Filtra per

Regione Luganese Bellinzonese
Categoria Appuntamenti Arte Altro Sport
Splendide Tea Time
Hotel Splendide Royal, Lugano
15.00

Il tè pomeridiano all’Hotel Splendide Royal è un'occasione da non perdere, piacevole e appetitosa, proposta solo nel periodo invernale. È l’esperienza pefetta per gustare l’autentico rituale inglese, che già i primi ospiti dello Splendide hanno portato con loro Lugano, facendolo diventare una tradizione dell’albergo.

Preparati artigianalmente dai pasticcieri dello Splendide e serviti con il tè di tua scelta, dalla pregiata selezione di 12 tè e infusi dal mondo:

SELEZIONE CLASSICA E CONTEMPORANEA DI PANINI

Salmone affumicato su panino mignon al latte Cetriolo e crema d’alpeggio su panino mignon alle olive Cheddar e prosciutto cotto su sandwich integrale

SCONES APPENA SFORNATI

classici e con uva sultanina con Clotted Cream e marmellate assortite dello Splendide

ASSORTIMENTO DI PASTICCERIA

Plum Cake alla frutta Tartelette ai frutti di bosco Biscotti e praline al cioccolato

Novità: CHAMPAGNE AFTERNOON TEA Concediti il tè pomeridiano dello Splendide con in più una flûte di Perrier-Jouët Grand Brut o Blason Rosé.

Per informazioni e riservazioni: +41 91 985 77 11 - welcome@splendide.ch oppure www.splendide.ch/teatime

Orari e luogo:

Tutti i giorni, dalle 15:00 alle 17:30. Fino all'8 marzo 2020.

Hotel Splendide Royal Via Riva Caccia 7, 6900 Lugano

 

Prezzi

Traditional Afternoon Tea: CHF 28.– per persona

Champagne Afternoon Tea, Perrier-Jouët Grand Brut: CHF 40.– per persona

Rosé Champagne Afternoon Tea, Perrier-Jouët Blason Rosé: CHF 43.– per persona

LuogoHotel Splendide Royal
Indirizzo / ViaRiva Caccia 7, Lugano
PeriodoDal 03.12.2019 al 08.03.2020
GiorniTutti i giorni
Info00419857711
Prezzo28 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Materie Prime: Luce
Kromya Art Gallery, Lugano
17.00

MATERIE PRIME: LUCE

a cura di Matteo Galbiati 

30 novembre – 24 gennaio 2020

Sabato 30 novembre, alle ore 17.00, in occasione di OPEN GALLERY #18 XMAS EDITION, Kromya Art Gallery, inaugura la mostra Materie Prime: Luce, dedicata ai maestri che hanno fatto dell’interazione tra luce e materia la loro principale forma di espressione artistica.

La mostra sarà la prima di una serie espositiva ispirata alla “materia” che trae origine dall’esposizione Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce, tenutasi dal 6 settembre al 27 ottobre alla Rocca Roveresca di Senigallia, realizzata in collaborazione con Kromya. 

Tra gli artisti presenti Grazia Varisco, cofondatrice negli anni 60 del Gruppo T, che fin dall’inizio della sua carriera si interessa alla luce come fenomeno in continua variazione fatto di tempi lenti o contratti. Tra il 1961 ed il 1968 realizza la serie Schemi luminosi variabili, oggetti cinetico luminosi, prodotti per la mostra Arte programmata presso lo showroom Olivetti di Milano nel 1962. 

Paolo Scirpa si orienta verso una dimensione in cui luce e spazio divengono protagonisti immateriali e spettacolari. L’artista è interessato a rappresentare non tanto la luce reale quanto la luce “ideale” cioè l’idea dell’infinito e per questo si serve dei mezzi a sua disposizione, tubi luminosi e specchi, per realizzare delle strutture/sculture che diano l'immagine della profondità spesso articolandosi in intricati labirinti.

Il linguaggio espressivo di Fabrizio Corneli indaga il gioco dialettico fra luce e ombra attraverso sorprendenti effetti di rifrazione, scomposizione e anamorfosi, che coinvolgono lo spettatore in una pura esperienza percettiva. Catturando la luce per mezzo di sfere ottiche, lastre di rame e bolle di vetro piene d’acqua, l’artista ne sperimenta le molteplici possibilità espressive creando presenze inafferrabili ed evanescenti.

