30 – 19.30; mar e gio anche di mattina ore 10 – 13.

Sponsor tecnico: FUNDUQ - Ospitalità iblea (Pozzallo) – Officina dei Sapori (Modica)

web www.sacca.online

social (Facebook, Instagram, LinkedIn) sacca.online

e-mail info@sacca.online

phone +39 338 1841981 (Giovanni Scucces)

LuogoSACCA gallery - Contenitore di sicilianità
Indirizzo / ViaVia Mazzini 56, Pozzallo
PeriodoDal 28.11.2021 al 08.01.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
"La filosofia della natura"
Banca Raiffeisen, Castel San Pietro
20.00
LuogoBanca Raiffeisen
Indirizzo / ViaVia Landamano G. B. Maggi, Castel San Pietro
PeriodoDal 04.10.2021 al 12.01.2022
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0916301413
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
PERSONNAGES
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano
10.00

PERSONNAGES da Werefkin a Miró e da Warhol a Paladino si prefigge quale importante esposizione collettiva attingendo dal patrimonio artistico della Collezione Braglia. Vengono presentate oltre 90 opere d’arte (dipinti, disegni e sculture) realizzate fra il 1901 e il 2018 nelle quali è centrale la rappresentazione dell’essere umano: dalla sua figurazione alla sua condizione in qualità di individuo, confrontato all’ambiente circostante, alla sua storia e all’altro. Suddiviso in nove tematiche (lo studio della figura, il nudo, la figura femminile, la coppia, la maternità e l’infanzia, il “divertissement”, il lavoro, la ricerca del sé e la morte) l’allestimento rappresenta uno spunto di riflessione per esplorare l’essenza dell’essere umano. Lasciatevi trasportare in questo viaggio speciale ed emozionante attraverso le immagini umane della Collezione Braglia!

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6A, Lugano
PeriodoDal 30.09.2021 al 18.12.2021
GiorniGi Ve Sa
Info0793288211
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Lezioni di canto, pianoforte/tastiera e beat box
Lugano, Lugano
14.00

Incantando propone lezioni di canto, tastiera/pianoforte e beat box. Le lezioni online o in presenza a Lugano sono pensate per essere dinamiche, divertenti, flessibili ed empatiche volte a sviluppare maggiormente le capacità di ogni studente. La didattica è fortemente personalizzata ai diversi stili, alle diverse personalità e caratteristiche individuali.                                                                                                                                                          I corsi attivati sono: Canto Pop, Rock, Jazz e Lirico, Pianoforte e Tastiera, Beat box e Body percussion. 
Per gli alunni più meritevoli è prevista la produzione di un inedito e i saggi/concerti a seconda dell’evoluzione pandemica saranno svolti online o in presenza a Lugano.
L’ammissione ai corsi è prevista a partire dai 6-7 anni (fascia di età a cui solamente è dedicata la durata di 30’), mentre a partire dagli 8 anni è possibile svolgere lezioni di 45’ o 60’.
Il primo incontro conoscitivo di circa 30’ è gratuito. Le tariffe variano a seconda della modalità d'insegnamento: 35 CHF online, 40 CHF in presenza (per 60'). Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni: Massimiliano Pascucci

Email: incantand@gmail.com

https://incantando.online/INCANTANDO/CONTATTI.html

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 09.08.2021 al 09.08.2022
GiorniTutti i giorni
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2021/2021
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

Si informa che per assicurare il rispetto delle normative in vigore per contrastare la diffusione del Coronavirus, verrà garantito l’accesso alla Raiffeisen BiascaArena unicamente se viene presentato un certificato COVID-19 che attesta:
Avvenuta vaccinazione
Guarigione dalla malattia entro 6 mesi
Risultato negativo ad un test rapido COVID”

 

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 06.08.2021 al 15.12.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Centro diurno
Centro diurno, Biasca
20.00

Le attività presso il Centro diurno hanno ripreso.

Ti invitiamo a passare presso il centro per visionare le attività, gli orari, iscriverti e scambiarci due parole con un buon caffé. 

LuogoCentro diurno
Indirizzo / ViaVia Giovannini 24, Biasca
PeriodoDal 05.05.2021 al 31.12.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
EtàPer tutti
Pompei e Villa dei Misteri
Scavi di Pompei, Pompei Scavi
20.00

La visita guidata agli scavi di Pompei. Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei che si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei e richiedi un preventivo con le nostre guide turistiche esperte
Durata +2 ore circa
Appuntamento piazza ESEDRA presso porta Marina inferiore
Tutti i giorni partenze ore 10.00
Info e prenotazioni +39 081 5499953 - 3357851710
Richiedi il preventivo a visitenapoli@gmail.it
https://www.guideturistichenapoli.it/visite-guidate-napoli/

LuogoScavi di Pompei
Indirizzo / ViaPiazze Esedra 35, Pompei Scavi
PeriodoDal 08.12.2020 al 31.12.2021
GiorniTutti i giorni
Info390815499953
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 10:53:28 | 91.208.130.86