Filtra per

Regione Bellinzonese Locarnese Grigioni Luganese Mendrisiotto
Categoria Musica Teatro Feste Sport Altro Arte
CASTLE ON AIR - RAF & UMBERTO TOZZI
CASTELGRANDE, Bellinzona
20.30

Domenica 28 luglio il duo Raf – Umberto Tozzi 
Insieme hanno già fatto un pezzo di storia della musica italiana, due grandi artisti con due repertori immensi e straordinari, due cantanti italiani che con le loro canzoni hanno fatto ballare tutto il mondo, ma soprattutto due amici: RAF e UMBERTO TOZZI oggi tornano a cantare insieme e passeranno anche dal palco di Castle On Air!

Come nella passata edizione la splendida cornice di Castelgrande si presenterà al pubblico con un biglietto unico e tutti posti in piedi. Inizio concerti ore 20.30.

A disposizione degli interessati anche il VIP Dinner Package, il quale comprende:
- Cena di 3 portate presso il grotto San Michele a Castelgrande prima del concerto (19.00 - 20.30), acqua e caffè inclusi
- Accesso privilegiato

LuogoCASTELGRANDE
Indirizzo / ViaBellinzona
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Nina Dimitri e Silvana Gargiulo "Il Disastro"
Teatro Dimitri, Verscio
Ore 18

Il nuovo, divertente spettacolo comico del fenomenale duo Dimitri/Gargiulo.

Terza tappa di creazione del talentuoso duo comico tutto al femminile Dimitri/Gargiulo, lo spettacolo promette disastri, ricordi e naturalmente molte risate! La musica lascia il palco al teatro tragicomico, quello irresistibile, che sa conquistare il pubblico senza prendersi sul serio: in una serie di gag esilaranti, i ruoli delle due attrici si fondono e si confondono, la verità e la finzione perdono i confini e alla fine nulla sarà più come prima…

Dagli 8 anni | 75 min. | Multilingue

LuogoTeatro Dimitri
Indirizzo / ViaCaraa du Teatro Dimitri, Verscio
Prezzo35 CHF
Etàdagli 8 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti su Ticketino
Festa San Giacomo
Piazza Parco Giochi, Selma
Ore 10.15

Festa Patronale di San Giacomo

Eccovi alcune informazioni circa il programma della giornata:

 

ore 10.15               Ritrovo presso “il Pont”

 

ore 10.30               Partenza processione con la statua di San Giacomo e Santa Messa

 

ore 12.30               Grigliata sul piazzale comunale

       Banco del dolce, buvette e musica.

 

Intrattenimento musicale con “ Allegri Momò” 

In caso di brutto tempo la grigliata è annullata, in caso di tempo incerto telefonare al Nr. 1600 (club, associazioni).

Chi desiderasse dare un aiuto per l’organizzazione è pregato di volersi annunciare al Presidente della nostra Pro, Signor Ermes Colombi o trovarsi direttamente in piazza a Selma, sabato, nel primo pomeriggio.

 

Per il Banco del dolce, chi intende contribuire con torte fatte in casa, marmellate, dolci ecc. è pregato di volerle consegnare a Katia Costa, Selma, entro sabato in mattinata.

LuogoPiazza Parco Giochi
Indirizzo / ViaSelma
Info0041765702024
EtàPer tutti
Nodada da Minüs
Spiaggetta Navegna, Minusio
09.00

Seconda edizione della Nodada da Minüs: partenza dalla Vecchia Dogana, zona Mappo e seguendo la riva fino alla spiaggetta Navegna, Minusio, si percorrono circa 1'200 m a nuoto.

ore 09.00: briefing in zona spiaggetta Navegna, Minusio: Ritiro boette e iscrizione.
Alle 10.00 trasporto alla partenza.

Iscrizione via email a nodadadaminus@gmail.com entro domenica 21 luglio.

Costo dell'iscrizione: CHF 20.00 (comprende cappellino, aperitivo e sorveglianza durante la gara); CHF 8.00 per ogni ulteriore membro di famiglia.
Il numero massimo dei partecipanti è fissato a 45.

