LUGANO
03.11.2017 - 16:270

Il raduno di auto non può essere paragonato alle fontane colorate

Il Municipio ha risposto all’interrogazione presentata da Beretta Piccoli, Gilardi, Schoenenberger e Ghisletta sull’evento del 23 luglio

LUGANO - Il ripristino delle fontane colorate non è paragonabile all’autorizzazione concessa per il raduno di automobili di grossa cilindrata che si è tenuto domenica 23 luglio su via Campo Marzio. È quanto contenuto nella risposta del Municipio all’interrogazione presentata da Sara Beretta Piccoli (PPD), Stefano Gilardi (Lega), Nicola Schoenenberger (Verdi) e Raoul Ghisletta (PS).

I 4 Consiglieri comunali si rivolgevano all’esecutivo comunale in merito al traffico su via Campo Marzio, incrementato dalla chiusura per lavori di Viale Castagnola e dall’evento che aveva attirato auto e rumore la domenica del 23 luglio.

Il Municipio ha confermato di avere rilasciato l’autorizzazione per il raduno al The Lakes GT Club di Piazza Luini e via Nassa, valutando l’effetto fonico. Effetto che non può essere paragonato all’eventuale ripristino della fontane colorate, che «significherebbe la posa di una piattaforma galleggiante sul lago, ancorata al fondo con cavi o catene fissati a blocchi di cemento, comportando una licenza edilizia subordinata al rispetto della legislazione federale sulla protezione dell’ambiente e ai valori limite delle immissioni ivi contenuti».

Per quanto riguarda invece le opere in corso lungo il viale Castagnola, si concluderanno entro il 30 aprile 2018 e comprenderanno pure la via Lido.

3 mesi fa Fontane colorate troppo rumorose?
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
raduno
via
fontane
fontane colorate
luglio
auto
essere paragonato
può essere paragonato
municipio
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 05:46:26 | 91.208.130.87