Filtra per

Regione Luganese Locarnese Mendrisiotto Valle di Blenio
Categoria Sport Cinema Arte Musica Musei
Campionati europei di mountain bike 2020
Monte Ceneri, Monte Ceneri
10.00

CAMPIONATI EUROPEI MOUNTAIN BIKE –CROSS COUNTRY

Monte Tamaro - 15-18 ottobre

I sentieri ai piedi del Monte Tamaro si rallegrano. Dopo mesi di tensione, durante i quali sono stati terreno di sfogo per centinaia di amatori che hanno cercato di contrastare la pandemia pedalando nella natura, torneranno ad ospitare le gare. E che gare! Dal 15 al 18 ottobre di quest’anno i migliori Bikers del Continente si daranno battaglia sui sentieri che già furono teatro dei Campionati Mondiali del 2003, e di 7 edizioni del Tamaro Trophy. Li conosce bene Nino Schurter, questi percorsi. L’icona della MTB mondiale ha ottenuto ai piedi del Monte Tamaro il suo primo riconoscimento internazionale, la medaglia d’argento nella prova Juniores. Più volte il grigionese ha nobilitato il Tamaro Trophy con la sua presenza, ed il 17 ottobre, all’alba dei 34 anni, per la prima volta si presenterà alla partenza di un Campionato Europeo. Basterebbe questo dato per sottolineare l’importanza della manifestazione.

Non possiamo tuttavia dimenticare tutti gli altri, a partire dalle altre star rossocrociate, come Jolanda Neff, campionessa in carica, e “l’enfant du pays”, Filippo Colombo, che debutta nella categoria Elite, a caccia di un biglietto per i Giochi Olimpici di Tokio del prossimo anno.

Al di là degli aspetti strettamente agonistici, gli Europei del Tamaro rivestono un ruolo determinante nell’immaginario di atleti, allenatori, suiveurs e appassionati. Quando giovedì 15 ottobre, alle 15.00, scatteranno i primi frazionisti del Team Relais, tutti tireranno un sospirone di sollievo e di soddisfazione. Sarà il segnale di una ripartenza, di una rinascita, sia pure nel pieno rispetto delle misure di protezione sanitaria dettate sia dagli organismi che reggono lo sport del ciclismo (UCI e UEC), sia dalle autorità della Confederazione e del Cantone.

 

Programma delle gare


GIOVEDI 15 OTTOBRE
15.00 Team Relais

VENERDÌ 16 OTTOBRE
14.30 Qualificazioni Eliminator
16.30 Finali Eliminator

SABATO 17 OTTOBRE
10.00 Cross Country Donne U23
12.15 Cross Country Donne Elite
14.30 Cross Country Uomini Elite

DOMENICA 18 OTTOBRE
10.00 Cross Country Juniores maschile
12.15 Cross Country Juniores femminile
14.30 Cross Country Uomini U23

 

LuogoMonte Ceneri
Indirizzo / ViaMonte Ceneri
PeriodoDal 15.10.2020 al 18.10.2020
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Multinazionali: il reportage
Cinema Gran Rex, Locarno
20.00

La campagna a favore dell’Iniziativa per multinazionali responsabili organizza una serie di proiezioni pubbliche del documentario “Multinazionali: il reportage”. Il documentario, il cui trailer è qui disponibile, dà voce a chi di solito non ce l’ha: persone che sono state danneggiate dalle attività all’estero di multinazionali svizzere. Mostra esempi di come multinazionali svizzere inquinano l'ambiente e violano i diritti umani, facendo vedere quanto avviene con Glencore in Colombia e LafargeHolcim in Nigeria. Nel documentario personalità come Dick Marty, l'imprenditore Dietrich Pestalozzi e Simone Curau-Aepli, presidente delle donne cattoliche svizzere, spiegano perché sono a favore dell'Iniziativa che verrà sottoposta a voto popolare il prossimo 29 novembre.

L’entrata è gratuita e saranno messe a disposizioni mascherine e disinfettanti. Dopo la visione del documentario, seguirà una tavola rotonda con Dick Marty, già Consigliere agli Stati per il PLR, Silvia Lafranchi di Kam for Sud e Giovanni Valerio per Syndicom, che spiegheranno perché sono necessarie regole vincolanti affinché le multinazionali debbano rispondere delle loro azioni. Franca Verda Hunziker modererà la discussione.

LuogoCinema Gran Rex
Indirizzo / Viavia Bossi 2, Locarno
Info0791031176
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Artrust riparte il 5 ottobre con la mostra “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della p
Artust, Melano
14.00

Quattro artisti, quattro espressioni diverse, per una mostra che segna un nuovo inizio per Artrust dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti, Raul e Sirinat Kasikam porteranno in mostra a Melano la loro produzione più recente, con diverse opere realizzate nei mesi del lockdown.Artrust riaprirà le porte dei propri spazi espositivi di via Pedemonte di Sopra 1 a Melano (CH) a partire dal prossimo 5 ottobre, con una nuova mostra intitolata “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della pandemia”. 
In mostra, le opere di quattro artisti che fanno parte della scuderia Artrust: Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti e Raul, che con la galleria di Melano hanno esibito in mostre collettive e personali e presenziato a numerose fiere nazionali e internazionali, con l’aggiunta di Sirinat Kasikam, che oltre a essere una giovane artista emergente è anche parte integrante del team Artrust, da oltre quattro anni. 
La mostra è il primo appuntamento espositivo di Artrust aperto al pubblico dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. 