Maggiori informazioni: su Facebook oppure a nodadadaminus@gmail.com.

In caso di impossibilità meteorologica la nuotata verrà rinviata al 4 agosto.

In collaborazione con la Salvataggio Sub Locarno. Le assicurazioni sono a carico dei partecipanti. L’organizzazione declina ogni responsabilità in caso di infortunio, danni materiali o furto.

LuogoSpiaggetta Navegna
Indirizzo / ViaVia alla riva, Minusio
Info0786154969
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
ROAM FESTIVAL
Parco Ciani, Lugano
18.00

ROAM FESTIVAL  | DAY 3 |  WHITE LIES +GIORGIO POI + ALEX NERI (PLANET FUNK) + ROAM OFFICIAL AFTER PARTY AT SEVEN LUGANO 

Esponenti di spicco del rock indipendente inglese, i White Lies si formano nel 2002. Guidati dalla voce decisa e teatrale di Harry McVeigh, accompagnata da Charles Cave (basso) e Jack Lawrence Brown (batteria), pubblicano l’album d’esordio To Lose My Life nel 2009, che si issa rapidamente ai piani alti di tutte le classifiche britanniche e con il brano To Lose My Life che raggiunge la prima posizione nel Regno Unito. Gli album successivi, frutto di collaborazioni prestigiose fra cui quella del produttore Alan Moulder (già collaboratore di Depeche Mode e Smashing Pumpkins), confermano il successo della band a livello internazionale e riaffermano con forza il loro stile di scrittura unico.

Il 1 febbraio di quest’anno è uscito il nuovo album Five, definito dalla band stessa come un progetto che li ha spinti a “espandere il nostro suono e raggiungere un nuovo territorio artistico; l’inizio di un nuovo, emozionante capitolo”.

Protagonisti con i loro celeberrimi live grande impatto in acclamati tour internazionali, i White Lies sono regolarmente nei palinsesti dei più importanti festival del mondo, fra cui Coachella, Sziget, Glastonbury, Reading, Leeds e Pinkpop.

/

Giorgio Poi si trasferisce appena ventenne da Roma a Londra, dove si diploma in chitarra jazz e dà vita ai Vadoinmessico, con i quali pubblica il fortunatissimo album Archaeology Of The Future che li lancia in un tour fra Europa e Stati Uniti. Dal 2013 si divide tra Londra e Berlino, guardando all’Italia da lontano e subendone il fascino che la distanza alimenta. Ne risulta l’album Fa Niente, che viene pubblicato nel 2017 per Bomba Dischi/Universal. Un disco di canzoni d’amore personali, in italiano, malinconiche e psichedeliche che confermano le abilità compositive di Poi. L’album riscuote ampi consensi e viene eletto da Rockit miglior disco dell’anno.
Nel 2018 viene chiamato dai Phoenix ad aprire i loro concerti di Milano, Parigi, New York e Los Angeles. Si dedica in seguito alla produzione artistica del disco d’esordio di Francesco De Leo, nonché alle collaborazioni con Frah Quintale (per il brano Missili), Carl Brave (Camel Blu) e Luca Carboni (Prima di partire).

/

Alex Neri, produttore, musicista e DJ comincia la sua carriera in età molto giovane, quando i primi approcci con la musica lo spingono a cominciare a suonare nei vari club della Toscana. Sono gli anni del new wave e dell'elettro funk, del garage e dell'house dei primi anni 90, e Alex diviene velocemente un DJ molto conosciuto dilettandosi nelle consolle dei club di maggior riferimento, sia in Italia che nel mondo. Nel 1999 nascono i Planet Funk, che già col primo singolo scalano velocementele classifiche europee, per poi inanellare una serie straordinaria di successi pluri premiati dalla critica internazionale.  La passione di Alex resta comunque il club, dove riesce a esprimere al meglio il suo amore per la musica. Da sempre innovativo e precursore di sonorità e stili musicali, i suoi dj sets sono oggi uno splendido connubio tra le sue produzioni e il meglio della musica house in circolazione. Il talento di Alex lo porta sino a Lugano per la festa di chiusura di ROAM 2019.

