TiPress
LUGANO
09.11.2017 - 20:000

Una mozione per insegnare ai bambini la separazione dei rifiuti

Il gruppo PPD+GG chiede al Municipio di posare in tutte le sedi scolastiche e nelle palestre i contenitori per la raccolta differenziata

LUGANO - Non solo in famiglia, ma anche a scuola. La separazione dei rifiuti è un concetto che anche i bambini possono capire. Ne è convinto il gruppo PPD+GG che si rivolge al Municipio di Lugano chiedendo la posa di contenitori per la raccolta differenziata (PET, vetro e carta) in tutte le sedi scolastiche e nelle palestre.

Gli obiettivi della mozione - firmata da Sara​ ​Beretta​ ​Piccoli, Michel Tricarico, Michele Malfanti, Angelo Petralli, Lorenzo Beretta Piccoli, Giovanni Albertini, Benedetta Bianchetti, Anna Beltraminelli e Armando Boneff - sono: stimolare nei bambini le prime riflessioni sul problema dei rifiuti, presentare modelli comportamentali corretti nel rispetto dell’ambiente, far comprendere l’importanza degli oggetti e di una loro seconda vita, sensibilizzare sul compito di tutti nella corretta separazione, riconoscere gli imballaggi e fornire spunti sul recupero creativo.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
rifiuti
bambini
separazione
mozione
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-24 17:53:44 | 91.208.130.86