Deposit
STATI UNITI
05.05.2020 - 18:200

A New York 15 bambini con una sindrome simile a quella di Kawasaki

I piccoli pazienti ricoverati hanno tra i due e i 15 anni

Quindici bambini, molti dei quali avevano il coronavirus, sono stati recentemente ricoverati in ospedale a New York con una misteriosa sindrome mai vista e che i medici non riescono ancora a comprendere del tutto.

Secondo quanto riporta il New York Times, la sindrome si manifesta in modo simile alla rara malattia di Kawasaki, che comporta infiammazione dei vasi sanguigni, comprese le arterie coronarie. Sintomi simili a quelli che sono già stati segnalati in diversi paesi europei. Nessuno dei pazienti - di età compresa tra i 2 e i 15 anni - è morto, e il commissario per la salute di New York, Howard A. Zucker, ha detto che i funzionari statali stanno indagando. La malattia, secondo il dipartimento sanitario, è «potenzialmente associata al coronavirus».

ats ans


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 03:15:03 | 91.208.130.86