L'acquisto di un biglietto per questa serata permette l'ingresso gratuito per il ROAM Official After Party al Seven Lugano / The Club.

Prezzi:
Dal 12.04.2019 alle 12:00 del 27.07.2019: CHF39 (+ diritti di prevendita)*
Cassa serale: CHF45 (+ commissioni)

*Offerta combinata RailAway FFS (-10%)
*SBB RailAway-Kombi-Angebot (-10%)
*Offre combinée RailAway CFF (-10%)

LuogoParco Ciani
Indirizzo / ViaLugano, Lugano
PeriodoDal 27.07.2019 al 28.07.2019
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Festival Cittaslow
Castelnovo ne' Monti, Castelnovo ne' Monti
12.00

Festival di Slowfood dedicato alla biodiversità. Il Festival dedicherà l'edizione 2019 alle api e alla loro funzione determinante per gli equilibri degli ecosistemi: ci saranno incontri, mostre, filmati, iniziative dedicate alla conoscenza dell'importanza delle api. In più come ogni anno saranno tante le occasioni per assaporare ed acquistare le specialità di grande qualità, dell’Appennino e delle tante Cittaslow ospiti provenienti da altre regioni, nelle cucine di strada e nel ristorante della festa. Musica e spettacoli animeranno la tre giorni di festa per vivere l’ambiente appenninico nel pieno dell’estate.

LuogoCastelnovo ne' Monti
Indirizzo / ViaCastelnovo ne' Monti
PeriodoDal 26.07.2019 al 28.07.2019
GiorniVe Sa Do
Info0523385130
EtàPer tutti
FESTIVAL TICINO IN DANZA
Spazio Veicolo Danza, Mendrisio
18.30

Per la sua settima edizione Ticino in Danza, in scena dal 26 al 28 luglio 2019 presenta spettacoli e performance di artisti nazionali e internazionali con l’idea di offrire al pubblico ticinese la danza contemporanea fuori dal suo spazio convenzionale. «Non è il pubblico ad andare a teatro ma è la danza ad arrivare al pubblico. Il Festival sfrutta la versatilitá della danza contemporanea per raggiungere anche gli spettatori che ancora non la conoscono e per proporre, attraverso quest’arte, nuove visioni e inclinazioni della società d’oggi» spiega la direttrice artistica Alessia Della Casa.

Il Festival regala momenti di spettacolo che si integrano nei paesaggi naturali, nei luoghi storici e urbani per raggiungere il pubblico nei suoi spazi di quotidianità. Un appuntamento annuale per artisti affermati ed emergenti, un'occasione di scambio e di esplorazione per giovani danzatori. Una tre giorni di suggestioni adatte a tutta la famiglia per scoprire un linguaggio, quello della danza contemporanea che sa regalare emozioni.

Venerdi 26 luglio alle ore 18:30 alla Stazione FFS di Lugano si aprirà con Tre soste nella transitorietà di Macondo Danza (CH). La performance si svolge nella stazione dei treni, dove due danzatrici invitano a seguire un itinerario che si snoda in tre punti diversi: il rettilineo di un sottopassaggio, il digradare di una scalinata, lo spazio aperto di un atrio. Tre scenari, tre segmenti di uno stesso continuum, che diventano spazi di incontro tra viaggiatori, pubblico e performer. Un incontro che è come un paesaggio sospeso tra il flusso, i suoni, i ritmi e il presente di chi vi sosta intenzionalmente e chi vi transita per caso, in quel momento.

Lo spettacolo è in collaborazione con Long Lake Festival. 

Sabato 27 luglio, alle ore 9-13  si parte da Stabio e si arriva a Riva San Vitale con la dancewalk di Neopost Foofwa. Evento eco-culturale. Una camminata danzata durante la quale il pubblico segue gli artisti lungo il percorso. Si attraverseranno paesi diversi con l’obiettivo di sperimentare, con un evento artistico, la mobilità lenta. Si percorrerà il territorio nei suoi luoghi più o meno verdi, passando dai paesi e dai boschi, godendo dei paesaggi naturali protetti ma anche intravedendo i paesaggi urbani sfuggiti al disegno pedonale.

