Ti Press
CASTEL SAN PIETRO
12.12.2017 - 13:000

Prima la famiglia, poi l'economia: il congedo paternità di 20 giorni è ufficiale

La misura, approvata dal Consiglio comunale, coinvolgerà tutti i collaboratori del Comune. La sindaca Alessia Ponti: «Siamo orgogliosi. Abbiamo dato un segnale chiaro»

CASTEL SAN PIETRO – Il congedo paternità di 20 giorni ora è una realtà ufficiale per i dipendenti del Comune di Castel San Pietro. La decisione è stata presa nel corso dell'ultimo Consiglio comunale, svoltosi nella serata di lunedì. «Il regolamento dei dipendenti comunali – conferma la sindaca Alessia Ponti – è stato accettato». 

Un dibattito aperto – Sul tema, parecchio discusso a livello nazionale, il popolo svizzero dovrà esprimersi alle urne. Un'iniziativa portata avanti da Travail Suisse, e per la quale lo scorso 4 luglio sono state consegnate oltre 107.000 firme alla Cancelleria federale, mira ad ancorare il congedo paternità di quattro settimane alla legge elvetica. 

Orgoglio – A Castel San Pietro si è deciso di andare oltre. Di anticipare i tempi. Indipendentemente dall'esito del voto federale. «Siamo orgogliosi di questo traguardo – commenta Alessia Ponti –. Abbiamo dato un segnale chiaro. Prima la famiglia, poi l'economia». 

