Filtra per

Regione Bellinzonese Locarnese Luganese Mendrisiotto
Categoria Sport Conferenze Cinema Altro Arte Feste Appuntamenti
HCB Ticino Rockets - EHC Winterthur
Raiffeisen BiascArena, Biasca
Ore 20

Vivi con noi il quarto campionato di Swiss League dei Ticino Rockets!


Per affrontare le sfide sportive della stagione 2019/20 i nostri ragazzi hanno bisogno della vostra passione e del vostro sostegno. Perciò stringiamoci tutti attorno ai nostri ragazzi e loro sapranno ricompensarci rendendoci orgogliosi di tifare Ticino Rockets!


Vi aspettiamo numerosi alla Raiffeisen BiascArena.

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Diego Fasolis, un'eccezionale carriera musicale
Biblioteca popolare , Ascona
18.00

Il maestro Diego Fasolis, conversando con Giuseppe Clericetti, parlerà della sua carriera e della sua prossima direzione del "Turco in Italia" di Rossini alla Scala di Milano.

LuogoBiblioteca popolare
Indirizzo / ViaPiazza G.Motta 37, Ascona
Info0917916965
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Kore-Eda Hirokazu un tocco leggero dal Giappone
Cinema Forum, Bellinzona
20.30

Circolo del cinema Bellinzona - Rassegna Kore-Eda Hirokazu un tocco leggero dal Giappone “Nobody knows” (Giappone 2004). Vo giapponese/f,d.

LuogoCinema Forum
Indirizzo / ViaBellinzona
Kore-Eda Hirokazu un tocco leggero dal Giappone
Cinema Iride, Lugano
20.30

Cineclub Lugano Cinema93 - Rassegna Kore-Eda Hirokazu un tocco leggero dal Giappone “Distance” (Giappone 2001). Vo giapponese/f.

LuogoCinema Iride
Indirizzo / ViaLugano
Rassegna cinematografica "Confine"
Cinema Teatro, Chiasso
20.30

“No man's land” regia di Denis Tanović. 

LuogoCinema Teatro
Indirizzo / ViaChiasso
Mostra L'impronta della nostra gente - collettiva artisti di Balerna
Sala del Torchio, Balerna
14.00

Inaugurazione:
sabato 25 gennaio alle ore 18.00 con gli interventi del Dr. Nicola Fattorini (capo Dicastero cultura), del sindaco Avv. Luca Pagani e di Nicolò Latini (studente in storia e critica dell'arte).
Seguirà rinfresco
Orari d'apertura:
dal 25 gennaio al 15 febbraio 2020, aperto tutti i giorni dalle 14.00 alle 18.00 - ingresso libero
La mostra organizzata nella Sala del Torchio, luogo che sintetizza l’essenza storico-artistica di Balerna, mette in mostra i lavori di una trentina di artisti legati al suolo balernitano. La varietà delle opere esibite ci permette di ripercorrere più di mezzo secolo di storia dell’arte del nostro territorio. Vari supporti artistici sono presentati durante l’esposizione, dai più canonici come pittura, disegno, acquarello e scultura, a quelli più contemporanei ai giorni nostri, come fotografia e video arte. La particolarità di questo evento non è data solo dalla poliedricità delle opere esposte, che si differenziano per supporto, realizzazione, tematica e soggetto rappresentato, ma anche dagli artisti, appartenenti a generazioni diverse, i quali si caratterizzano da un approccio più amatoriale o professionale del “fare arte”. Un ampio ventaglio generazionale, testimone della continua evoluzione della nostra società e cultura.

LuogoSala del Torchio
Indirizzo / ViaVia Carlo Silva 2, Balerna
PeriodoDal 26.01.2020 al 15.02.2020
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Maxi saldi Maxishop
Centro storico , Lugano
20.00

Gran finale sconti tris! -30%-50%-70%

Vivi bene spendi meno ti togli il pensiero 

Approfitta delle spedizioni veloci express 

Profotti certificati  a prezzi scontati 

LuogoCentro storico
Indirizzo / ViaCentro storico , Lugano
PeriodoDal 20.01.2020 al 20.01.2022
GiorniTutti i giorni
Info3479223703
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Collages 2000-2020
la rada, Locarno
18.00

A 13 anni dalla mostra per il Premio Manor Ticino, Davide Cascio torna a presentare al pubblico ticinese il proprio lavoro in una mostra monografica che ripercorre vent’anni della sua produzione, focalizzandosi su uno dei linguaggi che l’artista pratica da sempre con grande assiduità: il collage.

