Tipress
CANTONE
04.10.2017 - 12:280

Caso Argo 1, il Cantone si presenterà come accusatore privato

Il Consiglio di Stato ha pure deciso che Paolo Beltraminelli non dovrà effettuare «nessun passo indietro» nella direzione della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie

BELLINZONA - Le nuove rivelazioni sullo scottante caso Argo 1 hanno monopolizzato le discussioni della settimanale seduta del Governo ticinese tenutasi questa mattina. 

Cantone accusatore privato - Il Consiglio di Stato, in conferenza stampa a Palazzo delle Orsoline a partire dalle 12.30, ha iniziato sottolineando che il Cantone si presenterà come accusatore privato. «Come parte lesa potremo accedere agli atti penali e a informazioni che oggi non abbiamo», sottolinea il Presidente Manuele Bertoli.

«Nessun passo indietro» - In seguito l'Esecutivo ha sottolineato che non chiederà «nessun passo indietro» a Paolo Beltraminelli in merito alla richiesta del Partito socialista di lunedì. Il PS aveva infatti domandato al Consigliere di Stato di sospendersi dalla direzione della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie. Lo stesso Beltraminelli non intende chiedere che il proprio compito sia affidato a un altro membro di Governo.

Alcune lacune - Manuele Bertoli ha poi passato in rassegna le diverse criticità e gli elementi emersi sul caso, ammettendo che ci sono state delle lacune a livello procedurale e per quanto riguarda l'applicazione della legge sulle commesse pubbliche, mentre le autorizzazioni Lapis sono state date in maniera corretta.

Perizia esterna - Il Presidente del Governo spiega che verrà effettuata una perizia esterna, della quale è stato incaricato l'ex procuratore pubblico Marco Bertoli - «non è mio parente», specifica sorridendo il Consigliere di Stato -, per cercare di far luce su questioni quali l'offerta vantaggiosa di Argo 1, la conferma dell'agenzia di sicurezza dopo il periodo di prova, i controlli che venivano effettuati (e se questi erano davvero conosciuti in anticipo) e infine se il personale impiegato fosse diverso da quello autorizzato.

L'indagine della Magistratura - Ci sono poi questioni inerenti all'indagine della Magistratura, che il Governo non può affrontare «perché non ne abbiamo né i mezzi, né i poteri», continua Bertoli. «Le ipotesi di reati penali sono la truffa (sottrazione di denaro pubblico), la corruzione di funzionari, il riciclaggio di denaro, il lavoro nero e i reati fiscali quali la frode».

Ieri, ricordiamo, la commissione della gestione ha incaricato la sottocommissione della vigilanza - con il beneplacito dei quattro capigruppo dei partiti di Governo - di allestire un mandato per la creazione di una commissione parlamentare d'inchiesta.

Alla fine della conferenza stampa c'è stato tempo per alcune domande. Una di esse era diretta a Beltraminelli. «Ha già pensato alla sua ricandidatura per il 2019?». Secca la risposta del Direttore del DSS. «Assolutamente no, come credo neppure i miei colleghi». In seguito Beltraminelli ha chiarito il concetto di assumersi la responsabilità politica rispondendo alla domanda di un giornalista presente in sala. «Abbiamo fatto chiarezza e abbiamo trovato una soluzione stabile nel settore. Inoltre abbiamo ammesso che in alcuni casi c'è stata negligenza ma, fino a prova contraria, nessun caso di corruzione o altro».