Commenti
 
samarcanda 1 mese fa su tio
Salario alle casalinghe. Sono le madri ad occuparsi dei bambini, per loro natura esse sono le intermediarie fra la società, gli uomini e i bambini. Mi sta bene anche il congedo di paternità, ma mai, proprio mai, si pensa alle madri, che non possono svolgere con tranquillità il loro fondamentale ruolo sociale a causa del doppio lavoro e della scarsa considerazione sociale nei loro confronti e, dunque, anche nei confronti dei bambini, che, ricordiamolo, sono degli inetti e vivono in simbiosi con le genitrici per molto tempo.
Silvano Cuatro Cruces 1 mese fa su fb
Pensavo 3 mesi
Lucadue 1 mese fa su tio
Mi vien da dubitare che fra non molto, da parte di $indacalisti arrapati, verrà proposto anche un congedo "Pre-paternità" di cui potranno goderne gli aspiranti padri per starsene a letto con le aspiranti madri con lo scopo di produrre degli ipotetici figli/e. Con quel che si fa, pur di aumentare l'incremento "positivo" demografico che serve ad aumentare la clientela del commercio, dei lavoratori e di conseguenza le quote sindacali, non sono capace di immaginarmi le conseguenze future. Lo ha detto, circa 2 secoli fa, anche Voltaire: Ad ogni salita corrisponde una discesa, con più si sale maggiore potrà essere la discesa.
F/A-18 1 mese fa su tio
@Lucadue Più che una discesa prevedo una caduta libera con doppio avvitamento e tonfo finale!
matteo2006 1 mese fa su tio
@Lucadue Lasciamo che siano gli altri a fare i figli così la parola Svizzero verrà cancellata da ogni vocabolario e finirà sotto la voce ESTINTI! Ci vogliono incentivi in ogni parte del mondo, ci sono incentivi per le famiglie, il nord ne è l'esempio migliore dove andare a vedere che i congedi lunghi per i padri e madri, meno tempo di lavoro, più tempo per la famiglia sono il futuro ma qui si pensa solo a far soldi che pii quei quattro soldi a me non viene in tasca niente anzi mi tocca sborsare per altre imposte. E concludo che io figlio non ne ho e non ne voglio.
Aline Ghirlanda 1 mese fa su fb
È già qualcosa ma è opportuno prolungare il congedo maternità!
F/A-18 1 mese fa su tio
Avanti così che tra un po' non lavora più nessuno......, il sistema svizzero sta andando a ramingo e si inventano nuovi balzelli, mi piacerebbe capire chi pagherà tutto questo quando il balzello sarà generalizzato se non con un costo della vita ancora più oneroso per tutti, auguri signora sindaca, ha raccolto tanti applausi e parecchia notorietà, speriamo che un giorno non gli si ritorcia contro.
matteo2006 1 mese fa su tio
@F/A-18 Non ho una vita spensierata, ma non mi lamento, mi alzo 5 mattine a settimana alle 6 per andare a lavoro come molte altre persone, ho i miei problemi che non sono quelli di altri ma sono i miei e mi bastano, non ho figli, non ne voglio e sono favorevole al congedo paternità. I paesi nordici stanno bene o potrei forse spingermi nel dire che stanno molto meglio di noi e il congedo non è ridicolo come in svizzera attualmente e nemmeno cosa minima come a Castel San Pietro di 20 giorni. Non lavora più nessuno ... Il benessere di una società non si conta solo su quanto si lavoro ma anche se il lavoratore sta bene. Molti studi indicano chiaramente che lavorare troppo, non essere felici sul posto di lavoro, e tanti altri fattori personali incidono sul rendimento del lavoratore, se lavori meno ma meglio e hai più tempo libero rendi di più che lavorare più tempo e male. Viviamo per lavorare, lavoriamo per pagare, cosa ci rimane? una bella ditta, una bella casa, la macchina, un bel conto in banca ma se la famiglia gli amici li vedi in cartolina forse un problema c'è e non è i 20 giorni di congedo ma un mucchio di persone stressate che per 2 cm di neve scendono in piazza a dare fuoco alla bandiera cantonale per protesta.
F/A-18 1 mese fa su tio
@matteo2006 Bene che non ti lamenti e te la passi ancora bene, io uguale però, per far sì che si possa ancora sperare di tirare avanti in questo paese che si chiama Svizzera occorre che ci sia un freno alle spese, quindi meno cassa malati, meno per gli affitti, meno balzelli e quindi tutto il contrario di quello che ci ha propinato l'onorevole sindachessa che per un po' di notorietà va a peggiorare la condizione generale di tutto un paese.
Michele Anzalone 1 mese fa su fb
Giusto! 😊
Panterarosa 1 mese fa su tio
Mossa prettamente di Marketing politico. Quanti dipendenti ha Castello? E quanti sono i potenziali papà che ne approfitterebbero? E in che ruoli? Cifre irrisorie secondo me.
SuperGigio 1 mese fa su tio
@Panterarosa Decisione presa dal CONSIGLIO COMUNALE, marketing di che partito quindi? I costi poi c'entrano assai poco, è una questione di qualità di vita, punto. Complimenti a Castel San Pietro.
F/A-18 1 mese fa su tio
@SuperGigio Super grigio, ciao...., si vede che hai una vita molto spensierata, non per tutti è così, c'è anche chi deve sbattersi non poco per stare al mondo ed è a loro che va il mio pensiero, buona giornata.
SuperGigio 1 mese fa su tio
@F/A-18 Fammi capire la tua logica F/A18, poter stare a casa con tuo figlio neonato, 4 settimane invece che il tempo concesso per un trasloco, lo ritieni un lusso da "vita spensierata"? Non è un bene tuo, di tuo figlio e di tua moglie invece? "C'è chi deve sbattere per stare al mondo", che significa? Il congedo è coperto economicamente. Oppure temi che non si trovino i soldi? Un'idea, la butto lì, magari comperando un qualche F/A18 in meno?
Valentina Criniti 1 mese fa su fb
Bene! Ora prolunghiamo la maternità! 👪
Garage Bellinzona 1 mese fa su fb
Poi mi raccomando, gli abitanti si lamentino che aumentano le imposte 😉
Mr Network 1 mese fa su fb
Mamma mia ma mai una che va bene però... che palle
Agnese Sista Gamma 1 mese fa su fb
Potrebbe interessarti anche
Tags
congedo
congedo paternità
paternità
alessia ponti
pietro
castel san
san pietro
castel san pietro
castel
alessia
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:25:12 | 91.208.130.86