Keystone
CANTONE
10.11.2017 - 09:400

Le pecore hanno “traslocato” a causa del lupo?

Un’interrogazione chiede al Consiglio di Stato se gli agricoltori della Valle Morobbia sono stati costretti a fare pascolare le loro greggi nel canton Uri per paura

BELLINZONA - In alta Valle Morobbia non ci sono più capre e pecore. Lo ha constatato Giorgio Galusero (PLR), primo firmatario di un’interrogazione che chiede al Consiglio di Stato se questo “trasloco” si è reso necessario a causa della presenza del lupo.

Al Governo ticinese viene chiesto se lo Stato sussidia questi trasferimenti di animali - principalmente nel canton Uri - e se «queste spese vengono computate nei costi causati dalla volontà del governo, o del dipartimento, di difendere il lupo a tutti i costi», oppure se «finiscono sotto la voce “spese varie”».

In vista dell’aumento della presenza dei predatori, Galusero, Franco Celio (PLR) e Germano Mattei (MontagnaViva) si domandano quali saranno le conseguenze per le zone di montagna. Infine, l’interrogazione intende comprendere come intenda intervenire il Governo per evitare che l’esistenza dell’agricoltura di montagna venga «messa in forse» e che gli animali possano «pascolare indisturbati sui nostri monti» anziché subire «stressanti trasporti».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
lupo
causa
stato
interrogazione
pecore
governo
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 15:47:35 | 91.208.130.86