Fotolia
CANTONE
10.11.2017 - 21:200

Morte di un paziente, la difesa chiede l'assoluzione

Il dibattimento è concluso. La sentenza è attesa per il 24 novembre

BELLINZONA - Hanno chiesto il proscioglimento dei propri assistiti gli avvocati dei quattro medici a processo con l’accusa di omicidio colposo per la morte di un paziente della Clinica psichiatrica cantonale, avvenuta nel mese di maggio del 2014.

Lo riferisce la RSI, precisando che in aula venerdì, in veste di accusatori privati, erano presenti anche i genitori della vittima.

Il processo è concluso. Il giudice Siro Quadri emetterà la sentenza il prossimo 24 novembre.

1 settimana fa «Quel dosaggio non era stato prescritto»
1 settimana fa «Era un paziente difficile da gestire»
1 settimana fa Alla sbarra per la morte di un paziente
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
morte
paziente
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-20 01:28:15 | 91.208.130.87