Tipress
LUGANO
13.12.2017 - 17:030

Fallimento Darwin: «Più indignati che sorpresi»

L'UDC luganese chiede al Municipio e alla LASA una spiegazione pubblica

LUGANO - Il fallimento della compagnia Darwin SA - e la gestione della situazione in generale - non ha sorpreso quanto piuttosto indignato la Sezione UDC di Lugano, che chiede al Municipio di Lugano e alla Lugano Airport SA una «spiegazione pubblica».

Un «atto dovuto» - sottolinea l’UDC in una nota - nei confronti dei cittadini, dei diretti interessati e di coloro che «a breve saranno chiamati alla cassa per il versamento di 20 milioni di franchi attraverso un messaggio municipale sempre più dissonante».

L’auspicio, conclude il partito, è che a prevalere sia il buonsenso e che di conseguenza il messaggio venga congelato «fino a quando non si avranno le giuste strategie che possano veramente valutare un possibile rilancio futuro dell’aeroporto», evitando ulteriori «errori».

1 mese fa Darwin: cronaca di una fine annunciata
La crisi nei cieli
1 mese fa «Il fallimento di Darwin mi rattrista molto»
1 mese fa A terra per sempre: Darwin in fallimento
Commenti
 
GI 1 mese fa su tio
Potrei anche sbagliarmi ma non vi è alcun nesso tra il messaggio municipale (16 marzo 2017) ed il fallimento appena decretato....di una società che aveva ripreso le attività della precedente compagnia a luglio 2017
Potrebbe interessarti anche
Tags
udc
fallimento
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:23:05 | 91.208.130.87