Spettacolo in collaborazione con Museo Vincenzo Vela, Cittadini per il Territorio, Centro ProSpecie Rara S. Pietro

Sabato 27 luglio, alle ore 18:30 al Chiostro dei Serviti di Mendrisio va in scena Concerto di musica e danza contemporanea a cura di Katja Vaghi, Alessia Della Casa. Performance con i partecipanti a Campus LAB Ticino in Danza e in collaborazione con il corso di composizione contemporanea di Ticino Musica e Ensemble Modern.

 

Domenica 28 luglio, alle ore 19:30 a Càsoro (Lugano-Figino), sede Fondazione Claudia Lombardi per il teatro, si apre con lo spettacolo site-specific Minority party di Ariella Vidach-Aiep, Avventure in elicottero prodotti (CH/I) per poi immegersi nella performance multimediale Spòros, un primo studio del nuovo progetto di Roberto Mucchiut e Elena Boillat (CH). L’ingresso alla serata include la cena, per godere appieno di questo luogo speciale e del suo bellissimo parco, oggi  “casa” d’artisti e spazio per lo scambio intellettuale.

La prima perfomance s’interroga sul significato della coreografia contemporanea nell’era delle nuove cittadinanze e della globalizzazione. È possibile concepirla senza prendere atto delle differenze dei corpi, della contaminazione tra i linguaggi, dei nuovi scenari estetici? Il lavoro indaga il corpo e la danza come sistema di relazioni, esplorando le frontiere del linguaggio e le tradizioni, come elementi permeabili di trasmissione e incontro tra culture.

Spóros (semi) vuole esplorare uno dei meccanismi fondamentali della presenza della vita. Quali sono le condizioni per la nascita di un organismo, quali quelle per permetterne la crescita? Ma soprattutto come le condizioni ambientali possono condizionare l’evoluzione della forma di questo nuovo essere (morfogenesi)? Spóros vuole essere un inno alla trasformazione, all’esplorazione delle possibili forme che ci permettono di ampliare e amplificare la consapevolezza del mondo e della vita. Il progetto utilizza i linguaggi della performance, della danza contemporanea, dell’arte visuale digitale (con componenti interattive) e del sound design per la parte sonora. Gli elementi (corpo, immagine e suono) sono correlati e collegati e interagiscono tra di loro con differenti modalità (sia concettuali che tecnologiche).

 

Per maggiori informazioni: www.ticinoindanza.com

LuogoSpazio Veicolo Danza
Indirizzo / ViaVia Ponte Laveggio 3B, Mendrisio
PeriodoDal 26.07.2019 al 28.07.2019
GiorniVe Sa Do
Info0916471593
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
VAMOS - La domenica latina in riva al lago!
Lido di Agno, Agno
18.00

L'aperitivo e la cena a ritmo della musica latina!

In consolle: Dj Albertigo - Animazione: Ritmo y Pasion Latina.

Griglia in funzione dalle 12:30 alle 21:30 tutte le domeniche.

LuogoLido di Agno
Indirizzo / ViaAgno
PeriodoDal 14.07.2019 al 25.08.2019
GiorniDo
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
"Putignano By Night"
Centro storico, Putignano
20.30

Visita guidata notturna nel centro storico con chiese aperte e degustazione finale.
Tutte le domeniche d’estate
Raduno via S. Maria h 20:30

Modalitá:
Gruppo a raccolta su prenotazione; la visita si svolgerà al raggiungimento di minimo 8 partecipanti.
Frequenza: ogni domenica sera ore 20.30;
Luogo di incontro: via Santa Maria (centro storico);
Durata: dalle 20.30 alle 22.00;
Gratuito per bambini fino ai 10 anni (esclusa degustazione).
Recapito per info e prenotazione obbligatoria: 3491467932 - 366 5072676 (anche WhatsApp), o con messaggio privato alla fan page facebook di A Stare in Piazza o trullando.