La mostra - ospitata negli spazi de la rada, a Locarno, e curata da Elio Schenini - si propone di documentare, attraverso un centinaio di opere, la centralità della pratica del collage per la riflessione artistica di Davide Cascio (1975), una delle figure di primo piano della scena artistica ticinese degli ultimi decenni. Il collage è infatti da sempre la tecnica prediletta dall’artista, quella con cui dà vita alle proprie invenzioni visive e grazie alla quale nascono e prendono corpo i temi che poi vengono tradotti in cicli più ampi o in grandi installazioni ambientali, nelle quali i singoli collage sono spesso integrati.

Luogola rada
Indirizzo / Viavia della Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 18.01.2020 al 15.02.2020
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Remo Rossi e il circo. L'arte della meraviglia. Omaggio a Rolf Knie.
Fondazione Remo Rossi, Locarno
20.00

La scelta della Fondazione Remo Rossi di organizzare una mostra dedicata al mondo circense, in concomitanza con l’arrivo del circo Knie in Ticino in occasione del giubileo del Circo Nazionale Svizzero, che compie quest’anno la sua 100° tournée in tutta la Svizzera, nasce dalla volontà di valorizzare un soggetto particolarmente caro allo scultore locarnese, il quale non mancava di recarsi al serraglio e agli spettacoli del circo Knie, per trarne spunto e dare vita a tutta una serie di disegni e appunti iconografici, dai quali scaturirono le sue opere scultoree. Sono infatti assai numerosi gli acrobati, i clown e gli animali da circo scolpiti da Remo Rossi nel corso della sua carriera artistica, già a partire dalla metà degli anni Quaranta, con la realizzazione in particolare della “Foca” (1945) che decora la fontana di Piazza Governo a Bellinzona. Lo stile delle opere legate al circo volge successivamente verso forme più rigide, allo scopo di evidenziare le tensioni dei mirabili equilibri degli acrobati e le movenze istintive degli animali, come giraffe, dromedari o cavalli.

La concomitanza dell’anniversario del circo Knie  con la mostra della Fondazione Remo Rossi è l’occasione per sondare l’arte circense anche attraverso l’interpretazione dell’artista che più di ogni altro ha saputo incarnarne la magia, ovvero Rolf Knie, al quale la Fondazione Rossi intende rendere omaggio per i suoi 70 anni. Knie è presente in mostra con due opere su carta, tre dipinti, uno dei quali dalle dimensioni assai imponenti, e la scultura del suo assai noto “Happy Elephant”. Le opere di Rolf Knie sono in vendita.

L’esposizione prosegue poi al di fuori degli spazi espositivi della sede della Fondazione Rossi, grazie alla proficua collaborazione con il Comune di Orselina, proprietario di una tra le sculture maggiormente significative di Remo Rossi in ambito circense, ovvero gli “Acrobati” (1961) in alluminio dorato, presentati all’Esposizione nazionale di Losanna del 1964 ed esposti oggi all’interno del Parco comunale di Orselina. Nella sala di Casa Ossola, messa a disposizione da parte del Municipio, trovano poi posto le litografie e i disegni di Remo Rossi che rimandano in particolare a quest’opera. 

Non poteva mancare inoltre il riferimento a Dimitri, che negli anni Settanta andò in tournée proprio con il circo Knie: egli aveva una particolare sensibilità nei confronti dell’arte, e della scultura in particolare, tanto da allestire presso la Casa del clown a Verscio un giardino artistico, animato dalle opere dei più svariati scultori, tra cui spicca anche l’”Acrobata” (1958) di Remo Rossi, che Dimitri ebbe modo di ammirare nella corte interna di Casa Rusca durante la mostra antologica dedicata allo scultore locarnese nel 2012.

La mostra su Remo Rossi e il circo prosegue dunque presso il Teatro Dimitri di Verscio, dove accanto all’opera nel giardino, all’interno del ristorante possono essere ammirati alcuni disegni e litografie in cui ritornano l’acrobata e il clown, ovvero le figure circensi maggiormente significative per Dimitri.