Commenti
 
vulpus 2 mesi fa su tio
Ma almeno il consiglio di stato ha preso una sua posizione chiara finalmente: condivisibile oppure no, almeno si sa come la pensano. Quanti altri politici hanno masticato la cosa finendo sempre con dei ni o dei so. Ora , con la magistratura che è stata energicamente richiamata a fare le dovute inchieste, e con l'apporto degli esperti esterni, c'è da sperare che il lavatoio venga presto chiuso, buttando l'acqua sporca.
GIGETTO 2 mesi fa su tio
Ma la Ro$$a Bosia-Mirra del partito $ocialista Morali$ta verso gli altri partiti quando avrà il coraggio, sempre che lo abbia, di dare le dimissioni?
tip75 2 mesi fa su tio
presuntuosi e non degni della carica che ricoprono
traluk 2 mesi fa su tio
importante è tirare acqua al proprio mulino ... 15800 al mese più rimborso spese date una medaglia a questi uomini
patrick28 2 mesi fa su tio
L'ultimo baluardo di democrazia è la RSI ed il grande Sofia. Meditate prima di voler abolire Billag. Fareste il più grande favore ai politici corrotti.
lo spiaggiato 2 mesi fa su tio
@patrick28 GRANDE Patrick... Tutti , politici compresi, ad aspettare il servizio di Falò per poi agire...
lügan81 2 mesi fa su tio
Poi si dice che si vota sempre meno...e ci credo con ste facce di tolla.. chi potro mai votare alle prossime elezioni?...penso che mettero il mio nome...
ceto1960 2 mesi fa su tio
@lügan81 Bisogna anche farlo, non solo dirlo. A parlare al vento siete tutti molto forti ma poi................ Tu avresti fatto meglio? Se si allora candidati che ti voterò
WGWG 2 mesi fa su tio
E per fortuna ci ha messo lo zampino il giornalismo (FALO') se no la vicenda nonostante tutte le commissioni e sotto commissioni, era già praticamente insabbiata a regola d'arte.
siska 2 mesi fa su tio
Poi se tu cittadino o cittadina fai anche solo un piccolo errore ti mettono in croce! Il signor Beltraminelli dovrebbe in coscienza fare 10 passi indietro e chi come suo collega diretto sapeva metterci la sua faccia o no? Tutti i consiglieri sapevano della situazione ma hanno continuato a far finta di nulla. VERGOGNATEVI altro che mettervi sul piedistallo da soli anche perché chi si loda prima o poi si inbroda.
WGWG 2 mesi fa su tio
...e le chiamiamo lacune ! ma in che mondo vivono.... io mi sarei dimesso per direttissima... ma dalla vergogna. Si discute di milioni come fossero caramelle. (caramelle del "cittadino" che se le guadagna sudando) Qui qualcuno o diversi hanno fatto gravissimi errori al limite del lecito se non oltre e probabilmente la colpa non sarà di nessuno e per l'ennesima volta ci sentiremo dire ; serve d'insegnamento per la prossima volta. Quella frase mi sembra di averla già sentita più volte. La faccenda la definisco s c a n d a l o s a e vedremo come va a finire.
siska 2 mesi fa su tio
@WGWG Sì verissimo e concordo appieno! Poi il caro Beltraminelli ( non solo lui anche perché ha ricevuto tutto l'avvallo degli altri 3 o 4 componenti) era poi quello che non ci ha pensato due volte a tagliare sull'aiuto di mantenimento a domicilio per persone anziane ed invalide come pure ha tagliato gli aiuti ai meno abbienti cioé a famiglie già al tracollo e non da ultimo togliendo altro denaro in ambiti di cassa malati.
siska 2 mesi fa su tio
Vergognoso il tutto e vergogna al Consiglio di Stato che ha sbagliato gravemente su tutta la linea e si pone COME ACCUSATORE PRIVATO?? Ma dove stiamo andando alla deriva in fatto di responsabilità? Per quanto mi riguarda non ho nessun rispetto né per loro e soprattutto per questa ignobile storia con responsabili dentro a questo governo, né per la scelta che hanno fatto ora che si sentono aggrappati agli specchi. Spero che altri come il PS possa garantire che venga fatta luce su tutta la situazione e che il signore e altri signori vengano tolti dalle loro funzioni almeno fintanto che non si sappia tutta la verità. Se un consigliere non si accorge cosa succede davanti a lui dietro o da parte a lui allora questa persona non é stata in grado e non lo sarà mai a guidare questo Cantone. Qui ci vorrebbero le firme del popolo e allora sì che sarebbe democrazia.
Tarok 2 mesi fa su tio
poi il privato che sbaglia a incollare il francobollo viene massacrato, la prossima volta nasco politico così vado a mangiare pizzoccheri a gratis