Descrizione
Se non hai paura del buio puoi visitare Putignano di notte.
Nell’ambito del progetto "A Stare in Piazza”, ogni domenica sera sarà possibile rifugiarsi nella frescura collinare tipica della ridente città del Carnevale più antico d’Europa.
“Putignano by night” vi trasporterà in un borgo antico ricco di testimonianze storico-culturali, in un modo suggestivo e originale. Vie, piazze, angoli e la bellezza delle due chiese principali, la Matrice di S. Pietro Apostolo e S. Maria la Greca, in apertura serale straordinaria per incantare i partecipanti, accompagnati da una guida turistica abilitata per circa un’ora e mezza.
Non solo bellezze da vedere! Infatti al termine della visita guidata sarà possibile degustare una pietanza tipica con un buon bicchiere di vino (inclusi nella quota), in una cornice suggestiva grazie alla presenza di mostre, esibizioni musicali, oggettistica, presentazione di libri, laboratori e tanta convivialità.

Programma e itinerario
La storia di Putignano e le sue origini saranno il filo conduttore del percorso, che si snoderà tra i vicoli e le piazze del borgo antico per ammirarne edifici storici e monumenti.
La visita partirà da una delle piazze più suggestive del centro storico con la chiesa barocca di Santa Maria La Greca, dove si parlerà delle origini del Carnevale di Putignano, tra i più antichi e lunghi d'Europa.
Percorrendo i bianchi vicoli si incontreranno la chiesa e monastero di Santa Chiara, fino a giungere a Piazza Plebiscito con la storica presenza del Palazzo del Sedile, del Palazzo del Balì e della splendida facciata romanica della chiesa madre di San Pietro Apostolo. Quest'ultima accoglierà al suo interno i visitatori con ricchi arredi barocchi e con le straordinarie sculture in pietra di Stefano da Putignano.
Proseguendo si incontreranno la chiesa e l'antico convento delle Carmelitane, la chiesetta rurale di Santo Stefano "Piccolo" e lungo la "chiancata" le due antiche porte di accesso alla città: Porta Nuova e Porta Barsento.
A conclusione della passeggiata ci si ritroverà nuovamente nella piazzetta iniziale di Santa Maria La Greca, per una degustazione di prodotti tipici.

LuogoCentro storico
Indirizzo / ViaPutignano
PeriodoDal 14.07.2019 al 28.07.2019
GiorniDo
Info3921676030
Prezzo12 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Corsi estivi Lingue e Sport
Canton Ticino, Bellinzona
20.00

La fondazione Lingue e Sport, in collaborazione con l’Ufficio dello sport del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), presenta i corsi estivi 2019 con un programma ricco e completo che spazia dalle scuole dell’infanzia alle scuole medie. Le iscrizioni sono aperte sul sito www.linguesport.ch.

Durante le mattine si ripassano le materie scolastiche con docenti formati, mentre nei pomeriggi si pratica un’ampia scelta di discipline sportive con monitori Gioventù e Sport. Sono inoltre previste uscite e attività alla scoperta del territorio e della cultura ticinese.

Per i bambini che frequentano le scuole elementari sono proposti dei corsi settimanali presenti in 13 località con momenti di francese, attività scolastiche e numerosi sport. A Bellinzona si tengono anche i corsi Luglio Bimbi rivolti ai bambini che frequentano la scuola dell’infanzia.

Per i ragazzi che frequentano le scuole medie sono proposti dei corsi di due settimane consecutive, con o senza pernottamento. Durante le giornate sono svolte lezioni scolastiche al mattino, attività sportive al pomeriggio e animazioni di vario genere la sera.

LuogoCanton Ticino
Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 01.07.2019 al 24.08.2019
GiorniTutti i giorni
Info0918145858
Prezzo CHF
Etàdai 5 anni ai 15 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
La casa al lago
Lido Melano, Melano
20.00

Una mostra su progetto di Marisa Casellini coltivato nel tempo e che prende avvio dalla sua elaborazione di una cinquantina di ritratti di artisti di differenti discipline. In questa occasione, la mostra si trasforma da personale in evento collettivo, dove tutti espongono, performano, proiettano, cantano, danzano, dialogano tra loro. È in questo consiste il punto cardine di LA CASA AL LAGO: inventare un luogo per l'arte come punto di riferimento per scoprire, socializzare, creare insieme, esistere e resistere.
Pittura, calligrafia, fotografia, musica, installazioni, video, film, poesia e perfomance sono il palinsesto dell'evento estivo di Melano. Durante il periodo della mostra è previsto un calendario d'attività programmata dal Municipio e degli artisti stessi.
L’evento è coordianto da Al Fadhil.