 Carlo Bernardini incentra il suo lavoro sulla percezione dello spazio indagato attraverso il fascio di luce che penetra una realtà tutta da rivelare. Le sue installazioni creano spazi ipotetici con perimetri luminescenti, vere e proprie ambientazioni virtuali che permettono di immaginare che siano i limiti di superfici piane, pareti invisibili. La luce crea un disegno nello spazio che si modifica secondo i punti di vista e secondo gli spostamenti dello spettatore.

 Quella di Nicola Evangelisti, tra i protagonisti della Light Art italiana, è una ricerca artistica basata su tematiche scientifiche, caratterizzata principalmente dall'uso della luce artificiale. Questo tema, come quello della cosmologia sono indagati attraverso installazioni, light-box, fotografia e video. A partire dal 2001, individua superfici specchianti quale medium privilegiato per una serie di cicli di sculture e installazioni luminose su cui veicola il suo particolare segno di luce.

Interverranno durante la serata inaugurale il curatore Matteo Galbiati e gli artisti.

LuogoKromya Art Gallery
Indirizzo / ViaViale Stefano Franscini 11, Lugano
PeriodoDal 30.11.2019 al 24.01.2020
GiorniLu Ma Gi Ve
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Van Gogh Alive
Centro Esposizioni , Lugano
10.00

La vita, le figure e i paesaggi di Van Gogh sono i protagonisti assoluti di questa rappresentazione multimediale immersiva, dedicata al grande pittore olandese che, con il suo stile unico ed inconfondibile, ha gettato le basi dell’arte moderna.
Sincronizzate con una potente e suggestiva colonna sonora, più di 3.000 immagini ad altissima definizione grazie all'innovativa tecnologia SENSORY4™, creeranno un allestimento elettrizzante che riempirà schermi giganti, pareti e colonne, dal soffitto fino al pavimento, immergendo completamente il visitatore nei colori vibranti e nei dettagli intensi che caratterizzano lo stile di Van Gogh.
Sarà possibile esplorare la vita, l’evoluzione artistica, la storia e le opere del grande maestro nel periodo che va dal 1880 al 1890, interpretarne i pensieri e le emozioni, accompagnarlo nel suo vagare tra Parigi, Arles, Saint-Rémy e Auvers-sur-Oise, ovvero i luoghi dove creò molti dei suoi capolavori senza tempo e senza confini, e scoprire le tecniche della sua pittura in un tripudio di dettagli animati che hanno reso la mostra “Van Gogh Alive – The Experience” la più vista al mondo con oltre 7 milioni di visitatori.

 

PREZZI:
Intero (da 16 anni): CHF 20.-
Ridotto studenti/AVS/AI/gruppi*: CHF 16.-
Ridotto bambini (da 6 a 15 anni): CHF 10.-
Pacchetto famiglia (2 adulti + 2 bambini): CHF 55.-
*a partire da 10 persone, solo su prenotazione 

​Ingresso gratuito fino a 5 anni!

 

Maggiori  informazioni su www.vangoghlugano.ch

LuogoCentro Esposizioni
Indirizzo / ViaVia Campo Marzio, Lugano
PeriodoDal 14.11.2019 al 19.01.2020
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2019/20
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

I Rockets hanno il piacere di comunicare l’apertura ufficiale della campagna abbonamenti per la stagione 19/20 in Swiss League. Chi volesse vivere con noi le grandi emozioni dei Rockets sul ghiaccio di casa potrà inoltre contattare per ogni informazione il segretariato al n. 091.862 21.21, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

La tessera comprende tutte le partite di campionato e amichevoli!

Care tifose e cari tifosi, abbiamo un obiettivo che vogliamo raggiungere con voi: vogliamo dare al futuro del nostro hockey la possibilità di crescere in maniera sana e in salsa ticinese. A voi non rimane che continuare a sostenerci, portando il vostro tifo e la vostra passione per l’hockey durante le partite dei Ticino Rockets alla Raiffeisen BiascArena. #GoRocketsGo

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 05.08.2019 al 11.02.2020
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 20:08:56 | 91.208.130.86