LuogoArtust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di Sopra, Melano
PeriodoDal 05.10.2020 al 18.12.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
I, novel
la rada, Locarno
18.00

I, novel, con gli artisti Stefano Jermini, Gianni Miraglia, Chloé Simonin & Margot Lançon, Valentina Stäheli e Laura Alex Stepanova.


Nel corso del vernissage sarà possibile vedere in anteprima la performance Instant Shaman di Gianni Miraglia, dal vivo con il musicista Geppi Cuscito.

L'esposizione durerà fino a sabato 31 ottobre quando, nel corso del finissage, dalle ore 18, si svolgerà la performance di Chiara Ottavi, co-curatrice della mostra.

L'ingresso è sempre libero, dal giovedì al sabato, dalle 15 alle 19.

 

Luogola rada
Indirizzo / Viavia della Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 03.10.2020 al 31.10.2020
GiorniGi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916
Teatro dell'architettura Mendrisio, Mendrisio
10.00

Da sabato 19 settembre 2020 a domenica 24 gennaio 2021 il Teatro dell'architettura Mendrisio presenta la mostra “I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916” promossa dalla Fondazione Teatro dell’architettura, con la collaborazione dell’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana a Mendrisio.

L’ampia rassegna con più di ottanta disegni originali inediti provenienti da collezioni private e pubbliche svizzere, e con numerose riproduzioni di disegni provenienti dalla Fondation Le Corbusier di Parigi, è stata organizzata in occasione della pubblicazione del primo volume del Catalogue raisonné des dessins de Le Corbusier, curato da Danièle Pauly, edito da AAM-Bruxelles in coedizione con la Fondation Le Corbusier e con il contributo della Fondazione Teatro dell'architettura di Mendrisio.

LuogoTeatro dell'architettura Mendrisio
Indirizzo / ViaVia Turconi 25 , Mendrisio
PeriodoDal 19.09.2020 al 24.01.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0586665968
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Incantando scuola di musica online
Online, Mendrisio
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, la scuola propone lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box, gestite dal docente Massimiliano Pascucci, personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti sono previsti in presenza in Ticino. Per i più meritevoli è prevista la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti, dai 6 ai 90 anni.
Potete trovare tutte le info su Facebook: Incantando - Scuola di musica o sul sito https://incantando.online

LuogoOnline
Indirizzo / ViaMendrisio
PeriodoDal 03.09.2020 al 03.09.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
lezioni online di canto, tastiera/pianoforte e beat box
Lugano, Lugano
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, impartisco lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti in presenza. Per i più meritevoli ci sarà la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è: una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti! (è consigliata l'iscrizione a partire dai 7 anni).
Seguici anche su Facebook: Incantando scuola di musica online.

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 31.08.2020 al 30.06.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Prezzo40 CHF
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Non solo cronaca. Pagine letterarie scelte in 50 anni di storia di Voce di Blenio
Biblioteca Comune di Blenio, Olivone
20.00

Non solo cronaca. Pagine letterarie scelte in 50 anni di storia di Voce di Blenio, mostra parallela all'esposizione 50 di voce 50 blenio, rassegna temporanea dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio, in corso presso il Museo della Valle di Blenio di Lottigna.

Orari di apertura:

durante l'anno scolastico     martedì   15.00 - 16.30
                                         venerdì   20.00 - 21.30

estivo vacanze scolastiche   giovedì    20.00 - 21.30

LuogoBiblioteca Comune di Blenio
Indirizzo / ViaMuseo Cà da Rivöi, Olivone
PeriodoDal 12.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Gi Ve
Info0795359422
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
50 di voce 50 di blenio
Museo della Valle di Blenio, Lottigna
14.00

Rassegna temporanea 50 di voce 50 di blenio dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio.

LuogoMuseo della Valle di Blenio
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 11.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riapertura e nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni, Cabbio
14.00

Riapertura al pubblico di Casa Cantoni a Cabbio
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio

Martedì 9 giugno Casa Cantoni a Cabbio riaprirà le sue porte al pubblico con la mostra permanente e la nuova esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Le mostre saranno visitabili da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. L’apertura quest’anno verrà eccezionalmente prolungata fino al 29 novembre. L’esposizione temporanea sarà presente fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Apertura del Museo della Valle di Blenio
Palazzo dei Landfogti, Lottigna
14.00

Il Museo storico etnografico della Valle di Blenio di Lottigna riaprirà al pubblico, dopo la chiusura straordinaria avvenuta a causa dell’emergenza sanitaria, sabato 16 maggio 2020 alle ore 14.00.

Le disposizioni sanitarie da adottare per una confortevole e salutare visita delle nostre sale presso il Palazzo dei Landfogti saranno indicate direttamente sul posto.

LuogoPalazzo dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 16.05.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 18:55:45 | 91.208.130.86