LuogoLido Melano
Indirizzo / ViaVilla Santa Lucia, Melano
PeriodoDal 04.06.2019 al 28.07.2019
GiorniGi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Lawrence Carroll Photographs
Fondazione Rolla, Bruzella
Ore 11

Lawrence Carroll Photographs è la sedicesima mostra ospitata nell’ex scuola d’infanzia di Bruzella, sede della Fondazione Rolla.

Philip e Rosella Rolla, che da anni collezionano l’opera pittorica di Carroll, ora presentano il suo primo progetto fotografico.

Lawrence Carroll è considerato un esponente di rilievo dell’arte contemporanea internazionale. Il suo lavoro, spesso al limite tra pittura e scultura, è pervaso da un sentimento poetico e un’impronta autobiografica che si riflette anche nel lavoro fotografico.

Il progetto nasce dopo un lungo viaggio attraverso gli Stati Uniti d’America verso una nuova città e una nuova casa.

sabato 18 maggio dalle 11.00 alle 18.00
domenica 19 maggio dalle 14.00 alle 18.00
ogni seconda e quarta domenica del mese dalle 14.00 alle 18.00
e su appuntamento

entrata libera

 

LuogoFondazione Rolla
Indirizzo / Viala Stráda Végia (ex via Municipio), Bruzella
PeriodoDal 18.05.2019 al 01.09.2019
GiorniSa Do
Info0774740549
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Play with us. dall’arte popolare all’arte moderna
Hotel Hilton Molino Stucky , Venezia
08.00

Dall’11 maggio al 24 novembre 2019, nel cuore di Venezia, all’interno della suggestiva e prestigiosa cornice dell’Hotel Hilton Molino Stucky affacciato sul Canale della Giudecca, sarà presentata dal Museo Storico della Giostra di Bergantino l’installazione “Play With Us” Dall’arte popolare all’arte moderna con opere dell’artista Naby Byron e texture musicale di Max Casacci dei Subsonica, a cura del Prof. Gian Paolo Borghi, etno-antropologo ed esperto di tradizioni popolari.

L’esposizione si colloca in concomitanza alla 58° Biennale di Venezia e propone al pubblico una particolare e metaforica visione onirica dell’artista che vede al centro della sua narrazione inusuali cavalli da giostra.

L’esposizione, in collaborazione con l’Associazione UFO-Ultimi Futuristi, è realizzata con il patrocinio della Regione del Veneto, della Città di Venezia, del Comune di Bergantino, del Museo della Giostra di Bergantino, del MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), di Hilton Stucky Venezia e si colloca all’interno delle celebrazioni del Centenario dalla Fondazione del Gruppo Hilton.

Naby Byron si riappropria di alcune forme della cultura tradizionale adattandole alle aspettative del contemporaneo in una sorta di “provocazione – non provocazione” che mira a cogliere, attraverso le giostre, alcune sfaccettature di un denso percorso storico-antropologico. I cavalli da giostra, infatti, richiamano alla memoria antichi giochi rituali e arcaici di natura medievale.

Naby Byron, tuttavia, non si limita a scegliere artisticamente i cavalli ma, in forma simbolica, li rende liberi dai rigidi meccanismi delle giostre, proiettandoli lontani dalle tradizionali fiere di borghi e paesi in un contesto moderno e contemporaneo, i Luoghi dell’Altrove. Questo forte desiderio di libertà si traduce nella fusione in maniera simbiotica delle sue installazioni con la natura che le circonda. In altri termini, Naby si eleva a paladina di una nuova e rinnovata cultura del “gioco”, trasfigurando alcuni antichi significati nel mondo odierno e offrendoli all’ammirazione e alla disponibilità degli appassionati d’arte del terzo millennio.

