Cerca e trova immobili

TI.MAMMEIl fasciatoio per i neonati: istruzioni per la scelta

04.04.22 - 08:10
Le caratteristiche da non trascurare per scegliere un prodotto sicuro e funzionale
Deposit
Il fasciatoio per i neonati: istruzioni per la scelta
Le caratteristiche da non trascurare per scegliere un prodotto sicuro e funzionale

Legno, plastica o metallo, con vaschetta o con cassettiera, pieghevole, a muro o portatile: sono tante le caratteristiche di uno degli acquisti più utili in vista dell’arrivo di un neonato in famiglia, il fasciatoio. La sua scelta può essere effettuata seguendo i criteri di arredamento della stanza in cui sarà posizionato, ma anche in base allo spazio disponibile ed alle esigenze personali. Il fasciatoio potrà essere sistemato in bagno per la comodità di avere a portata di mano il lavabo che sarà frequentemente utilizzato oppure nella cameretta del piccolo e la scelta sarà effettuata anche in base al budget di spesa disponibile. Le fasce di prezzo sono diverse e possono raggiungere anche i mille euro, ma è possibile anche acquistare anche solo il cuscino da sistemare su un tavolo o un mobile, avendo cura di verificare l’idonea altezza del piano di appoggio scelto, affinché non sia troppo basso costringendo, durante i cambi, a posizioni scomode della quali risentirebbe la schiena. Un fasciatoio valido deve essere conforme alle disposizioni europee in materia di sicurezza previste dalla norma EN 12221-1, e deve avere caratteristiche tecniche non potenzialmente pericolose, come bordi taglienti o spigoli.

Per una maggiore sicurezza in vista dell’acquisto è utile visitare il sito del Rapex che è il sistema di allerta rapida europea che elenca tutti i prodotti che non sono conformi, accompagnandoli con tutte le informazioni riguardanti fabbricante, distributore, marchio e, ovviamente, l’indicazione del problema ed i rischi che può causare. La scelta del modello, invece, sarà legata strettamente alle esigenze personali. Un fasciatoio da parete può essere richiuso permettendo di recuperare spazio in un ambiente poco ampio, quello portatile consiste di un materassino ripiegabile e portato ovunque come quello contenuto in certe borse cambio. Il fasciatoio con cassettiera è un mobiletto formato da fasciatoio posto sulla parte alta e da una serie di cassetti nei quali sistemare biancheria ed abiti del piccolo. Sotto il materassino si può trovare alloggiata anche una vaschetta da usare per il bagnetto: un sistema completo e pratico da utilizzare. Un fasciatoio deve essere ovviamente funzionale ed essere dotato degli spazi necessari a contenere ciò che serve per il cambio del pargolo, in modo da avere tutto a portata di mano ed evitare distrazioni anche brevissime che, però, potrebbero causare una caduta del piccolo.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram