Immobili
Veicoli

TI.MAMMESOS dentizione: largo ai dentaruoli

22.03.22 - 08:00
Come scegliere gli alleati contro i fastidi provocati dalla comparsa dei primi dentini
Deposit
SOS dentizione: largo ai dentaruoli
Come scegliere gli alleati contro i fastidi provocati dalla comparsa dei primi dentini

La crescita di ogni bambino passa anche attraverso un periodo complicato ed importante: la dentizione che può essere accompagnata da alcuni fastidi che rendono i piccoli doloranti ed irritabili. Solitamente inizia intorno ai 5 mesi ed è caratterizzata da salivazione abbondante, gengive sensibili, sonno disturbato e rifiuto del cibo. Nel tentativo di placare i fastidi dei pargoli si ricorre ai dentaruoli, alleati in gomma per i piccoli che grazie ad essi soddisfano il bisogno di strofinare le gengive e mordere. Quelli refrigerabili, inoltre, hanno un leggero effetto anestetizzante che migliora la sensibilità delle gengive irritate, mentre i colori vivaci e la forma ergonomica stimolano la curiosità dei piccoli che così esercitano la coordinazione tra mani e occhi.

La scelta del miglior dentaruolo per il proprio pargolo è fondamentale e si deve basare sulla valutazione di alcune caratteristiche fondamentali. Una caratteristica imprescindibile è quella della igienicità, quindi la possibilità di una pulizia ideale da poter effettuare anche in lavastoviglie. Materiali atossici, privi di sostanze pericolose per la salute - come i bisfenoli utilizzati nella produzione di resine e plastiche -, devono costituire il dentaruolo scelto che dovrà essere anche leggero e con una forma ergonomica per poter essere agevolmente impugnato e, quindi, masticato dal piccolo. Una sagoma divertente e colori vivaci, infine, rappresentano un incentivo alla curiosità del bambino che sarà più stuzzicato ad esaminare il dentaruolo ed a masticarlo.

La comparsa degli incisivi, inferiori o superiori, segna l’inizio della dentizione che prosegue con incisivi laterali, canini, premolari e molari ed un ottimo dentaruolo avrà la forma specifica per accompagnare ognuno di questi stadi. Si inizia con quelli dotati di sagomature a rilievo ed un’impugnatura adatta ai più piccoli, sino ad arrivare a quelli dalla linea specifica della parte da mordere atta a raggiungere la parte più interna della bocca allo spuntare dei molari. Per consentire una prima pulizia dei dentini appena spuntati, inoltre, si può utilizzare un dentaruolo con setole morbide già dai tre mesi del pargolo. Ad accompagnare l’impiego dei dentaruoli più indicati possono esserci gel specifici, prescritti dal pediatra, da applicare sulle gengive per ridurre i fastidi più marcati della dentizione.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE TI.MAMME