SosPettOso 2 mesi fa su tio
gli unici a pagare saranno i dipendenti della Argo, colpevoli di aver lavorato in nero, senza certificazioni, senza permessi e di aver preso soldi in nero, ma soprattutto colpevoli di aver chiesto chiarimenti ai sindacati e poi di aver parlato con la stampa e la televisione rompendo l'omertoso silenzio professionale!
KilBill65 2 mesi fa su tio
@SosPettOso Purtroppo penso che finira' cosi'!!...E' la persona onesta che paga sempre, non c'e' niente da fare....
navy 2 mesi fa su tio
DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ & SOCIALITÀ - BELTRAMINELLI - PPD: non colpevole DIPARTIMENTO DELLE ISTITUZIONI - GOBBI - LEGA: non colpevole DIPARTIMENTO FINANZE - VITTA - PLR: non colpevole In pratica, in questa vicenda, visto che a turno e come dimostrato dall'inchiesta di FALÒ, TUTTI E TRE I DIPARTIMENTI HANNO TOPPATO ALLA GRANDE, facciamo in modo che lo stato diventi accusatore privato di se stesso............. In parole povere e rispetto al pre FALÒ che cosa è successo? Nulla! No! Nulla non è successo! Oggi si sono riuniti, hanno parlato e visto che l'incontro è andato per le lunghe si sono fatti pagare il pranzo...... Non ricordo più chi diceva quanto segue ma non importa in quanto rende l'idea. Quando si è toppato e da qualche colpevole, diventano tutti colpevoli per difetto sono tutti assolti............ Giratela come volete ma, in TICINO, la politica si deve VERGOGNARE.
KilBill65 2 mesi fa su tio
@navy Questa cosa NON ce la dobbiamo dimenticare, ma ricordarcela quando andremo a votare e dargli una bella mazzata!!.....IO DI SICURO LO FARO'.......
navy 2 mesi fa su tio
@KilBill65 Caro KilBill65, il problema è che, a forza di pifferate, io non so più a chi darlo il voto, capisci? Troppi imbrogli!
SosPettOso 2 mesi fa su tio
@KilBill65 Pensi che servirà? Anche se Beltraminelli dovesse dimettersi, ho letto che a succedergli sarebbero Regazzi in prima battuta e Dadò in seconda...
KilBill65 2 mesi fa su tio
@navy Hai perfettamente ragione!!....
Webster 2 mesi fa su tio
si parla di lacune......Il non rispetto della legge sulle commesse pubbliche vuol dire che hai infranto la legge! Quando il normale cittadino, per una lacuna, non rispetta la legge deve pagare senza se e senza ma..! Loro, funzionari e politici, considerano il non rispetto della legge un errore!! BENE E BRAVI....io di multe non pagherò più argomentando che ho fatto un errore!
castigamatti 2 mesi fa su tio
oh beltrasereno che cos'è quel faccino lì...? nessuna novità: cane non mangia cane
Frankeat 2 mesi fa su tio
Oltre al plugin di Chrome per non vedere le pubblicità, qualcuno sa se ne esiste uno anche per non vedere più le notizie su Argo 1? Non ne posso più.
Gus 2 mesi fa su tio
Ci fosse stato un minimo di serietà Beltraminelli avrebbe dimissionato
bananajoe 2 mesi fa su tio
Sempre più simili alla vicina penisola!!
KilBill65 2 mesi fa su tio
Ho capito!!.....Quindi tutto come prima.....Non succedera' nulla!!...Benissimo andiamo avanti cosi......
leopoldo 2 mesi fa su tio
è il cadreghino che interessa
Lonely Cat 2 mesi fa su tio
Non è male fare il politico. Puoi fare qualsiasi porcata, tanto sei tu che decidi chi indaga e come deve indagare. Naturalmente se non ti chiami Gobbi, in quel caso ti vengono chieste le dimissioni anche dai cani e anche se non hai fatto niente.
KilBill65 2 mesi fa su tio
@Lonely Cat Come sono fortunati quelli lavorano per il Cantone.....Quasi quasi chiedo un posto di lavoro anch'io!!... Tanto fai e disfi e nessuno ti lascia a casa!!....
curzio 2 mesi fa su tio
"...ammettendo che ci sono state delle lacune a livello procedurale ..." Leggasi: abbiamo fatto un pasticcio! Ovviamente nessuno si dimette, basta far finta di pentirsi e dire "mi assumo le mie responsabilità" ma concretamente non vi sono conseguenze.
leopoldo 2 mesi fa su tio
non è una questione di giustizia ma il cadreghino di beltraminelli fa gola ai socialisti?
F.Netri 2 mesi fa su tio
@leopoldo Ai socialisti fanno gola i cadreghini di tutti quanti!
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
stato
beltraminelli
governo
accusatore privato
accusatore
argo
bertoli
cantone
nessun passo
nessun passo indietro
ULTIME NOTIZIE Ticino
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-16 08:24:27 | 91.208.130.86