Keystone
MILANO
27.02.2018 - 23:360
Aggiornamento : 28.02.2018 - 09:59

"Scandalo sessuale": Wanda Nara e Icardi, parte la battaglia

I due hanno deciso di adire alle vie legali per tutelarsi da alcune voci pungenti che li riguardano

MILANO (Italia) - Dalle parole ai fatti. Dopo l'annuncio dei giorni scorsi in cui Wanda Nara minacciava azioni legali per difendersi da gossip e pettegolezzi di natura privata e professionale nel suo rapporto con Icardi, la moglie del bomber dell'Inter ha fatto sapere sui social di aver depositato denunce-querele per diffamazione a seguito di una serie di articoli «dove si racconta di un presunto e assolutamente inesistente "scandalo sessuale in casa Inter" nonché di "botte e tradimenti"». Nel mirino alcune testate e non solo.

I legali del giocatore e di sua moglie vogliono «ottenere l'accertamento della responsabilità penale di coloro i quali hanno prodotto e diffuso attraverso Whatsapp l'audio richiamato in alcuni articoli (se effettivamente esistente) e «tutelare e difendere il buon nome di Mauro Icardi e Wanda Nara, coniugi, genitori e professionisti affermati».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-19 06:17:09 | 91.208.130.85