Immobili
Veicoli

UCRAINAUcraina e Russia in guerra: la diretta

17.08.22 - 16:37
Odessa, la Crimea, l'incontro a tre Guterres-Zelensky-Erdogan e Zaporizhizhia: le ultime dal conflitto
reuters
Odessa, la Crimea, l'incontro a tre Guterres-Zelensky-Erdogan e Zaporizhizhia: le ultime dal conflitto

Da una parte gli scontri sul campo di battaglia. Nessuno dei due fronti accenna ad abbassare il tiro: anzi, nella giornata di ieri un altro lancio di missili ucraini in Crimea - distrutto un deposito di armamenti russi - ha allargato il teatro di guerra oltre i confini del 2014.

Dall'altra i negoziati che proseguono senza - per ora - grandi risultati. Domani sono attesi in Ucraina il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres e il presidente turco Erdogan per un incontro a tre con Zelensky. Si parlerà di grano, guerra, e della centra di Zaporizhizhia che continua a preoccupare. Ieri sera i filo-russi che controllano l'impianto hanno denunciato attacchi da parte ucraina. Inizia così un altro giorno di guerra. 

16:37

68 milioni di dollari in grano ucraino
L'agenzia Usa per lo sviluppo internazionale (Usaid) spenderà più di 68 milioni di dollari per acquistare e spedire fino a 150.000 tonnellate di grano ucraino per il World Food Program. Come riferisce il Wall Street Journal, è il più grande accordo di esportazione di questo tipo dall'invasione russa dello scorso febbraio. L'agenzia dell'Onu storicamente ottiene la maggior parte del suo grano dall'Ucraina, e come ha spiegato l'amministratrice di Usaid Samantha Power, «sebbene questo grano aggiuntivo verrà utilizzato per aiutare a sfamare le persone nei Paesi che affrontano grave fame e malnutrizione, è necessario molto di più per aiutare il mondo a riprendersi dalla devastazione causata dalla brutale guerra di Putin». Finora gli Stati Uniti hanno fornito 4,8 miliardi di dollari al World Food Program quest'anno, più di qualsiasi altro anno. Alcune di queste donazioni provengono dal finanziamento umanitario di emergenza che il Congresso ha concesso all'Usaid a maggio in risposta al conflitto in Ucraina e alle sue ripercussioni globali. (fonte ats)

16:36
keystone-sda.ch / STF (Efrem Lukatsky)
16:21

La richiesta di Stoltenberg»
È urgente che l'Aiea possa ispezionare l'impianto nucleare di Zaporizhzhia. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. «L'occupazione della centrale è una minaccia seria e aumenta le probabilità di un incidente nucleare», ha aggiunto. (fonte ats)

16:13

Il segretario dell’Onu Guterres arriva a Leopoli
Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres è arrivato a Leopoli, nell'ovest dell'Ucraina. Lo riferisce la Tass citando l'ufficio del capo del Palazzo di Vetro. Domani a Leopoli è previsto un vertice tra Guterres, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e quello turco Recep Tayyip Erdogan. (fonte ats)

08:59

Bilancio dell’attacco russo a Odessa: tre civili feriti 
Tre civili sono stati feriti negli attacchi missilistici sferrati stamattina dalle forze russe contro la regione di Odessa: lo ha detto Serhii Bratchuk, capo dell'amministrazione militare regionale, citato dall'agenzia di stampa Ukrinform. I raid hanno causato «distruzione e un incendio in un centro ricreativo della regione di Odessa e di diversi edifici privati nelle vicinanze», ha aggiunto, specificando che sono in corso operazioni di salvataggio. (fonte ats)

07:11

Odessa sotto attacco
Le truppe russe hanno lanciato nelle prime ore di oggi diversi attacchi missilistici sulla regione di Odessa. Lo rendono noto le autorità locali, citate dall'agenzia Ukrinform. I bombardamenti sono avvenuti tra le 2:50 e le 3:30 ora locale (3:50 e 4:30 in Svizzera), spiega il capo dell'amministrazione militare regionale Serhii Bratchuk. Al momento non sono ancora disponibili informazioni su eventuali danni e vittime, specifica la fonte. (Fonte ats)

21:29
reutersZaporizhizhia, la centrale nucleare.