Immobili
Veicoli

ti.mammeAllontanare l'ansia in gravidanza

05.11.22 - 08:00
Liberarsi dalle paure e dall’agitazione in vista della nuova vita da mamma
Deposit
Allontanare l'ansia in gravidanza
Liberarsi dalle paure e dall’agitazione in vista della nuova vita da mamma

Nove mesi sono abbastanza lunghi (anche se al momento del parto sembrano passati in un lampo!) e consentono tante riflessioni ed altrettanti progetti ai quali, però, c’è il rischio che si affianchino anche pensieri negativi, fonte di ansia e paure. Inutile negarlo: la gravidanza può essere colma di emozioni positive, ma non è immune dai dubbi e dagli affanni che generano interrogativi e timori in tutte le future mamme. Preoccuparsi per quello che accadrà, domandarsi se tutto procederà per il meglio e se il piccolo starà bene è del tutto normale, ma può essere angosciante perché le risposte possono essere solo frutto del proprio sentire, senza certezze assolute di conforto.
E allora cosa fare per fugare le paure?

Dal parto alla salute del piccolo, passando per la capacità di essere una buona mamma ogni donna incinta si preoccupa del suo futuro da genitore, confrontandosi con il timore di provare dolore dando alla luce la propria creatura, ma anche quello che proprio il piccolo possa avere qualche problema. Per evitare di arrivare alla vigilia del parto con un fardello pesantissimo di ansie e paure, è utile che le future mamme si documentino leggendo libri e riviste, chiedendo spiegazioni, ma anche seguendo corsi di visualizzazione e rilassamento. Acquisire consapevolezza diventa la strada per sentirsi meno impreparate e, sebbene non ci siano studi per diventare buoni genitori, più all’altezza del nuovo compito. Dopo la nascita del piccolo ogni giorno segnerà un momento di scoperta e conoscenza reciproca tra mamma e bambino, donando reciproca fiducia e complicità.

L’aiuto di genitori e parenti è fondamentale per ogni neomamma che sentendosi meno sola riuscirà ad affrontare la nuova routine con il proprio bambino più serenamente, sicura di poter confidare sul sostegno di chi le è accanto. Chiedere aiuto è fondamentale già durante la gravidanza per affrontare e superare i momenti di particolare apprensione, trovando conforto alle proprie ansie e risposte ai propri dubbi. Con l’aiuto di un professionista, timori e apprensioni possono essere alleviati o del tutto cancellati consentendo a tutte di arrivare al momento del parto senza particolari incertezze. La sicurezza assoluta di un generico «andrà tutto bene» non potrà darla mai nessuno, ma conquistare fiducia in se stesse e nel proprio futuro di mamma è fondamentale per vivere al meglio uno dei periodi più belli e delicati della propria vita conservandone bei ricordi.

COMMENTI