QATAR 2022Xhaka "assolto", indagine sulla Federazione serba

05.12.22 - 10:45
Sommer: il Mondiale e poi il Manchester United?
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
Sommer: il Mondiale e poi il Manchester United?
Secondo la Bild il portiere della nostra Nazionale potrebbe trasferirsi in Premier League già in gennaio

Altro giro, altre partite. Nel lunedì di Mondiali a sorridere sono stati la Croazia, avanti a fatica sul Giappone (4-2 ai rigori), e il Brasile, che ha annientato 4-1 la Corea del Sud. Modric e Neymar si sfideranno nei quarti di finale.

22:16

Le reti di Vinicius Jr., Neymar, Richarlison e Paquetá - arrivate nei primi 36’ di partita - hanno permesso al Brasile di archiviare velocemente la pratica Corea del Sud. Intrattabili, i verdeoro hanno sollevato il piede dall’acceleratore solo in una ripresa nella quale gli asiatici hanno trovato il gol della bandiera per il 4-1 finale.

22:15
keystone-sda.ch (Tolga Bozoglu)
18:48

La Croazia vola ai quarti, il Giappone saluta il Mondiale a testa altissima. È stata una vera battaglia quella andata in scena allo Stadium Al Janaoub, dove Modric e compagni l’hanno spuntata ai rigori (2-4). Dopo l’1-1 maturato nei tempi regolamentari (Perisic ha risposto al vantaggio nipponico di Maeda), la Croazia ha fatto la differenza ai penalty, dove è salito in cattedra il portiere Livakovic parandone 3 su quattro. Croati più lucidi e a segno con Vlasic, Brozovic e Pasalic.

18:47
keystone-sda.ch (Friedemann Vogel)
14:43

Come prevedibile, la FIFA ha aperto un procedimento nei confronti della Federazione serba, finita sotto la lente per alcuni episodi che hanno contraddistinto la sfida infuocata di Doha contro la Svizzera. In particolare, nella bufera, è finito l'allenatore Dragan Stojkovic, che - nei momenti di tensione - aveva rivolto parole pesantemente offensive nei confronti delle madri degli albanesi e dei kosovari. Non ci saranno invece procedimenti per il capitano elvetico Granit Xhaka. Né multe né sospensioni per il numero 10, che era finito sotto i riflettori per aver mostrato gli “attributi” alla panchina serba (al pari di Vlahovic, dopo la rete del momentaneo 2-1) e aver indossato la maglia del compagno Ardon Jashari a fine match (presunto riferimento ad Adem Jashari, tra i leader dell'Esercito di liberazione del Kosovo ucciso in un raid nel 1998). Un comportamento sicuramente poco furbo da parte di Xhaka, che - per sua fortuna - dovrebbe comunque cavarsela senza conseguenze.

14:39
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
14:38
keystone-sda.ch / STF (Ricardo Mazalan)
12:53
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
12:53

Nonostante l'attenzione di Yann Sommer sia rivolta solo ed esclusivamente al Mondiale, il mercato di gennaio potrebbe portare dei cambiamenti importanti nella carriera del portiere della nostra Nazionale. Sì perché secondo quanto riporta la Bild, il 33enne - accostato nelle scorse ore anche all'Inter - potrebbe approdare al Manchester United già il mese prossimo per sostituire De Gea. Il contratto di Sommer con il Borussia Mönchengladbach scade nel giugno prossimo. 

10:50
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
10:50

Tutti a disposizione di Mister Yakin. Come riporta la RSI l'intera rosa elvetica ha preso parte alla seduta di allenamento alla vigilia della sfida contro il Portogallo. Compreso Fabian Schär, assente ieri a causa del raffreddore. 

10:39
keystone-sda.ch / STF (Andre Penner)
10:34

In vista dell'ottavo di finale contro la Corea del Sud (in programma alle 20), il Brasile recupera Neymar. Dopo aver saltato le sfide contro Svizzera e Camerun, per un infortunio alla caviglia subito nel match inaugurale con la Serbia, la stella verdeoro è pronta a tornare: contro gli asiatici dovrebbe partire dal primo minuto.