Nello specifico “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna è un’opera relazionale in cui il fruitore interagisce direttamente con l’installazione: i visitatori, infatti, sono invitati a montare sul cavallo e in questo senso il lavoro di Naby Byron rappresenta un’opera unica, in continuo divenire, in quanto cambia col cambiare dello spettatore che desidera mettersi in gioco.

L’esposizione si compone di una parte a “cavalli fissi” nella zona esterna dell’Hotel, e di una a “cavalli mobili” situati negli ambienti interni. Al fianco delle opere è prevista una videoinstallazione a cura del Museo e dell’artista, volta a descrivere per immagini e parole la poetica complessiva dell’evento. Sarà, inoltre, presente una “texture” sonora composta dal musicista Massimiliano Casacci, membro e fondatore dei Subsonica.

NABY

Naby Byron (nome d’arte) nasce a Bologna. Di famiglia borghese, vive la sua infanzia accanto ad uno dei più importanti allevamenti di cavalli d’Europa (allevamento che ha visto i natali della stirpe del trottatore Varenne). Memore dei lunghi pomeriggi passati ad ammirare gli allenamenti e la vita dell’animale più nobile del creato, Naby, laureatasi nel frattempo all’Accademia di Bologna, elegge il cavallo quale simbolo totemico delle sue prime creazioni artistiche, dapprima dipinti ed in seguito installazioni.

Avvicinatasi nel prosieguo di vita al mondo del collezionismo, ha costituito assieme ad alcuni collaboratori il Collettivo U.F.-o Ultimi Futuristi, al’interno del quale è conservato un vastissimo numero di documenti afferenti il Movimento Futurista di Filippo Tommaso Marinetti, altra grande fonte di ispirazione dell’artista soprattutto per quanto attiene al filone aviatorio, seconda passione di Naby Byron ed oggetto precipuo delle sue opere.                                                                               

Hanno curato per lei importanti mostre il critico d’arte Giuseppe Virelli, l’etno-antropologo Prof. Gian Paolo Borghi, lo storico del Futurismo Enrico Bittoto.

Ha esposto in Gallerie a Lucca (“Play With Me” presso Galleria olio su tavola), al PALP Museo di Pontedera (“Play With Me” all’interno della Mostra “Dalla Trottola al Robot”) e in concomitanza con la Biennale di Venezia presso gli ambienti dell’Hilton Molino Stucky all’isola della Giudecca (Installazione “Play With Us” promossa dal Museo dello Giostra di Bergantino).

Hanno collaborato con lei Marta Pederzoli, le Ceramiche Gatti di Faenza, Max Casacci dei Subsonica, il regista Luca Verdone.

Ha vinto diversi premi e riconoscimenti tra i quali ricordiamo il Premio Vergato Arte 2016 sotto la presidenza del Maestro Luigi Ontani.

INFORMAZIONI UTILI

TITOLO: “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna

OPERE DI: NABY BYRON

A CURA DI: Prof. Gian Paolo Borghi

TEXTURE MUSICALE: Max Casacci dei Subsonica

PRESENTATA DA: Museo storico della giostra di Bergantino

DOVE: Hotel Hilton Molino Stucky - Giudecca 810, Venezia

INAUGURAZIONE: Sabato 11 maggio ore 17,30

DATE: 11 maggio - 24 novembre 2019

ORARI: orari di apertura dell’Hotel

WEB: nabybyron.com

FACEBOOK: https://www.facebook.com/PlayWithHus/

INGRESSO GRATUITO

PATROCINI: Regione del Veneto, Città di Venezia, Comune di Bergantino, Museo della Giostra di Bergantino, MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), Hilton Stucky Venezia.

IN COLLABORAZIONE CON: Associazione UFO-Ultimi Futuristi.

AGENZIA DI COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA

Culturalia di Norma Waltmann

tel : +39-051-6569105 mob: +39-392-2527126

email: info@culturaliart.com web: www.culturaliart.com

facebook: culturalia – Instagram: culturalia_comunicare_arte

LuogoHotel Hilton Molino Stucky
Indirizzo / ViaGiudecca 810, Venezia, Venezia
PeriodoDal 11.05.2019 al 24.11.2019
GiorniTutti i giorni
Info0516569105
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-17 21:04:18 | 91.208.130.87