La mostra è accompagnata dalla pubblicazione di un prezioso catalogo, con un testo critico di Claudio Guarda su Remo Rossi e il circo, un testo di Andrea Fazioli sul tema circense, il ricordo di Dimitri tracciato da suo figlio David e un testo di Diana Rizzi in omaggio all’arte di Rolf Knie. 

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 28 marzo 2020, con i seguenti orari:

Locarno, Fondazione Remo Rossi, Via Rusca 8
mercoledì, giovedì e sabato: 9.00-11.30
venerdì: 14.00-17.30.  

Orselina, Casa Ossola, Via Caselle 4
martedì:14.00-17.30

Verscio, Ristorante Teatro Dimitri
Apertura secondo gli spettacoli della stagione autunno-primavera 2019-2020 

Chiusura natalizia: 22 dicembre 2019-6 gennaio 2020

Si effettuano visite guidate su prenotazione e attività didattiche per le scuole.

Entrata gratuita.

 

LuogoFondazione Remo Rossi
Indirizzo / ViaVia F. Rusca 8, Locarno
PeriodoDal 06.12.2019 al 28.03.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0041917512166
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Splendide Tea Time
Hotel Splendide Royal, Lugano
15.00

Il tè pomeridiano all’Hotel Splendide Royal è un'occasione da non perdere, piacevole e appetitosa, proposta solo nel periodo invernale. È l’esperienza pefetta per gustare l’autentico rituale inglese, che già i primi ospiti dello Splendide hanno portato con loro Lugano, facendolo diventare una tradizione dell’albergo.

Preparati artigianalmente dai pasticcieri dello Splendide e serviti con il tè di tua scelta, dalla pregiata selezione di 12 tè e infusi dal mondo:

SELEZIONE CLASSICA E CONTEMPORANEA DI PANINI

Salmone affumicato su panino mignon al latte Cetriolo e crema d’alpeggio su panino mignon alle olive Cheddar e prosciutto cotto su sandwich integrale

SCONES APPENA SFORNATI

classici e con uva sultanina con Clotted Cream e marmellate assortite dello Splendide

ASSORTIMENTO DI PASTICCERIA

Plum Cake alla frutta Tartelette ai frutti di bosco Biscotti e praline al cioccolato

Novità: CHAMPAGNE AFTERNOON TEA Concediti il tè pomeridiano dello Splendide con in più una flûte di Perrier-Jouët Grand Brut o Blason Rosé.

Per informazioni e riservazioni: +41 91 985 77 11 - welcome@splendide.ch oppure www.splendide.ch/teatime

Orari e luogo:

Tutti i giorni, dalle 15:00 alle 17:30. Fino all'8 marzo 2020.

Hotel Splendide Royal Via Riva Caccia 7, 6900 Lugano

 

Prezzi

Traditional Afternoon Tea: CHF 28.– per persona

Champagne Afternoon Tea, Perrier-Jouët Grand Brut: CHF 40.– per persona

Rosé Champagne Afternoon Tea, Perrier-Jouët Blason Rosé: CHF 43.– per persona

LuogoHotel Splendide Royal
Indirizzo / ViaRiva Caccia 7, Lugano
PeriodoDal 03.12.2019 al 08.03.2020
GiorniTutti i giorni
Info00419857711
Prezzo28 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2019/20
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

I Rockets hanno il piacere di comunicare l’apertura ufficiale della campagna abbonamenti per la stagione 19/20 in Swiss League. Chi volesse vivere con noi le grandi emozioni dei Rockets sul ghiaccio di casa potrà inoltre contattare per ogni informazione il segretariato al n. 091.862 21.21, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

La tessera comprende tutte le partite di campionato e amichevoli!

Care tifose e cari tifosi, abbiamo un obiettivo che vogliamo raggiungere con voi: vogliamo dare al futuro del nostro hockey la possibilità di crescere in maniera sana e in salsa ticinese. A voi non rimane che continuare a sostenerci, portando il vostro tifo e la vostra passione per l’hockey durante le partite dei Ticino Rockets alla Raiffeisen BiascArena. #GoRocketsGo

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 05.08.2019 al 11.02.2020
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 19:12:26 | 91.208.130.89